VERNICI TERMOISOLANTI

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » ven feb 14, 2014 11:06

Ciaot a tutti, qualcuno di voi ha mai ultilizzato vernici termoisolanti o rivestimenti con termoceramica ? opinioni

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » mer feb 19, 2014 09:46

Visto che nessuno risponde, vi dico come mi sono trovato io.

Ho pitturato il mio bagno esposto a nord, confinante con l'esterno con 2 pareti e con un modesto ponte termico muro-solaio superiore . Al momento posso dire di aver avuto un percettibile miglioramento dal punto di visto termico, adesso si tratta di vedere se anche le muffe nere non ricompariranno.

Raccomando di pulire a fondo la superficie da pitturare sino ad arrivare al primo strato per garantire una presa ottima del prodotto.(altrimenti si formano microfessure)

giotisi
Messaggi: 1590
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da giotisi » mer feb 19, 2014 10:14

intendi dire che 'senti' la parete + calda?
cmq, se guardi, se ne è parlato diffusamente

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » mer feb 19, 2014 10:29

henry ha scritto: Al momento posso dire di aver avuto un percettibile miglioramento dal punto di visto termico, adesso si tratta di vedere se anche le muffe nere non ricompariranno.
Hai fatto misure di temperatura superficiale (no termocamera) comparato prima e dopo?

Il discorso della muffa c'entra niente. Del resto su vetri, ceramiche, pvc etc non si forma muffa nemmeno se condensa tutto l'anno.

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » gio feb 20, 2014 08:49

Ho fatto una foto con termocamera prima dell'applicazione e dove farla adesso dopo il trattamento. Nei prossimi giorni vi posto le foto con le differenze di temperature.

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » gio feb 20, 2014 08:53

henry ha scritto:Ho fatto una foto con termocamera prima dell'applicazione e dove farla adesso dopo il trattamento. Nei prossimi giorni vi posto le foto con le differenze di temperature.
Scusami.. hai fatto una "foto" già fa capire molto.
Sai usare la termocamera? Sai come funziona per rilevare indirettamente la temperatura?
Io ti ho parlato di misura superficiale (a contatto) e non lettura indiretta.
Attento che con la termocamera, alcuni venditori ci/ti inchiappettano :lol: :lol: :lol:

MAGIA

E poi, erano le stesse temperature interne ed esterne dell'aria? stessa condizione di irraggiamento?

arkanoid
Messaggi: 2929
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da arkanoid » gio feb 20, 2014 09:07

posso immaginare (da profano) che una vernice isolante abbia un'emissività diversa da una pittura murale.
redigere redigere redigere

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » gio feb 20, 2014 09:40

Ho fatto un termogramma. Il problema sono le temperature esterne e interne e l'irraggiamento visto che possono essere diverse a distanza di una settimana e quindi sballarmi i valori.
Non avendo un termometro a contatto non ho potuto fare quella superficiale.

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » gio feb 20, 2014 11:38

henry ha scritto:Non avendo un termometro a contatto non ho potuto fare quella superficiale.
Dalle tue analisi quindi puoi dedurre ben poco, diversamente da quanto affermi all'inizio, a meno che tu non abbia buona esperienza con la termocamera (cosa che io non ho=

giotisi
Messaggi: 1590
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da giotisi » gio feb 20, 2014 19:23

si, il punto è quello; che emissività hai impostato, quando hai fatto le termo? hai preventivamente calibrato con il foglio d'alluminio? hai coperto una zona con il classico nastro nero?

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » ven feb 21, 2014 07:48

giotisi ha scritto:si, il punto è quello; che emissività hai impostato, quando hai fatto le termo? hai preventivamente calibrato con il foglio d'alluminio? hai coperto una zona con il classico nastro nero?
Ma che stai a dì? FAi la foto e basta. E poi la metti sul report di un volantino. :lol: :lol: :lol:

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » ven feb 21, 2014 10:17

Super P ho capito che tu sei il GURU della termocamera, ho fatto delle prove e chiesto un parere non è necessaria tutta questa simpatia.

girondone
Messaggi: 9897
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da girondone » ven feb 21, 2014 11:47

Veramente ri ha detto che lui di termocamere non è esperto

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » ven feb 21, 2014 11:51

primo termogramma su intonaco e pittura normale emissività 0.92 e niente nastro visto che è opaco.

