Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Bloccato
gioperla
Messaggi: 216
Iscritto il: gio mar 01, 2007 17:43

Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da gioperla »

Ho pagato le opere del 55% nel 2011, ma avendo chiuso i lavori nel 2012, quando devo fare la comunicazione all'Enea?

il problema è che il sito dell'Enea non accetta una data di fine lavori posteriore al 31/12/2011.
Se aspetto di utilizzare il sito per il 2012, devo fare la comunicazione all'Agenzia delle Entrate per la prosecuzione dei lavori? ( i pagamenti sono tutti nel 2011)

ketenegh
Messaggi: 1168
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ketenegh »

Se aspetto di utilizzare il sito per il 2012, devo fare la comunicazione all'Agenzia delle Entrate per la prosecuzione dei lavori? ( i pagamenti sono tutti nel 2011)

MICHELE77
Messaggi: 100
Iscritto il: lun apr 26, 2010 16:04

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da MICHELE77 »

Non ne sarei così sicuro.
Il modulo AdE per i lavori a cavallo non deve essere inviato solo quando sussisto sia lavori che pagamenti a cavallo?

ponca
Messaggi: 1058
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ponca »

gioperla ha scritto:Se aspetto di utilizzare il sito per il 2012, devo fare la comunicazione all'Agenzia delle Entrate per la prosecuzione dei lavori? ( i pagamenti sono tutti nel 2011)
Avevo lo stesso dubbio.
Se i lavori sono terminati nel 2012 credo che siamo obbligati a utilizzare il sito 2012 e a comunicare le spese sostenute nel periodo d’imposta precedente. Certamente sarebbe tutto più semplice se potessimo dichiarare una fine lavori nel 2011.

ketenegh
Messaggi: 1168
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ketenegh »

Il modulo AdE per i lavori a cavallo non deve essere inviato solo quando sussisto sia lavori che pagamenti a cavallo?
No, solo lavori che si protraggono. Vedere istruzioni allegate al modulo.

Mattesan
Messaggi: 428
Iscritto il: mer set 19, 2007 15:44

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da Mattesan »

se i lavori sono iniziati nel 2011 i pagamenti fatti nel 2011 però è stata fatta la comunicazione che i lavori proseguono oltre il periodo d'imposta (per sicurezzza) ma altri pagamenti sicuramente non verrranno fatti nel 2012.. la data di fine lavori coincide con la data di collaudo non è che devo mandare all'enea il tutto prima del 30 marzo.. giusto?

grazie

ketenegh
Messaggi: 1168
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ketenegh »

90 gg. dalla fine lavori, come sempre, indipendentemente dalla date dei pagamenti/fatture.

Mattesan
Messaggi: 428
Iscritto il: mer set 19, 2007 15:44

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da Mattesan »

quindi anche se i pagamenti sono stati fatti l'anno prima posso andare tranquillo sempre se ho fatto la comunicazione all'agenzia delle entrate..

ketenegh
Messaggi: 1168
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ketenegh »

Almeno per questo aspetto, sì.

megaing
Messaggi: 430
Iscritto il: mer giu 06, 2007 16:09

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da megaing »

A mio avviso l'AdE per fine lavori intende anche implicitamente il pagamento degli stessi.
La comunizione dei lavori a cavallo è stata introdotta affinché entro la data del 31/03, che corrisponde alla data limite per l'invio della pratica "normale", l'amministrazione finanziaria possa comunque conoscere gli importi che i contribuenti potranno cominciare a portare in detrazione nell'anno in corso.
Quindi sempre a mio avviso, per lavori che proseguono nell'anno successivo, pur se i pagamenti sono già stati tutti effettuati nell'anno precedente, occorre inviare la comunicazione dei lavori a cavallo ed attendere poi l'apertura del nuovo sito per inviare la pratica "normale".

ketenegh
Messaggi: 1168
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ketenegh »

