La ricerca ha trovato 270 risultati

da ingpignolo
mar mag 19, 2020 13:54
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: libero professionista che fa le denunce FGAS
Risposte: 2
Visite : 477

Re: libero professionista che fa le denunce FGAS

Si fatte ... cosa vuoi sapere ? :D

Non è difficile, anzi è abbastanza semplice (tranne un po’ di sbattimento x iscriversi al portale )
da ingpignolo
mar apr 28, 2020 06:51
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Valvola di bilanciamento a monte di separatore idraulico
Risposte: 49
Visite : 2079

Re: Valvola di bilanciamento a monte di separatore idraulico

Mettendo la valvola di bilanciamento sul primario ottieni l’effetto di ridurre la portata sul primario. Così facendo dovrai aumentare la temp di mandata della macchina (a parità di temp e portata sul secondario) . A mio avviso non ha senso, fai lavorare la macchina in modo meno efficiente. A livello...
da ingpignolo
mer apr 22, 2020 14:42
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Termoregolazione da remoto ct
Risposte: 12
Visite : 935

Re: Termoregolazione da remoto ct

Ok grazie, perchè è una cosa che ho trovato anche in altri regolatori...
Almeno così si risparmia un trasformatore :)
da ingpignolo
mer apr 22, 2020 14:11
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Termoregolazione da remoto ct
Risposte: 12
Visite : 935

Re: Termoregolazione da remoto ct

Ho trovato questa indicazione nello schema elettrico del regolatore... ma magari è solo un esempio :)
da ingpignolo
mer apr 22, 2020 12:16
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Termoregolazione da remoto ct
Risposte: 12
Visite : 935

Re: Termoregolazione da remoto ct

Intendi il relè presente sul regolatore? Ma se ci metto io un relè/teleruttore esterno non sono punto e a capo? No, perché in questo caso consigliamo di utilizzare un relè telefonico o un relè con contatti placcati oro, che sono ideali per piccoli segnali o piccole correnti, costano pochi euro e so...
da ingpignolo
mer apr 22, 2020 09:30
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Termoregolazione da remoto ct
Risposte: 12
Visite : 935

Re: Termoregolazione da remoto ct

Intendi il relè presente sul regolatore?

Ma se ci metto io un relè/teleruttore esterno non sono punto e a capo?
da ingpignolo
mer apr 22, 2020 08:48
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Termoregolazione da remoto ct
Risposte: 12
Visite : 935

Re: Termoregolazione da remoto ct

Buongiorno christian, hai provato a dare un'occhiata nella sezione "documentazione" del sito Coster? Se posso ne approfitto per fare una domanda a NoNickName... Sto guardando ad esempio il regolatore XSE602. Vedo che per il comando delle pompe prevedete sempre l'ingresso di una corrente con tensione...
da ingpignolo
gio ott 03, 2019 12:30
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: impianti soggetti a controllo INAIL......dubbi
Risposte: 8
Visite : 2849

Re: impianti soggetti a controllo INAIL......dubbi

Buongiorno, mi riallaccio al discorso per capire se un gruppo frigo aria-acqua da circa 500 kW sia soggetto a pratica di "messa in servizio". Sto cercando di capire come procedere al calcolo... :shock: Il gruppo è dotato di 2 circuiti con gas R410A (quindi gruppo 2) così suddivisi: - circ. 1 = 31 kg...
da ingpignolo
gio apr 11, 2019 14:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CT combustibile liquido e autorimessa
Risposte: 3
Visite : 378

Re: CT combustibile liquido e autorimessa

grazie, ottima osservazione :wink:


Se invece fosse stata una CT a metano come comportarsi invece col discorso dell'infiammabilità per il DM 1 FEB 86?
da ingpignolo
gio apr 11, 2019 12:01
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CT combustibile liquido e autorimessa
Risposte: 3
Visite : 378

CT combustibile liquido e autorimessa

Situazione con centrale termica a combustibile liquido pot. 70 kW (di una abitazione privata) con accesso da disimpegno, il quale a sua volta ha accesso dal box :roll: DM 28 APR 2005 mi dice che solo che la CT deve avere accesso da disimpegno... Però mi dice anche: "Nel caso di locali ubicati all'in...
da ingpignolo
lun mar 18, 2019 13:06
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Potenza vecchio Gruppo frigo esistente
Risposte: 5
Visite : 639

Re: Potenza vecchio Gruppo frigo esistente

Grazie ad entrambi :D
da ingpignolo
sab mar 16, 2019 11:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Potenza vecchio Gruppo frigo esistente
Risposte: 5
Visite : 639

