nuova uscita prezziario DEI

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

cri_15
Messaggi: 535
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da cri_15 »

Terminus ha scritto: mer mag 05, 2021 18:28 Non ho letto da nessuna parte che esiste un limite superiore alla classe energetica post-operam.
Se voglio arrivare in classe A4 spinta e ce la faccio con i massimali ed utilizzo prezzi congruenti con il prezzario/DEI, non vedo perchè ci dovrebbero essere contestazioni.
QUOTONE
Di problemi ce ne sono già abbastanza su una miriade di altre cose, qui proprio non lo vedo.
aled1410
Messaggi: 68
Iscritto il: gio feb 25, 2021 08:26

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da aled1410 »

Sempre nel Webinar Rufo ha anticipato che il prezziario ristrutturazioni uscirà a giugno e comprenderà calcolo infissi a metro quadro, nuove tipologie tra cui legno e alluminio e nel frattempo contraddicendo le avvertenze DEi ha confermato che per le dimensioni superiori si utilizza o interpolazione lineare o proporzionale col calcolo a metro quadro.
Ha anticipato l'inserimento di nuove voci per i cappotti tra cui soglie con taglio termico e irrigidimenti per carichi e valori lambda di riferimento per i pannelli ad intervallo e non a misura fissa.
Speriamo .......
marcello60
Messaggi: 2069
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da marcello60 »

Quindi si è contraddetto perché qualche tempo fa aveva detto che il calcolo a mq per i serramenti è assolutamente sbagliato.
Meglio così ...
Terminus
Messaggi: 10482
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Terminus »

Infatti, stavo pensando la stessa cosa.
Seamew
Messaggi: 1172
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Seamew »

Terminus ha scritto: mer mag 05, 2021 18:28 Non ho letto da nessuna parte che esiste un limite superiore alla classe energetica post-operam.
Se voglio arrivare in classe A4 spinta e ce la faccio con i massimali ed utilizzo prezzi congruenti con il prezzario/DEI, non vedo perchè ci dovrebbero essere contestazioni.
Si hai ragione...non hanno messo nessun limite sulla classe raggiungibile post-operam.
Allora da tecnico ti faccio questa osservazione....se ho una casa recente in A1 che spende all'anno 850 € di bolletta....ha senso spendere 50.000 € per portarla in A4? (metto pompa di calore, cambio i serramenti, aggiungo FV e batteria)..e alla fine si troverà in bolletta 400 € e taglio magari 30-35 kWh/m²anno.
Tutti prezzi congrui intendiamoci....la legge ti permette di farlo e sei in regola....ma ha senso tutto questo?
Se la Legge prevedesse anche obbligatoriamente una verifica sui costi-benefici allora tutto questo non avrebbe senso perchè quei soldi se li investi in un edificio in classe F magari gli fai risparmiare 1500 € di bolletta e tagli magari 150 kWh/m²anno....questo è il vero risparmio energetico...l'altro è solo un "capriccio" del committente....
A quelli che mi hanno bussato alla porta e avevano una casa già in classe B (o migliore) non li ho nemmeno presi in considerazione (anche contro il mio interesse perchè erano tutte persone abbienti)....se la giusta causa è le minori emissioni per l'ambiente e il risparmio energetico allora il buon senso mi dice di impegnare le mie risorse dove ha più senso....

Parere personale eh.... :wink:
Seamew
Messaggi: 1172
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Seamew »

Ritornando a bomba sull'argomanto....ma qualcuno ha dato un occhio a questo nuovo prezzario?
Io non l'ho ancora acquistato ma a vedere l'indice hanno aggiunto solo una decina di pagine....hanno fatto modifiche/integrazioni interessanti degne della spesa?
Non vorrei trovarmi, una volta acquistato, lo stesso prezzario di prima solo con 10 pagine di pubblicità in più.... :lol:
Terminus
Messaggi: 10482
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Terminus »

Posso anche condividere il principio.
Ma allora come condiderare le detrazioni per la demoricostruzione di ruderi collabenti, anche beneficiando dell'ecobonus, solo perchè un tempo c'era un camino ?
Queste sono decisioni politiche, sulle cui ragioni più o meno logiche è inutile soffermarci.

