Ricertificazione

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, software Cened+, accreditamento tecnici, …
Rispondi
HUGO
Messaggi: 964
Iscritto il: mer lug 18, 2007 11:17

Ricertificazione

Messaggio da HUGO » ven nov 04, 2011 12:30

Un certificatore che ha certificato una U.I., la può ricertificare anni dopo in seguito a modifiche.
La domanda è banale, forse stupida, ma non si sa mai.....
UNI 11300....no grazie, non faccio fumo !

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1054
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ricertificazione

Messaggio da weareblind » lun nov 07, 2011 17:55

No, a me lo hanno appena scritto.

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1947
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Ricertificazione

Messaggio da ilverga » lun nov 07, 2011 18:02

weareblind ha scritto:No, a me lo hanno appena scritto.
Chi te l'ha scritto?? E, soprattutto, che riferimenti di legge porta a supporto della sua tesi (a mio avviso completamente errata)??

paolo m
Messaggi: 470
Iscritto il: sab ott 03, 2009 11:41

Re: Ricertificazione

Messaggio da paolo m » lun nov 07, 2011 18:03

weareblind ha scritto:No, a me lo hanno appena scritto.
Hanno anche detto per quale motivo? E sulla base di quale disposizione normativa?

robvi
Messaggi: 359
Iscritto il: mer set 26, 2007 07:24

Re: Ricertificazione

Messaggio da robvi » lun nov 07, 2011 22:54

Pensavo di averle sentite tutte, ma mi mancava ancora di sentire che un certificatore è incompatibile con la funzione di ... certificatore !

Voglio sapere chi l'ha detto (o magari chi l'ha scritto ...)
Ciao

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1054
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ricertificazione

Messaggio da weareblind » mar nov 08, 2011 08:58

ilverga ha scritto:
weareblind ha scritto:No, a me lo hanno appena scritto.
Chi te l'ha scritto?? E, soprattutto, che riferimenti di legge porta a supporto della sua tesi (a mio avviso completamente errata)??
Sono stato sintetico perché ho sottinteso che il soggetto che me l'ha scritto, previa domanda, ovviamente, è il Cened.
Vi stralcio il perché: "l'attività pregressa risulta comunque connessa al sistema edificio-impianto oggetto di certificazione energetica".
Però sono stato ieri troppo veloce, quindi vi fornisco una panoramica della mia situazione, che è diversa da questa del thread, ma ci si può affiancare.
Io progetto energeticamente un edificio, per il quale NON eseguo (ovviamente) ACE (parliamo del 2007).

Domanda al Cened
Il sottoscritto progetta nel 2007 dal punto di vista energetico un edificio adibito a ristorante, con chiusura lavori e agibilità datati 2007. Nel 2011 si apre un nuovo permesso di costruire per ampliamento: si aggiunge un volume nuovo, che presenta solamente una parete comune (con 2 porte) con l'edificio esistente. Per il nuovo volume si ha impianto di riscaldamento autonomo e distinto, quindi si deve preparare un nuovo ACE. Non avendo avuto alcun ruolo sull'ampliamento volumetrico, il sottoscritto può procedere a redigere il nuovo ACE (in relazione al punto 16.5 della DGR 8745/2008)? Cordiali saluti.

Risposta del Cened
A nostro avviso l’attività svolta non risulta compatibile con la nomina a Soggetto certificatore, poiché l'attività di progettazione, pur riguardando solamente parti esistenti dell’edificio, risulta comunque connessa al sistema edificio-impianto oggetto di certificazione energetica.

Personalmente non sono d'accordo, ma tant'è...
Ultima modifica di weareblind il mar nov 08, 2011 12:15, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1947
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Ricertificazione

Messaggio da ilverga » mar nov 08, 2011 09:12

weareblind ha scritto:
Domanda al Cened
Il sottoscritto progetta nel 2007 dal punto di vista energetico un edificio adibito a ristorante, con chiusura lavori e agibilità datati 2007. Nel 2011 si apre un nuovo permesso di costruire per ampliamento: si aggiunge un volume nuovo, che presenta solamente una parete comune (con 2 porte) con l'edificio esistente. Per il nuovo volume si ha impianto di riscaldamento autonomo e distinto, quindi si deve preparare un nuovo ACE. Non avendo avuto alcun ruolo sull'ampliamento volumetrico, il sottoscritto può procedere a redigere il nuovo ACE (in relazione al punto 16.5 della DGR 8745/2008)? Cordiali saluti.

