DL 199/2021 nuova direttiva rinnovabili (RED 2)

Obblighi legislativi, tipologie, prodotti

Moderatore: Edilclima

arkanoid
Messaggi: 4456
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: DL 199/2021 nuova direttiva rinnovabili (RED 2)

Messaggio da arkanoid »

drosselli ha scritto: mar lug 09, 2024 11:27 Buongiorno,
innanzitutto chiedo scusa se mi aggancio ad una discussione senza risposte da diverso tempo.
non ho trovato specifiche sull'argomento, per cui provo a chiedere; Per un ampliamento volumetrico, che è equiparato ad una nuova costruzione ( come anche chiarito da qualcuno prima), nel calcolo della potenza minima da installare obbligatoriamente, il valore della superficie è relativo alla sola quota dell'ampliamento oppure alla superficie dell'intero immobile?

Un grazie anticipato.

m) «edificio sottoposto a ristrutturazione rilevante»: edificio che ricade in una delle seguenti categorie:
i) edificio esistente avente superficie utile superiore a 1000 metri quadrati, soggetto a ristrutturazione integrale degli elementi edilizi costituenti l'involucro;
ii) edificio esistente soggetto a demolizione e ricostruzione anche in manutenzione straordinaria;

n) «edificio di nuova costruzione»: edificio per il quale la richiesta del pertinente titolo edilizio, comunque denominato, sia stata presentata successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto;

Trovo in rete che l'obbligo di FV scatta se l'ampliamento è superiore al 15% del volume preesistente ma non vedo il nesso con nè col 199 nè con il 28
In ogni caso l'edificio nuovo è quello soggetto ad obbligo e la superficie è relativa al nuovo.
Ultima modifica di arkanoid il mer lug 10, 2024 15:13, modificato 1 volta in totale.
redigere redigere redigere
Seamew
Messaggi: 1809
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: DL 199/2021 nuova direttiva rinnovabili (RED 2)

Messaggio da Seamew »

Scusate non ho capito una cosa.
Un edificio esistente dove si fa un ampliamento > 15 % è soggetto al decreto 199?
E' chiaro che se l'ampliamento supera il 15% questo viene considerato (per il decreto requisiti minimi) una "nuova costruzione" e quindi soggetta ai vincoli (solo l'ampliamento) della "nuova costruzione".
Ma questa casistica rientra anche nella definizione di "ristrutturazione rilevante" del 199 e quindi obbligo non solo del FV ma anche all'integrazione da fonte rinnovabile nella produzione acs e riscaldamento (mi pare il 60%).

Ringrazio chi mi chiarisce questi dubbi.... :wink:
girondone
Messaggi: 12881
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: DL 199/2021 nuova direttiva rinnovabili (RED 2)

Messaggio da girondone »

arkanoid ha scritto: mar lug 09, 2024 11:57 m) «edificio sottoposto a ristrutturazione rilevante»: edificio che ricade in una delle seguenti categorie:
i) edificio esistente avente superficie utile superiore a 1000 metri quadrati, soggetto a ristrutturazione integrale degli elementi edilizi costituenti l'involucro;
ii) edificio esistente soggetto a demolizione e ricostruzione anche in manutenzione straordinaria;

n) «edificio di nuova costruzione»: edificio per il quale la richiesta del pertinente titolo edilizio, comunque denominato, sia stata presentata successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto;

Trovo in rete che l'obbligo di FV scatta se l'ampliamento è superiore al 15% del volume preesistente ma non vedo il nesso con nè col 199 nè con il 28
In ogni caso l'edificio nuovo è quello soggetto ad obbligo e la superficie è relativa al nuovo.
????

poi sta cosa dell ampliamento con il 28 ed il 199 non penso sia mai stata chiarita anche perchè penso che nel 99% dei comuni non sappiano ancora dell esistenza .... ed un po tutti abbiamo fatto un po come veniva penso.. senza mai avere un interlocutore lato amministrazione che sapesse di cosa si parlava...

in un mio comune di es..... mi hanno chiesto lumi sul 28 per capannoni .. ma alla fine " tanto c'è un tecnico che firma a noi non importa"
arkanoid
Messaggi: 4456
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: DL 199/2021 nuova direttiva rinnovabili (RED 2)

Messaggio da arkanoid »

girondone ha scritto: mer lug 10, 2024 11:39
arkanoid ha scritto: mar lug 09, 2024 11:57 m) «edificio sottoposto a ristrutturazione rilevante»: edificio che ricade in una delle seguenti categorie:
i) edificio esistente avente superficie utile superiore a 1000 metri quadrati, soggetto a ristrutturazione integrale degli elementi edilizi costituenti l'involucro;
ii) edificio esistente soggetto a demolizione e ricostruzione anche in manutenzione straordinaria;

n) «edificio di nuova costruzione»: edificio per il quale la richiesta del pertinente titolo edilizio, comunque denominato, sia stata presentata successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto;

Trovo in rete che l'obbligo di FV scatta se l'ampliamento è superiore al 15% del volume preesistente ma non vedo il nesso con nè col 199 nè con il 28
In ogni caso l'edificio nuovo è quello soggetto ad obbligo e la superficie è relativa al nuovo.
????

poi sta cosa dell ampliamento con il 28 ed il 199 non penso sia mai stata chiarita anche perchè penso che nel 99% dei comuni non sappiano ancora dell esistenza .... ed un po tutti abbiamo fatto un po come veniva penso.. senza mai avere un interlocutore lato amministrazione che sapesse di cosa si parlava...

in un mio comune di es..... mi hanno chiesto lumi sul 28 per capannoni .. ma alla fine " tanto c'è un tecnico che firma a noi non importa"

scusate, era un quote del messaggio precedente che...non ho incluso. Ho corretto.
redigere redigere redigere
Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 8173
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: DL 199/2021 nuova direttiva rinnovabili (RED 2)

Messaggio da NoNickName »

drosselli ha scritto: mar lug 09, 2024 11:27 Per un ampliamento volumetrico, che è equiparato ad una nuova costruzione ( come anche chiarito da qualcuno prima), nel calcolo della potenza minima da installare obbligatoriamente, il valore della superficie è relativo alla sola quota dell'ampliamento oppure alla superficie dell'intero immobile?
E' uno degli argomenti più discussi e controversi del forum. Cerca bene che qualcosa trovi.
"Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi essere anche il campione del mondo ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.”
Rispondi