Quindi sempre a mio avviso, per lavori che proseguono nell'anno successivo, pur se i pagamenti sono già stati tutti effettuati nell'anno precedente, occorre inviare la comunicazione dei lavori a cavallo ed attendere poi l'apertura del nuovo sito per inviare la pratica "normale".
Su questo mi sembra che oramai fossimo tutti d'accordo.
A mio avviso l'AdE per fine lavori intende anche implicitamente il pagamento degli stessi.
Su questo no. Il fine lavori è il fine lavori ed i pagamenti sono i pagamenti. L'Agenzia ha sempre ribadito questa differenza. Riguardo poi ai razionali che hanno motivato l'introduzione di questa comunicazione, il legislatore non li ha scritti da nessuna parte. Per esempio, io ritengo che siano diversi da quelli che supponi tu.
Infatti se i lavori iniziano e terminano lo stesso anno ed i pagamenti proseguono per altri x anni, ti assicuro che non è da inviare mai nessuna comunicazione.

megaing
Messaggi: 430
Iscritto il: mer giu 06, 2007 16:09

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da megaing »

Certo, chiedo scusa, hai perfettamente ragione ............ mi sono espresso male.
Ma nel caso che tu ipotizzi, la comunicazione non viene inviata proprio perchè l'Amministrazione finanziaria è già a conoscenza degli importi che i contribuenti porteranno in detrazione?

ketenegh
Messaggi: 1168
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ketenegh »

Per carità, Megaing, non ti scusare, poi con me, non hai offeso nessuno, si sta chiacchierando!
Se ricordi, l’origine di quella comunicazione è stata la marcia indietro del governo ad un decreto del dicembre 2008 che paralizzava le detrazioni istituendo un complicato sistema di autorizzazione (Tremonti disse con la solita saggezza dell'incompetente, che le detrazioni non erano un bancomat). Ci fu una mezza insurrezione ed infine la montagna partorì il topolino di questa comunicazione.
Si scoprì allora che Enea non trasmetteva nessun dato all’Agenzia. Ricordo che in quei giorni, in un convegno sul 55%, la rappresentante dell’Agenzia fece vedere una slide con i consuntivi delle detrazioni 2007 con scritto “fonte il sole 24 ore” (!).
Ma serve questa comunicazione? Proprio a nulla. Pura burocrazia e lavori per caf e commercialisti che ringraziano. Se lo stato vuole sapere quanto sarà detratto nei prossimi anni a seguito di spese fatte negli anni passati, basta che legga le dichiarazioni dei redditi. Arrivano solo 3 mesi dopo. Se vuole una previsione sulle detrazioni per interventi gli occorrerà sempre analizzare, simulare, prevedere gli andamenti. Come fa per il 36%, come fa qualunque azienda in fase di budget.
E’ irrilevante, secondo me, al fine delle previsioni fiscali, anche il totale lavori dell’allegato E. Non ci crederò mai che questi dati siano trasmessi all’agenzia e monitoratati settimana per settimana in modo da avere sempre sotto controllo il loro andamento. Se vi fosse questa efficienza e chissa perchè solo per il 55%, saremmo davvero già su Marte col tricolore.

Seamew
Messaggi: 646
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da Seamew »

Ma per i lavori iniziati e finiti nel 2012....che sito bisogna utilizzare???

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1996
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da ilverga »

Seamew ha scritto:Ma per i lavori iniziati e finiti nel 2012....che sito bisogna utilizzare???
Quello 2012
http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/invio.htm
non è ancora online

andrea_rossi9
Messaggi: 124
Iscritto il: gio dic 21, 2006 19:43

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da andrea_rossi9 »

Io mi troverei nel caso contrario:
Lavori finiti nel 2011 ma una fattura emessa e quindi pagata nel 2012, posso già presentare la pratica sul sito enea 2011, indicando anche la fattura emessa e pagata nel 2012 avendo collaudato l'impianto nel 2011?
Devo comunque presentare il modello per lavori che continuano oltre il periodo di imposta?
Grazie

SimoneBaldini
Messaggi: 2370
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da SimoneBaldini »

Una chiarezza: come da topic se le fatture sono tutte del 2011 ma la fine lavori (collaudo, conformità ecc..) è del 2012 come ci si comporta?
AdE = va fatta la comunicazione? L'importo sarebbe quello totale.
ENEA = la facciamo nel 2012 dato che non accetta date di fine lavori del 2012?