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » ven feb 21, 2014 12:26

henry ha scritto:Super P ho capito che tu sei il GURU della termocamera, ho fatto delle prove e chiesto un parere non è necessaria tutta questa simpatia.
Io NON sono esperto proprio di niente, soprattutto di termografia. Non ho termocamera, non ho fatto i corsi di livello I e II.
Tanto per capirsi....

Il problema è che son stanco di queste vernici miracolose.

Mimmo_510859D
Messaggi: 1400
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da Mimmo_510859D » ven feb 21, 2014 12:57

Esci la katana esci la katana esci la katana :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » ven feb 21, 2014 14:13

Mimmo_510859D ha scritto:Esci la katana esci la katana esci la katana :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
In tre settimana scorsa a mandarmi email chiedendomi info su http://www.afoncasa.it/pdf/brochure-thermofon.pdf

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » ven feb 21, 2014 15:27

Io ho chiesto dei pareri a voi professionisti che operate nel settore nulla di più.

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » ven feb 21, 2014 15:31

henry ha scritto:Io ho chiesto dei pareri a voi professionisti che operate nel settore nulla di più.
non direi. Tu hai detto "Al momento posso dire di aver avuto un percettibile miglioramento dal punto di visto termico, adesso si tratta di vedere se anche le muffe nere non ricompariranno."

Prova a verificare l'emissività di quel prodotto, ed impostare la termocamera in maniera corretta. Anche se il DT interno esterno è un po' diverso, basta che sia uguale la T interna.

Poi dicci

Mimmo_510859D
Messaggi: 1400
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da Mimmo_510859D » ven feb 21, 2014 17:03

henry ha scritto:Io ho chiesto dei pareri a voi professionisti che operate nel settore nulla di più.
Era solo per sdrammatizzare... che poi tra l'altro non vedo il motivo per cui tu ti sia sentito offeso.

ketenegh
Messaggi: 1168
Iscritto il: sab giu 13, 2009 09:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da ketenegh » ven feb 21, 2014 19:08

SuperP ha scritto:Il problema è che son stanco di queste vernici miracolose.
ed immagino che tu sia, come me, anche stufo di perdere tempo per convincere i clienti che ai miracoli delle vernici si potrebbe anche credere, se fossero esaurientemente ed incontrovertibilmente documentati.
Qualcuno a chiacchere spiega loro che gli asini volano e noi dobbiamo dimostrargli che non è vero.

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » sab feb 22, 2014 08:04

ketenegh ha scritto:
SuperP ha scritto:Il problema è che son stanco di queste vernici miracolose.
ed immagino che tu sia, come me, anche stufo di perdere tempo per convincere i clienti che ai miracoli delle vernici si potrebbe anche credere, se fossero esaurientemente ed incontrovertibilmente documentati.
Qualcuno a chiacchere spiega loro che gli asini volano e noi dobbiamo dimostrargli che non è vero.
NO caro, no, sei tu che non capisci! Sono io che non capisco.
Leggi bene il link sopra