Re: Potenza vecchio Gruppo frigo esistente

Il sistema è dedicato alla produzione di acqua refrigerata per fancoil in edificio ad uso uffici.
Ho trovato una targhetta, NON di fabbrica ma inserita manualmente da un altro soggetto, in cui indicano gas R407 :roll:
da ingpignolo
sab mar 16, 2019 09:31
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Potenza vecchio Gruppo frigo esistente
Risposte: 5
Visite : 639

Potenza vecchio Gruppo frigo esistente

Bungiorno a tutti, dovrei stimare la potenza di un vecchio refrigeratore acqua-acqua con 2 compressori Dwm Copeland modello D4RA3-2000 (alimentato da acquedotto) del 1980 :shock: Traducendo da tedesco ad italiano, sulla targhetta di uno dei due compressori (l'unica ancora leggibile) leggo i seguenti...
da ingpignolo
mer mag 16, 2018 19:39
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Verifica perdita gas refrigerante
Risposte: 3
Visite : 611

Verifica perdita gas refrigerante

Buona sera a tutti, Volevo chiedere se esiste un metodo matematico per verificare eventuali perdite di gas refrigerante all’interno di un circuito frigorifero. Il dubbio nasce da una frase letta nella guida CURIT di regione Lombardia. In particolare nella guida viene data la definizione di sottoraff...
da ingpignolo
mer feb 08, 2017 14:19
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: recuperatore rotativo
Risposte: 0
Visite : 465

recuperatore rotativo

Salve a tutti, sto cercando di studiare il comportamento di un recuperatore rotativo, al fine di fare il predimensionamento di impianto. Ho cercato sia sul manuale del termotecnico, sia sul manuale degli impianti di climatizzazione di Michele Vio, ma non ho trovato una trattazione completa. In parti...
da ingpignolo
gio gen 12, 2017 18:18
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Svuotare impianto riscaldamento condominiale in inverno
Risposte: 1
Visite : 2647

Svuotare impianto riscaldamento condominiale in inverno

Buona sera a tutti, durante la ristrutturazione di un appartamento occorre modificare gli attacchi di 4 radiatori. L'impianto di riscaldamento è centralizzato a colonne montanti e non c'è nessuna intercettazione alla base delle colonne. Occorre quindi svuotare l'impianto centralizzato, abbiamo verif...
da ingpignolo
ven dic 16, 2016 11:22
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Tubi rame su pilastri
Risposte: 8
Visite : 2849

Re: Tubi rame su pilastri

e con quali motivazioni tecniche ha stabilito che la causa è il tubo?
da ingpignolo
ven dic 16, 2016 00:30
Forum: FORUM ACUSTICA e RUMORE
Argomento: rumore impianto?
Risposte: 1
Visite : 4242

rumore impianto?

Salve a tutti, Mi ha chiamato un cliente lamentandosi di rumori all' interno di un suo appartamento acquistato da pochi mesi. Trattasi di classico condomino anni '70 con impianto di riscaldamento centralizzato a colonne montanti e ACS autonoma. Presso il condominio é stata già rifatta la centrale te...
da ingpignolo
ven dic 16, 2016 00:15
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Tubi rame su pilastri
Risposte: 8
Visite : 2849

Re: Tubi rame su pilastri

Magari per montare i tubi hanno fissato un paio di collari col tassello, tramite i quali si infiltra acqua e l' intonaco tende a distaccarsi... :roll:
da ingpignolo
gio dic 15, 2016 12:41
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Problemi con impianto monotubo
Risposte: 6
Visite : 4302

Re: Problemi con impianto monotubo

arkanoid ha scritto:Non vedo problematico il collettore, è l'ultima cosa che inserirei.
Allora perché nelle centrali termiche inseriamo i collettori? :mrgreen:
da ingpignolo
mer dic 14, 2016 13:36
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Problemi con impianto monotubo
Risposte: 6
Visite : 4302

Re: Problemi con impianto monotubo

Sicuramente invertire mandata e ritorno sul secondario.