Mimmo_510859D
Messaggi: 1420
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: Pagamenti 2012 Fine lavori 2013

Messaggio da Mimmo_510859D »

Salve
Mi trovo nella seguente situazione
Ristrutturazione edilizia con pratica del 2011 redatta da un altro Tecnico. Si tratta di interventi che non hanno i requisiti per poter usufruire delle detrazioni 55%. Al 2011 nessun pagamento è stato effettuato.
Al 2012, dopo avermi contattato per la progettazione impiantistica, il Committente decide di fare delle varianti in modo da rientrare nei requisiti del 55% relativamente a cambio infissi e installazione di impianto con generatore a condensazione (in sostituzione del precedente). Il Cliente mi assicura che i pagamenti saranno effettuati entro il 31/12/2012 mentre dubita che la loro chiusura (quella che il Direttore Lavori andrà ad indicare per chiudere la sua SCIA) possa avvenire entro la fine dell'anno.
In questo caso andrà fatta la comunicazione alla AdE.
Ma come ci si comporta per la comunicazione all'ENEA?
In alternativa, posso utilizzare come fine lavori la data della Di.Co. dell'installatore e quella del serramentista in luogo di quella di chiusura della SCIA?
Grazie per l'attenzione
Ciao
Mimmo

girondone
Messaggi: 10402
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da girondone »

la chiusura dei permessi comunali.... tanto più che riguarda anche lavori non al 55 la usi se ti fa comodo
se no usi del resto compresa magari una chiusura ad ok x i lavori al 55 da conservare con gli altri doc....

Mimmo_510859D
Messaggi: 1420
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Messaggio da Mimmo_510859D »

Ma nel caso in cui la chiusura lavori fosse quella di collaudo della SCIA (come pare di capire leggendo tra FAQ e Guide AdE) che sito ENEA dovrò utilizzare qual'ora il fine lavori abbia data al 2013?
In altre parole, l'ENEA è tenuta ad attivare un sito "comunicazioni 2013"?
Ah, una cosa che avevo dimenticato di precisare nel mio precedente post è che i lavori soggetti alle detrazioni 55% saranno abbondantemente terminati entro il 2012.

girondone
Messaggi: 10402
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da girondone »

se finisci il lavori al 55 nel 2012
usi il sito 2012 e metti una data tu...
la scia prevede altre opere e vive per conto suo...

Gatsu
Messaggi: 140
Iscritto il: mar ago 05, 2008 09:12

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da Gatsu »

Ho due casi analoghi, magari ci servono per fare chiarezza:

1) Lavori pagati nel 2011 e conclusi nel 2012, da pochi giorni --> Faccio la pratica Enea 2012 utilizzando come data fine lavori il collaudo degli impianti

2) Lavori pagati nel 2011 e nel 2012 e chiusi l'altro giorno --> Faccio la pratica Enea 2012 utilizzando come data fine lavori la chiusura in Comune


E' corretto?

Grazie

giotisi
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da giotisi »

direi di si; ovviamente hai fatto le relative comunicazioni all'ade, per i pagamenti del 2011.

Gatsu
Messaggi: 140
Iscritto il: mar ago 05, 2008 09:12

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da Gatsu »

giotisi ha scritto:direi di si; ovviamente hai fatto le relative comunicazioni all'ade, per i pagamenti del 2011.
Si, parlavo esclusivamente di Enea, anche perchè le comunicazioni fiscali le faccio fare ai commercialisti, tengo sempre separate le due cose

Gatsu
Messaggi: 140
Iscritto il: mar ago 05, 2008 09:12

Re: Pagamenti 2011 Fine lavori 2012

Messaggio da Gatsu »

Gatsu ha scritto:
giotisi ha scritto:direi di si; ovviamente hai fatto le relative comunicazioni all'ade, per i pagamenti del 2011.
Si, parlavo esclusivamente di Enea, anche perchè le comunicazioni fiscali le faccio fare ai commercialisti, tengo sempre separate le due cose
Anche se, secondo me, non serve la comunicazione perchè se io faccio dei lavori nel 2011 e li pago tutti nel 2011 non ho pagamenti a cavallo. Io credo che la comunicazione sia per lavori fatti e pagati nel 2011 e detratti nel 2012 se, però, fai anche lavori nel 2012 che scarichi nel 2013.

Se io ho solo una fine lavori nel 2012 ma nessun pagamento o fattura ecc non credo sia necessaria....comunque solito lavoro per i commercialisti

Bloccato