Riguardo il prezzario, aspettavo anche io che qualcuno dicesse quali sono le "rilevanti" novità che aveva annunciato Rufo qualche tempo fa.
cri_15
Messaggi: 535
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da cri_15 »

Seamew ha scritto: gio mag 06, 2021 08:50
Si hai ragione...non hanno messo nessun limite sulla classe raggiungibile post-operam.
Allora da tecnico ti faccio questa osservazione....se ho una casa recente in A1 che spende all'anno 850 € di bolletta....ha senso spendere 50.000 € per portarla in A4? (metto pompa di calore, cambio i serramenti, aggiungo FV e batteria)..e alla fine si troverà in bolletta 400 € e taglio magari 30-35 kWh/m²anno.
Tutti prezzi congrui intendiamoci....la legge ti permette di farlo e sei in regola....ma ha senso tutto questo?
Se la Legge prevedesse anche obbligatoriamente una verifica sui costi-benefici allora tutto questo non avrebbe senso perchè quei soldi se li investi in un edificio in classe F magari gli fai risparmiare 1500 € di bolletta e tagli magari 150 kWh/m²anno....questo è il vero risparmio energetico...l'altro è solo un "capriccio" del committente....
A quelli che mi hanno bussato alla porta e avevano una casa già in classe B (o migliore) non li ho nemmeno presi in considerazione (anche contro il mio interesse perchè erano tutte persone abbienti)....se la giusta causa è le minori emissioni per l'ambiente e il risparmio energetico allora il buon senso mi dice di impegnare le mie risorse dove ha più senso....

Parere personale eh.... :wink:
Punto di vista che può essere condivisibile, ma se andiamo a vedere tutte le storture o le gabole che si possono fare questa è una cosa da niente.
E poi non abbiamo deciso noi che si possono riqualificare anche gli edifici classe A3 arrivando alla classe migliore, anche senza salto di 2 classi.
Questo secondo me è l'esempio lampante che non c'è alcun limite al miglioramento verso l'alto.
E poi perchè dovresti limitare la possibilità ad un committente che è in classe B con caldaia a condensazione, di arrivare in A4 con pompa di calore e fotovoltaico?
ponca
Messaggi: 2479
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da ponca »

diciamo che da tecnici siamo comunque responsabili delle scelte tecniche
nell'esempio fatto è probabile che un serramento con Uw=1 possa essere tecnicamente giustificato, anche in zona A-B, concordo
altre cose temo di no (parere personale)

soprattutto se il costo extra dipende da finiture estetiche o da altre esigenze
un serramento con Rw=44 ad esempio si può inserire con un'analisi prezzi che giustifica un sovrapprezzo rispetto al prezziario?
altre scelte tecniche di cui sento parlare, penso all'impiego di aerogel o di PDC top di gamma mi lasciano perplesso
ovviamente sono solo considerazioni personali, non è scritto da nessuna parte,
ma aldilà degli aspetti tecnici qualcuno, a livello politico, dovrebbe spiegare il senso ed eventualmente i limiti di questa misura piuttosto che decantarne continuamente la semplicità, la chiarezza e gli innumerevoli pregi
umstudio
Messaggi: 466
Iscritto il: ven set 23, 2016 14:43

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da umstudio »

Terminus ha scritto: gio mag 06, 2021 08:58 Posso anche condividere il principio.
Ma allora come condiderare le detrazioni per la demoricostruzione di ruderi collabenti, anche beneficiando dell'ecobonus, solo perchè un tempo c'era un camino ?
Queste sono decisioni politiche, sulle cui ragioni più o meno logiche è inutile soffermarci.

Riguardo il prezzario, aspettavo anche io che qualcuno dicesse quali sono le "rilevanti" novità che aveva annunciato Rufo qualche tempo fa.
Ho dato una letta veloce, hanno aggiunto le PDC splittate di piccola taglia
Terminus
Messaggi: 10482
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Terminus »

Piccola, intendi sotto i 10kW per la PDC ?
Ci hanno messo anche tutti gli accessori ?
arkanoid
Messaggi: 3442
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da arkanoid »

Per quanto riguarda la regolazione automatica c'è qualche voce in più o le solite 4 sonde e valvole con due cronotermostati?
redigere redigere redigere
Simo06
Messaggi: 83
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Simo06 »

umstudio ha scritto: gio mag 06, 2021 12:01 Ho dato una letta veloce, hanno aggiunto le PDC splittate di piccola taglia
Ci sono novità sui sistemi ibridi? Nel vecchio luglio 2020 le PDC dai 9kw erano trifase :?
Inoltre mancavano le voci per i sistemi fumari, lavaggi impianto ecc... Le hanno inserite?
aled1410
Messaggi: 68
Iscritto il: gio feb 25, 2021 08:26