E soprattutto far aspirare le due pompe da un collettore, collegate così sullo stesso tronchetto di tubo é una porcata e non funzionerà mai... quella più "grossa"si ruberà tutta la portata e l'altra non manderà nulla ai radiatori...
da ingpignolo
mar lug 26, 2016 14:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014
Risposte: 10
Visite : 2959

Re: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014

Ho fatto una prova... sull'unità esterna con una portata di 6.600 mc/h, con T ingr. = 30 °C, T usc. = 36 °C, ottengo una P = 12,5 kW (che è esattamente la potenza della mia macchina. le unità interne sono degli split, la cui portata totale (sommati tutti) è pari a 2.400 mc/h. con T ingr. = 28°C, e T...
da ingpignolo
mar lug 26, 2016 12:23
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014
Risposte: 10
Visite : 2959

Re: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014

:roll:

puoi darmi qualche dritta su come fare tale verifica? :oops:
da ingpignolo
mar lug 26, 2016 11:42
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014
Risposte: 10
Visite : 2959

Re: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014

Grazie per la conferma NoNickName :) forse ho esagerato con T uscita lato esterno, credo che un valore di 40°C sia un pochino più plausibile. Tra l'altro leggo nelle guide del curit che in caso di modalità raffreddamento le temperatura dell'aria (del fluido) da indicare lato utenze sono quelle di bu...
da ingpignolo
lun lug 25, 2016 22:50
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014
Risposte: 10
Visite : 2959

Re: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014

Si certo, io sono nel caso di aria/aria :)

Stavo cercando di farmi un' idea su dei valori plausibili per un impianto del genere... ho detto delle boiate? :mrgreen:

Ovviamente andrà un frigorista "patentato"a fare le opportune rilevazioni... ma sai com'è.... :D
da ingpignolo
lun lug 25, 2016 17:35
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014
Risposte: 10
Visite : 2959

Re: Allegato III del nuovo DM del 10/02/2014

Io sto facendo un rapporto per un VRF con unità tipo split, ed ho immaginato che le temperature che intendono verosimilmente siano queste (funzionamento estivo): - T ing. Lato esterno = 30°C (temperatura aria in ingresso al condensatore, quella dell'aria esterna) - T usc. Lato esterno = 45 °C (tempe...
da ingpignolo
mar gen 12, 2016 15:19
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Lombardia DGR X/4427 DEL 30 NOVEMBRE 2015
Risposte: 38
Visite : 5430

Re: Lombardia DGR X/4427 DEL 30 NOVEMBRE 2015

chiarimenti dal curit, le aziende devono presentare una relazione descrittiva dell'impianto

http://www.curit.it/c/document_library/ ... upId=10333
da ingpignolo
mar dic 01, 2015 10:25
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Verifica condensa canale a vista
Risposte: 16
Visite : 3120

Re: Verifica condensa canale a vista

Anzitutto grazie a tutti per l'interessamento. Le considerazioni del mio primo post, quelle che mat non comprendeva, le ho dedotte dal manuale del termotecnico nel capitolo "CANALI IN VISTA NON COIBENTATI". Chi ce l'ha può dare un'occhiata :) Comunque l'autore dice che tali condotte possono essere N...
da ingpignolo
ven nov 27, 2015 11:47
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Verifica condensa canale a vista
Risposte: 16
Visite : 3120

Re: Verifica condensa canale a vista

ho capito perhe ti chiami ingpignolo :lol: scusa ma che canali intendi utilizzare? :mrgreen: Avevo pensato a dei canali spiralati in lamiera zincata, devo ancora vedere se a sezione circolare oppure ovale PS: ti sembro troppo pignolo? se esiste un metodo di verifica più semplice ben venga :D
da ingpignolo
ven nov 27, 2015 08:34
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Verifica condensa canale a vista
Risposte: 16
Visite : 3120

Verifica condensa canale a vista

Buongiorno, per un ufficio in Milano da 260mq si vorrebbe realizzare un impianto di condizionamento/riscaldamento con canalizzazioni a vista direttamente nell'ambiente. La generazione del caldo/freddo sarebbe costituita da sistema ad espansione diretta, con unità interna canalizzata da installare in...
da ingpignolo
ven ott 23, 2015 07:50
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Canna collettiva con 2 caldaie per piano
Risposte: 2
Visite : 498

Canna collettiva con 2 caldaie per piano

Buongiorno a tutti, vi chiedo se possibile (e se contemplato nella norma) realizzare quanto segue. Palazzina di 3 piani, con 2 appartamenti per ogni piano. Canne collettive ramificate, poco tiraggio. Si vogliono installare caldaie tipo C. Purtroppo a causa degli spazi è possibile realizzare solo 1 c...
da ingpignolo
mer lug 29, 2015 16:33
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: UNI EN 378 Espansione diretta
Risposte: 26
Visite : 9371