Il calcolo termico del THERMOFON viene espletato tenendo conto principalmente del coeffi ciente di riflettanza certificato = 72%; mentre analiticamente
la conduttanza termica del prodotto corrisponde al lambda equivalente di calcolo λ = 0,0074.
Questo valore rimane sgradito alla maggior parte dei tecnici perché essi non considerano la differenza che c’è tra il fl usso termico di transito
dall’interno verso l’esterno, e lo “scudo” che il THERMOFON forma sul muro;
in pratica il prodotto blocca il passaggio al fl usso di calore,
quindi la temperatura irraggiata viene respinta all’interno, e nel caso del THERMOFON non è lo spessore dello strato isolante che impedisce la
dispersione di calore, ma è la superficie che lo allontana e lo fa permanere nell’ambiente. La termocamera non può rilevare il valore termico
del prodotto THERMOFON, poiché gli infrarossi rilevano la termicità nello spessore dello strato termico e non in superficie. Avendo il THERMOFON
un’elevata capacità di Riflettanza, svolge la sua azione termica soprattutto a livello di superficie, quindi la reale portata dell’isolamento che
si ottiene con il THERMOFON, non è equivalente alla capacità termica del prodotto, risultando molto superiore.
Temperatura interna = 20°C
Calore rifl esso = 72%
Calore vagante ambientale = 14,4°C
Calore assorbito dalla muratura interna = 5,6°C
Calore alimentante volano termico soffi tti = 3°C
Calore alimentante volano termico tramezzature = 2°C
Calore disperso attraverso la muratura perimetrale = 06°C


Tu sei tecnico. Io quasi. Noi non capiamo.
Io ti assicuro che non ho capito nulla di quanto sopra.

A me è capitato un caso. Il cliente mi faceva notare che la stessa tramezza trattata da un lato con una vernice isolante, e dall'altra no, aveva temperatura differente (e sinceramente quello si percepiva) se si mettevano due mani contrapposte sulle facce della tramezza (stando sotto lo stipite di una porta).
Alla prova delle misura con sonda a contatto, il cliente ha capito che qualcosa non tornata. E dopo la sonda, anche la mano a contatto dava la stessa senzazione.
"Ma scusi, allora non è vero che risparmio almeno il 10% del riscaldamento come mi ha detto l'imbianchino? Ne ha fatte tante di case così!"

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da Esa » sab feb 22, 2014 10:17

Io non ci capisco nulla, ma mi chiedo: pochi (e molto raramente) mettono in dubbio le prestazioni miracolose dei vetri basso emissivi e del gas che (per un certo tempo) staziona nell'intercapedine (e prendono per buoni i valori di U "stratosferici" forniti dai produttori), ma tutti dubitano delle stesse prestazioni se riferite alle murature? E' vero che manca la firma di qualche luminare (Politecnico del Nord), ma ci sarà una spiegazione comprensibile per dichiare vera o falsa la prestazione?

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » sab feb 22, 2014 11:23

Esa ha scritto: ma tutti dubitano delle stesse prestazioni se riferite alle murature?
Esa... da te non me l'aspettavo.
Nessun miracolo. Tanti "trucchi" e tanta ignoranza (mia in primis).
La "percezione" del caldo irradiato è data dalla diversa emissività della pittura, che d'inverno ti fa sembrare + calda la parete dato che il corpo scambia meno calore con lei per irraggiamento, ma idem d'estate.

Certe vernici vanno benissimo in coperatura quando hai membrane bituminose o impianti FV. Ma come applicazione miracolosa interna no. Hanno un loro senso e significato. Ma di sicuro NON riscladameno la parete e non fanno nemmeno effetto "scudo".

Dei depositi basso emissivi dei vetri, basta documentarsi. Decisamente funziona. Ma l'esperto è giotisi.

giotisi
Messaggi: 1590
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da giotisi » sab feb 22, 2014 12:27

x Esa : un qualsiasi programma di calcolo FEM conferma che il rivestimento BE ha le prestazioni dichiarate, come nessuno mette in dubbio la trasmittanza dei materiali espansi; io, nel dubbio, per una applicazione molto particolare, prima di usare i dati dichiarati per l'aerogel, l'ho provato in laboratorio.

Qui siamo di fronte a un semplice 'evento soprannaturale' : lambda 0,0074 (però in alcune pubblicazioni ho trovato uno zero in piu' ... meglio abbondare)
Nonostante il miracolo (siamo alla metà di un aerogel posato), in ogni caso le resistenze aggiuntive di un millimetro di vernice sarebbero trascurabili e non in grado di spiegare i 2 o 3 gradi di differenza di temperatura che si rilevano con la termocamera.