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da aled1410 »

Terminus ha scritto: gio mag 06, 2021 08:48 Infatti, stavo pensando la stessa cosa.
è stato fatto notare da tutti i partecipanti e ha fatto lo gnorri.....si è anche contraddetto con le avvertenze di misurazione e aspettiamo che mandi mail dopo che avrà controllato :D
alebassa
Messaggi: 72
Iscritto il: gio nov 05, 2009 17:04

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da alebassa »

Sistemi ibridi... Erano già presenti nel capitolo rinnovabili..
A grandi linee una ibrida con pdc da 7kw e caldaia da 26kw era quotata attorno agli 11.000€
Adesso hanno aggiunto le ibride anche nel capitolo impianto termico, dove una macchina simile è quotata 6.500€!!!
E ovviamente hanno lasciato anche le altre a 11.000!!!
Sono io che non capisco qualcosa oppure abbiamo a che fare con degli incompetenti totali??
Simo06
Messaggi: 83
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Simo06 »

alebassa ha scritto: mar mag 11, 2021 22:18 Sistemi ibridi... Erano già presenti nel capitolo rinnovabili..
A grandi linee una ibrida con pdc da 7kw e caldaia da 26kw era quotata attorno agli 11.000€
Adesso hanno aggiunto le ibride anche nel capitolo impianto termico, dove una macchina simile è quotata 6.500€!!!
E ovviamente hanno lasciato anche le altre a 11.000!!!
Sono io che non capisco qualcosa oppure abbiamo a che fare con degli incompetenti totali??
Si c’erano ma le pdc da 9kw in su erano trifase..hanno aggiustato mettendo monofase?
Per gli ibridi nel capitolo impianto sarebbe da confrontare la descrizione
marcoaroma
Messaggi: 1187
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da marcoaroma »

Un piccolo dubbio, la potenza indicata della pompa di calore dell'ibrido è sempre termica e non elettrica?
alebassa
Messaggi: 72
Iscritto il: gio nov 05, 2009 17:04

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da alebassa »

Ad esempio:
Sistema ibrido factory made ad elevata efficienza per il settore residenziale per installazione in locale tecnico; climatizzazione degli impianti riscaldamento/raffrescamento e produzione sanitaria tramite caldaia a condensazione istantanea, con utilizzo delle energie rinnovabili (fotovoltaico/solare termico/pompa di calore aria/acqua) in funzione di: gestione impianto termico a più zone (zone AT o BT), gestione dei generatori termici pompa di calore/caldaia per ottenere la massima efficienza considerando il costo dell'energia elettrica/del combustibile/COP (coefficiente di prestazione), funzionamento dei generatori termici in contemporaneità o in sostituzione pompa di calore/caldaia grazie al modulo pensile sottocaldaia; sistema di controllo continuo dei dati dell'impianto per definire il valore di COP ottimale per la pompa di calore e, in funzione delle esigenze, definire quale fonte energetica attivare o gestire simultaneamente; funzionamento pompa di calore fino a -20 °C esterni, con accessori di connessione idraulica e carter di copertura obbligatorio per il sistema ibrido, inclusi collegamenti tra le macchine e l'avviamento dell'impianto, esclusi collegamenti elettrici e allacci alla rete idraulica: caldaia a condensazione istantanea 28 kW abbinata a pompa di calore aria/acqua delle seguenti potenzialità: 7 kW monofase
9.944€

Sistema ibrido reversibile ad inverter splittata progettata per climatizzare ambienti in riscaldamento, raffrescamento e per la produzione di acqua calda sanitaria istantanea, pompa di calore esterna ad inverter, gas refrigerante R32, caldaia a condensazione in classe 6 NOx, completa di modulo idronico integrato per lo scambio di energia tra circuito frigorifero e circuito impianto termico, vaso espansione da 10 l, flussimetro, produzione acqua calda sanitaria istantanea gestita solo dall'unità interna a condensazione tramite scambiatore a piastre, omologata per esterno in luogo parzialmente protetto, rispetta inoltre i requisiti della Direttiva ErP (2009/125/EC) ed ELD (2010/30/EC), completa di pozzetti per l'analisi di combustione, carter di protezione inferiore, gruppo di allacciamento, rubinetto con filtro sul ritorno impianto, rubinetto sulla mandata impianto, rubinetto di intercettazione gas e rubinetto acqua fredda, alimentazione elettrica 230 V-1-50 Hz: resa termica 6 kW e COP 4,92, resa frigorifera 6,5 kW e EER 4,42
6.063€