Re: [OT] Re: UNI EN 378 Espansione diretta

SuperP ha scritto:
Ronin ha scritto:a 378 non è cogente, però è una norma UNI; ciò rende piuttosto conflittuale la cosa, quando occorre dichiarare che non si è seguito le norme UNI
Sai meglio di me, che dichiare di aver seguito tutte le norme uni relaviti agli impianti è dichiarare il falso. :lol:
:lol: :lol: :lol: vero
da ingpignolo
mer lug 29, 2015 16:24
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: UNI EN 378 Espansione diretta
Risposte: 26
Visite : 9371

Re: UNI EN 378 Espansione diretta

con le tubazioni A VISTA nel corridoio? scusa, ma che attività è? non certo un albergo (perfino noi del pubblico, certi orrori non li tolleriamo più da anni...) in topic, io dividerei su due unità (la 378 non è cogente, però è una norma UNI; ciò rende piuttosto conflittuale la cosa, quando occorre ...
da ingpignolo
mer lug 29, 2015 14:18
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: UNI EN 378 Espansione diretta
Risposte: 26
Visite : 9371

Re: UNI EN 378 Espansione diretta

eventualmente, volendo andare sulla soluzione con gruppo frigo, che tipo di materiale potrei usare per passare con le tubazioni A VISTA nel corridoio? Più che altro saranno da isolare alla perfezione :roll:
da ingpignolo
mer lug 29, 2015 13:30
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: UNI EN 378 Espansione diretta
Risposte: 26
Visite : 9371

Re: UNI EN 378 Espansione diretta

Niente, ho riletto la EN 378 ma nel mio caso con evaporatore nel locale (lo split) il limite è 0,44 kg /mc.... Ho letto anche la guida mitsubishi, per risolvere il problema fanno riferimento a una norma giapponese... questa norma è simile alla 378, però da una scappatoia: se faccio un' apertura pari...
da ingpignolo
mar lug 28, 2015 17:12
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: UNI EN 378 Espansione diretta
Risposte: 26
Visite : 9371

Re: UNI EN 378 Espansione diretta

SuperP ha scritto:
ingpignolo ha scritto:comunque il VRF ha delle belle limitazioni con questa norma
A memoria, va fatta la verifica solo nei locali in cui sono installate le unità interne.
eh si, è proprio in una di quelle stanze che ho il problema... in quanto io devo considerare tutto il gas presente nell'impianto :shock:
da ingpignolo
mar lug 28, 2015 16:49
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: UNI EN 378 Espansione diretta
Risposte: 26
Visite : 9371

Re: UNI EN 378 Espansione diretta

Risolto col manuale tecnico del costruttore, dice che la quantità di gas refrigerante è calcolata per la sola UE... quindi devo aggiungere il gas per ogni metro di tubazione :? comunque il VRF ha delle belle limitazioni con questa norma :roll: non so in quanti la rispettano, è passato un tecnico/age...
da ingpignolo
mar lug 28, 2015 15:30
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: UNI EN 378 Espansione diretta
Risposte: 26
Visite : 9371

Re: UNI EN 378 Espansione diretta

Salve a tutti, sto verificando anch'io la fattibilità di un impianto VRF. Come potenza siamo sui 33 - 34 kW, dalla scheda tecnica del produttore vedo che l'unità esterna contiene 7,4 kg di gas R410A. Il volume del locale più piccolo servito dal circuito frigorifero è pari a 30,24mc quindi il contenu...
da ingpignolo
mer lug 15, 2015 09:16
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: quota fissa troppo elevata UNI 10200, caso reale
Risposte: 18
Visite : 4169

Re: quota fissa troppo elevata UNI 10200, caso reale

Sto facendo il foglio di calcolo.... mi sono reso conto che chi ha scritto la norma si era fumato/bevuto qualcosa di forte :lol: Comunque non riesco a capire una cosa sul calcolo dei consumi per ACS :roll: per il singolo appartamento calcolo così (ad esempio il 6 con 42m3 di consumo di ACS): Qui,acs...
da ingpignolo
mar lug 14, 2015 08:48
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: quota fissa troppo elevata UNI 10200, caso reale
Risposte: 18
Visite : 4169