Quindi, o butti a cesso tutto quello che sai di termodinamica, o vai a cercare di capire se non stai misurando qualcosa di diverso da quello che sembra.
Quando leggi le descrizioni riportate sopra, o sei pronto a misurare il calore in gradi centigradi o continui a fare l'ingegnere. Le due cose assieme non ci stanno.

Ps. avere una parete con una temperatura APPARENTE di 3 gradi più alta, è già di per se un grossissimo vantaggio che, da solo, giustifica ampiamente l'uso di queste vernici, perchè il comfort che ne risulta, soprattutto in ambienti quali il bagno dove l'irraggiamento è importante, è impagabile.

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da Esa » sab feb 22, 2014 20:34

Certe volte, piuttosto che buttare nel cesso tutto quello che si sa, è meglio ascoltare: non sempre c'è sotto il Tucker.
In questo caso, ammetto la mia ignoranza, ma la cosa mi incuriosisce.

Tom Bishop
Messaggi: 1691
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da Tom Bishop » dom feb 23, 2014 09:01

Quindi la muffa non si forma in quanto non si creano le condizioni biologiche necessarie alla sua proliferazione? Ovvero la vernice crea una superficie che se anche si bagna non contente l'attecchimento (tipo le piastrelle)? La temperatura superficiale rimane la stessa, la formazione di condensa idem, ma risultato finale antimuffa ottenuto?
Tom Bishop

giotisi
Messaggi: 1590
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da giotisi » dom feb 23, 2014 10:16

Non lo so, dalla documentazione in giro non si evince nulla al riguardo; pero', se un effetto antimicotico c'è, e non è dovuto alla riduzione di umidità, è possibile che vi sia qualche prodotto specifico, come è anche possibile che le microsfere nano rappresentino un ambiente di per se sfavorevole alla formazione di muffa.
Non dimentichiamoci che muffe e micro organismi han bisogno di due condizioni irrinunciabili, cioè Umidità E cibo; se il supporto non è edibile (prendi il vetro, per esempio, o i telai dei serramenti metallici), le muffe non si formano.

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da SuperP » mer mar 05, 2014 15:10

Tom Bishop ha scritto:Quindi la muffa non si forma in quanto non si creano le condizioni biologiche necessarie alla sua proliferazione?
CErto. Spesso ritinteggiando con antimuffa non funzionanti, si ottiene una proliferazione maggiore perch l'antimuffa conteneva cellulosa o altro cibo per i microorganismi.

Io ho usato e uso i prodotti mapei silancolor plus. Le pareti arrivano a gocciolare, ma la muffa non si forma. Nessun trucco nessun inganno.

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » ven nov 07, 2014 14:54

Cosa ne pensate di questo termointonaco ? l'avete mai usato ??

ISOLTECHNO IS-2 Intonaco ad alto potere termoisolante ha una conducibilità di 0.056 w/mk

Visto che mi trovo con una muratura in mattoni e pietre e non posso intervenire dall'esterno con un cappotto, avevo pensato di utilizzare questo tipo di intonaco dall'interno 5 cm.....

giotisi
Messaggi: 1590
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da giotisi » ven nov 07, 2014 15:44

e l'ing.Glaser cosa ne pensa di 5cm di intonaco traspirante con lambda 0.056 su una parete oltretutto scarsa?
che temperatura ti verrebbe, nell'interfaccia con la pietra?

henry
Messaggi: 128
Iscritto il: mar set 13, 2011 14:30

Re: VERNICI TERMOISOLANTI

Messaggio da henry » ven nov 07, 2014 16:00

La verifica mi dice:

La struttura, pur essendo soggetta a fenomeni di condensa interstiziale, risulta verificata in quanto la quantità stagionale di condensato, pari a 0.1519 kg/m², evapora durante la stagione estiva.
Il mese in cui si raggiunge il massimo accumulo di condensa è Gennaio.

Valore massimo ammissibile di U = 0.4541 W/m2K (mese critico: Gennaio).

Io l'ho considerata come una muratura in mattoni pieni (non saprei come inserire un po di pietre miste a mattoni)

Come temperatura sul mattone dall'interno ho 9.3 gradi.

Rispondi