La prima voce è quella del listino precedente. La seconda è quella nuova e in più è anche reversibile, ma costa molto meno. Voi come ve lo spiegate??
marcello60
Messaggi: 2069
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da marcello60 »

Fanno riferimento a prodotti diversi, e probabilmente il primo costava veramente di più del secondo.
Il problema, per noi tecnici, è che nel fare le valutazioni preliminari abbiamo preso per buono quello che c'era nel prezzario del 2020 (e d'altronde era difficile fare diversamente, visto che c'era solo quello).
Adesso che è uscito il nuovo prezzario, se la voce che hanno aggiunto è più aderente al prodotto che vogliamo installare, siamo tenuti ad usare quest'ultima ... con la conseguenza che dobbiamo spiegare al cliente le conseguenze economiche :roll: :roll: :roll: .
alebassa
Messaggi: 72
Iscritto il: gio nov 05, 2009 17:04

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da alebassa »

marcello60 ha scritto: mer mag 12, 2021 09:09 Fanno riferimento a prodotti diversi, e probabilmente il primo costava veramente di più del secondo.
Più che altro io faccio fatica a capire le differenze effettive fra le due voci e in base a cosa scegliere una voce o l'altra..
arkanoid
Messaggi: 3442
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da arkanoid »

Finora ho usato la voce da 9.xxx € che corrisponde al costo reale installato di questi impianti (con uno sconto del 10-15%) e non userò quella da 6500 con cui mi tirano i pugni negli occhi. Che sconto vuoi che facciano su 6500? Gente fuori di testa e dobbiamo pure pagarli.
redigere redigere redigere
mhell
Messaggi: 960
Iscritto il: mer giu 20, 2007 16:37
Località: Belluno

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da mhell »

alebassa ha scritto: mer mag 12, 2021 08:09 Ad esempio:
Sistema ibrido factory made ad elevata efficienza per il settore residenziale per installazione in locale tecnico; climatizzazione degli impianti riscaldamento/raffrescamento e produzione sanitaria tramite caldaia a condensazione istantanea, con utilizzo delle energie rinnovabili (fotovoltaico/solare termico/pompa di calore aria/acqua) in funzione di: gestione impianto termico a più zone (zone AT o BT), gestione dei generatori termici pompa di calore/caldaia per ottenere la massima efficienza considerando il costo dell'energia elettrica/del combustibile/COP (coefficiente di prestazione), funzionamento dei generatori termici in contemporaneità o in sostituzione pompa di calore/caldaia grazie al modulo pensile sottocaldaia; sistema di controllo continuo dei dati dell'impianto per definire il valore di COP ottimale per la pompa di calore e, in funzione delle esigenze, definire quale fonte energetica attivare o gestire simultaneamente; funzionamento pompa di calore fino a -20 °C esterni, con accessori di connessione idraulica e carter di copertura obbligatorio per il sistema ibrido, inclusi collegamenti tra le macchine e l'avviamento dell'impianto, esclusi collegamenti elettrici e allacci alla rete idraulica: caldaia a condensazione istantanea 28 kW abbinata a pompa di calore aria/acqua delle seguenti potenzialità: 7 kW monofase
9.944€

Sistema ibrido reversibile ad inverter splittata progettata per climatizzare ambienti in riscaldamento, raffrescamento e per la produzione di acqua calda sanitaria istantanea, pompa di calore esterna ad inverter, gas refrigerante R32, caldaia a condensazione in classe 6 NOx, completa di modulo idronico integrato per lo scambio di energia tra circuito frigorifero e circuito impianto termico, vaso espansione da 10 l, flussimetro, produzione acqua calda sanitaria istantanea gestita solo dall'unità interna a condensazione tramite scambiatore a piastre, omologata per esterno in luogo parzialmente protetto, rispetta inoltre i requisiti della Direttiva ErP (2009/125/EC) ed ELD (2010/30/EC), completa di pozzetti per l'analisi di combustione, carter di protezione inferiore, gruppo di allacciamento, rubinetto con filtro sul ritorno impianto, rubinetto sulla mandata impianto, rubinetto di intercettazione gas e rubinetto acqua fredda, alimentazione elettrica 230 V-1-50 Hz: resa termica 6 kW e COP 4,92, resa frigorifera 6,5 kW e EER 4,42
6.063€