Re: quota fissa troppo elevata UNI 10200, caso reale

A fronte di un fabbisogno di 17000kWh si sono consumati solo 1370m3 che sono circa 11000kWh, e mi può stare bene perchè metà condominio è sfitto. Ma perchè l'appartamento 6 ha un fabbisogno di 1878kWh e consuma 3100kWh? Un appartamento consuma un terzo di tutta l'energia del condominio? O ha sbagli...
da ingpignolo
lun lug 13, 2015 18:58
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: quota fissa troppo elevata UNI 10200, caso reale
Risposte: 18
Visite : 4169

quota fissa troppo elevata UNI 10200, caso reale

Salve a tutti, sto facendo la ripartizione dei consumi a consuntivo secondo UNI 10200 di un condominio (vicino Milano). Appartamenti totali 10, abitati solo 5. Abbiamo in centrale caldaia a condensazione, con bollitore per ACS e solare termico. Ogni appartamento ha il suo contatore diretto per risca...
da ingpignolo
lun giu 29, 2015 23:08
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Competenze UNI10200
Risposte: 13
Visite : 1952

Re: Competenze UNI10200

ovvero un numero un pò più selezionato di coloro che sono abilitati anche alla certificazione energetica. Esagero? Esageri, dimentichi che siamo in Italia... http://biblus.acca.it/ingegneri-o-architetti-a-chi-compete-la-progettazione-degli-impianti/# http://www.casaeclima.com/mb/ar_22694_impianti-r...
da ingpignolo
mer giu 17, 2015 04:52
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito
Risposte: 40
Visite : 4971

Re: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito

Mi spiace ma non concordo affatto con le ultime due affermazioni. Con queste logiche continueremo a trovarci nel paese delle banane dove paga sempre l'ultimo della fila e nessuno ha mai responsabilità. Tutto il sistema sembra costruito per proteggere i soliti noti (i furbacchioni o i "professonisti...
da ingpignolo
ven giu 12, 2015 11:26
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito
Risposte: 40
Visite : 4971

Re: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito

Mi spiace ma non concordo affatto con le ultime due affermazioni. Con queste logiche continueremo a trovarci nel paese delle banane dove paga sempre l'ultimo della fila e nessuno ha mai responsabilità. Tutto il sistema sembra costruito per proteggere i soliti noti (i furbacchioni o i "professonisti...
da ingpignolo
ven giu 12, 2015 10:23
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito
Risposte: 40
Visite : 4971

Re: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito

Comunque, se non si prospettano modifiche dell'impianto sostanziali, e se l'impianto non è enorme, vi si prospetta una spesa di poche centinaia di euro da suddividere tra i condomini... molto meno che se voleste adire alle vie legali! Ma poi le Dico, il libretto di impianto etc. ce le avete? concor...
da ingpignolo
ven giu 12, 2015 10:21
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito
Risposte: 40
Visite : 4971

Re: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito

Grazie Armyceres per le precisazioni. Per quanto riguarda il progettista, io credo, e spero, che sia ancora in attività! In effetti, la mia idea era quella di interpellarlo direttamente per chiedere precisazioni ed, eventualmente, accordarci per fare presentare a lui la pratica (visto che dovrebbe ...
da ingpignolo
mar giu 09, 2015 22:24
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito
Risposte: 40
Visite : 4971

Re: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito

Ricordo che la pratica INAIL (ex ISPESL) è obbligatoria dal 1975..... :mrgreen: Sicuramente nel preventivo di spesa di realizzazione dell'impianto termico "doveva" essere prevista; quindi mi sembra inopportuno che i condomini coprano ora questi costi... Sarebbe come chiedere, oggi, il pagamento del...
da ingpignolo
lun giu 08, 2015 11:17
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito
Risposte: 40
Visite : 4971

Re: Dichiarazione ISPES/INAIL - Istallatore fallito

Il vero problema (oltre alla spesa per la pratica, ma passa in secondo piano) è trovare un installatore che dichiari di aver installato l'impianto e ci metta la firma :|
da ingpignolo
mar apr 28, 2015 15:32
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: 10339 in inchiesta pubblica
Risposte: 8
Visite : 1648

Re: 10339 in inchiesta pubblica

si come hanno fatto col DLgs 28/2011 :lol:
da ingpignolo
gio apr 16, 2015 11:40
Forum: FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI
Argomento: uni 11300 e consumi reali
Risposte: 45
Visite : 4411

Re: uni 11300 e consumi reali

può essere che magari hai sovrastimato la trasmittanza delle pareti... eri riuscito a fare una verifica della stratigrafia in fase di sopralluogo? tipo dai fori di ventilazione ecc... sottostimato :wink: sovrastimato... nel senso che potrebbe aver inserito una trasmittanza migliore di quella reale :)