La prima voce è quella del listino precedente. La seconda è quella nuova e in più è anche reversibile, ma costa molto meno. Voi come ve lo spiegate??
che codice ha la seconda voce che non la trovo nel nuovo DEI?
La prima è rimasta identica sia la voce che il prezzo. La differenza di prezzo mi porterebbe a pensare che la seconda voce è relativa al solo materiale e non all'opera compiuta..
La seconda voce non è un sistema "facory made"
alebassa
Messaggi: 72
Iscritto il: gio nov 05, 2009 17:04

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da alebassa »

mhell ha scritto: mer mag 12, 2021 14:06 che codice ha la seconda voce che non la trovo nel nuovo DEI?
La prima è rimasta identica sia la voce che il prezzo. La differenza di prezzo mi porterebbe a pensare che la seconda voce è relativa al solo materiale e non all'opera compiuta..
La seconda voce non è un sistema "facory made"
cod 035076b.. non c'è scritto factory made ma la descrizione è quella di un'apparecchiatura unica, non è certo una combinazione di macchine singole!
in ogni caso è nelle opere compiute.. l'equivalente in sola fornitura è il cod. 033095b al prezzone di 4.284€... neanche se è cinese..
gianlun
Messaggi: 125
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da gianlun »

Visto che non hanno scritto factory made, se lo montano a casa loro con la loro pratica del 110
caputese
Messaggi: 144
Iscritto il: mer gen 05, 2011 18:51

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da caputese »

Scusate, domanda stupida, il tipo di sistema ibrido ad incasso con pompa di calore esterna del prezziario DEI (Sistema ibrido factory made multienergia residenziale per riscaldamento, raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria con integrazione da fonti di energia rinnovabile per installazione ad incasso o in locali tecnici, con serbatorio di accumulo tecnico da 200 l ...) commercialmente che tipo di prodotto è? Qualcuno lo sa?
arkanoid
Messaggi: 3442
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da arkanoid »

direi immergas
redigere redigere redigere
caputese
Messaggi: 144
Iscritto il: mer gen 05, 2011 18:51

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da caputese »

Ho visto che hanno un prodotto, non proprio ad incasso, con un accumulo di acqua tecnica da 220 litri, per il resto gli ibridi ad incaso sono tutti con bollitore da 160 litri e ce n'è uno un po' più grande
Alebos
Messaggi: 741
Iscritto il: sab ago 29, 2020 15:22

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Alebos »

Credo ariston… anche radiant ha prodotti di quel genere.
boba74
Messaggi: 1409
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da boba74 »

arkanoid ha scritto: gio lug 29, 2021 12:38 direi immergas
Anche Cosmogas.
Ma mi sa tutti oramai. Sono gli ibridi compatti.
Alcuni hanno accumulo sanitario, ma sempre di più stanno saltando fuori accumuli tecnici (puffer che fanno riscaldamento e ACS in semirapido ).
Tom Bishop
Messaggi: 2590
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Tom Bishop »

caputese ha scritto: gio lug 29, 2021 12:37 Scusate, domanda stupida, il tipo di sistema ibrido ad incasso con pompa di calore esterna del prezziario DEI (Sistema ibrido factory made multienergia residenziale per riscaldamento, raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria con integrazione da fonti di energia rinnovabile per installazione ad incasso o in locali tecnici, con serbatorio di accumulo tecnico da 200 l ...) commercialmente che tipo di prodotto è? Qualcuno lo sa?
Si tratta dell'ibrido della ATAG, sono stati i primi a puntare sul prezzario DEI ancora prima che arrivasse il SB

https://www.atagitalia.com/prodotti/res ... -jh3-d.php
Tom Bishop
ST.SIM
Messaggi: 407
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da ST.SIM »

La voce del Prezzario DEI che metto qui sotto, dove si parla di regolazione elettronica delle singole zone, controllo remoto per ogni zona con sensori ambiente BUS, interfacciamento sistemi domotici, integrazione solare termico ecc... queste opere e accessori si intendo comprese nella voce e quindi da installare oppure sono optional che si posso aggiungere al sistema ibrido e quindi da quotare a parte se si vuole ???
Inoltre collegamenti tra le macchine compresi si intende le tubazioni complete di valvole e di tutti gli accessori ??

SISTEMI IBRIDI AD INCASSO CON POMPA DI CALORE ESTERNA
Sistema ibrido factory made multienergia residenziale per riscaldamento, raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria con integrazione da fonti di energia rinnovabile per installazione ad incasso o in locali tecnici, con serbatorio di accumulo tecnico da 200 l ad alta efficienza termica e produttore istantaneo con scambiatore a piastre di elevata superficie ottimizzato per pompa di calore, esente dal ciclo disinfezione legionella, produttore istantaneo ad elevata efficienza sanitaria, gestione elettronica del sistema per funzionamento dei generatori termici in contemporaneità o in sostituzione pompa di calore/caldaia mediante il modulo pensile sottocaldaia; controllo continuo dei dati impianto per la scelta della fonte energetica da attivare o da gestire simultaneamente; partenza diretta lato riscaldamento/raffrescamento, integrabile con una seconda partenza (optional) abbinabile a: generatori termici a condensazione solo riscaldamento, pompe di calore monofase e trifase, solare termico (collettori piani o sottovuoto); distribuzione idraulica fino a due zone con partenze dirette o miscelate (termostatiche o modulanti),regolazione elettronica delle singole zone con termostati e/o umidostati; controllo remoto per ogni zona con sensori ambiente BUS; interfacciamento ai sistemi domotici, possibilità di integrazione con generatori a condensazione ad alta efficienza, integrazione sul riscaldamento ambienti e sul sanitario mediante l'abbinamento ad un sistema solare termico, completo di armadio con piedini antivibranti e idonei accessori secondo la composizione, inclusi collegamenti tra le macchine e l'avviamento dell'impianto, esclusi collegamenti elettrici e allacci alla rete idraulica: sistema con caldaia a condensazione solo riscaldamento da 24 kW e pompa di calore aria/acqua delle seguenti potenzialità:
7 kW monofase
gianlun
Messaggi: 125
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da gianlun »

Si può chiedere ad atag se sono optional o compresi nel pacchetto
marcoaroma
Messaggi: 1187
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da marcoaroma »

E' tutto incluso, perché pensi di no?
ST.SIM
Messaggi: 407
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da ST.SIM »

Non è che penso che non siano inclusi, se nel sistema ibrido che verrà installato tutti questi accessori non ci sono, il mio dubbio è che il prezzo DEI sia troppo alto e non rispecchi il mio lavoro,
Inoltre le tubazioni di collegamento unità esterna all'unità interna sono comprese nel prezzo oppure da conteggiare a parte ??
Terminus
Messaggi: 10482
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da Terminus »

Domanda tecnica prima di cliccare sull'acquisto.
Il file ePub è accessibile in monoutenza, quindi con il proprio ID-Adobe, ma può essere scaricato e aperto alternativamente su PC diversi ?
Non è che il file una volta aperto su un PC, non è più accessibile da un altro PC (tipo norme UNI) ?
Grassie.
antonio
Messaggi: 578
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da antonio »

Non credo.

LICENZA D’USO PIATTAFORMA CLOUD – MONOUTENZA
USI CONSENTITI
1.1 È consentito usare i contenuti, di proprietà del Fornitore, solo su un elaboratore (versione monoutente). Per estendere l’uso su
ulteriori postazioni aggiuntive non collegate o in configurazione di rete locale sarà necessario richiedere le eventuali licenze d’uso,
ed i prodotti specifici alle normali condizioni della Dei srl Tipografia del Genio Civile.



Se però esporti le voci (non oltre 100 per volta - due p....lle) nel tuo programma di contabilità (tipo Primu di ACCA), allora credo di sì.
umstudio
Messaggi: 466
Iscritto il: ven set 23, 2016 14:43

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da umstudio »

Ragazzi nel prezziario 1°sem 2021 ristrutturazione e manutenzione ho visto ci sono i costi degli infissi a mq.
Peccato non ci sono più quelli anta ribalta ma solo a battente. Avete notato anche voi?
aled1410
Messaggi: 68
Iscritto il: gio feb 25, 2021 08:26

Re: nuova uscita prezziario DEI

Messaggio da aled1410 »

Si però se hai notato nella tipologia alluminio è previsto supplemento 5% per anta oscillo battente...si potrà applicare per analogia anche ad altre tipologie??
Rispondi