Risposta del Cened
A nostro avviso l’attività svolta non risulta compatibile con la nomina a Soggetto certificatore, poiché l'attività di progettazione, pur riguardando solamente parti esistenti dell’edificio, risulta comunque connessa al sistema edificio-impianto oggetto di certificazione energetica.

Personalmente non sono d'accordo, ma tant'è...
A questo punto lasciatemi sfogare: OCCHIO a farci prendere per il c**o da incapaci ed incompetenti!!
LEGGE:
16.5 Il Soggetto certificatore non puo` svolgere attivita` di certificazione sugli edifici per i quali risulti proprietario o sia stato coinvolto, personalmente o comunque in qualita` di dipendente, socio o collaboratore di un’azienda terza, in una delle seguenti attivita`:
a) progettazione dell’edificio o di qualsiasi impianto tecnico in esso presente;
b) costruzione dell’edificio o di qualsiasi impianto tecnico in esso presente;
c) amministrazione dell’edificio;
d) fornitura di energia per l’edificio;
e) gestione e/o manutenzione di qualsiasi impianto presente nell’edificio;
f) connesse alla funzione di responsabile servizio prevenzione e protezione (RSPP) ai sensi del d.lgs. 19 settembre 1994, n. 626;
g) connesse alla funzione di coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori ai sensi del d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81;
h) connesse alla funzione di direzione lavori.

ORA RISPONDIAMO AI SINGOLI PUNTI:
a) non è pertinente a quanto fatto (la certificazione non è un progetto, è una certificazione...)
b) non è pertinente a quanto fatto
c) non è pertinente a quanto fatto
d) non è pertinente a quanto fatto
e) non è pertinente a quanto fatto
f) non è pertinente a quanto fatto
g) non è pertinente a quanto fatto
h) non è pertinente a quanto fatto

IO RICERTIFICO, a costo di finire in causa con gli incompetenti...

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1054
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ricertificazione

Messaggio da weareblind » mar nov 08, 2011 12:16

Che ti devo dire... io ho passato la palla ad un collega che so che lavora bene.

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1947
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Ricertificazione

Messaggio da ilverga » mar nov 08, 2011 17:58

weareblind ha scritto:Che ti devo dire... io ho passato la palla ad un collega che so che lavora bene.
Niente, non mi devi mica spiegazioni tu!! Son loro che devono spiegare molte e molte cose...in primis la totale impreparazione!!!

il_conte
Messaggi: 534
Iscritto il: sab ott 13, 2007 12:39

Re: Ricertificazione

Messaggio da il_conte » mar nov 08, 2011 18:58

Ridicolo, patetico e incomprensibile...
Io ricertificherei senza alcun dubbio o alcuna remora.

robvi
Messaggi: 359
Iscritto il: mer set 26, 2007 07:24

Re: Ricertificazione

Messaggio da robvi » mar nov 08, 2011 21:23

Siete completamente fuori OT.

La domanda di Hugo era:"Un certificatore che ha certificato una U.I., la può ricertificare anni dopo in seguito a modifiche ?"

E la risposta è si ! (anche per Cened...)

Poi Wareblind ha messo in mezzo la sua risposta che non c'entra niente ...

Ciao

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1054
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ricertificazione

Messaggio da weareblind » mer nov 09, 2011 13:22

ilverga ha scritto:
weareblind ha scritto:Che ti devo dire... io ho passato la palla ad un collega che so che lavora bene.
Niente, non mi devi mica spiegazioni tu!! Son loro che devono spiegare molte e molte cose...in primis la totale impreparazione!!!
:D non erano scuse, ma per come l'ho scritto tali sembravano. Volevo dire che ho ritenuto meglio (leggasi = più comodo) far così :wink:

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1054
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ricertificazione

Messaggio da weareblind » mer nov 09, 2011 13:24

robvi ha scritto:Siete completamente fuori OT.
Poi Wareblind ha messo in mezzo la sua risposta che non c'entra niente ...
Ciao
Come ho scritto, ho riportato un mio caso personale un po' diverso ma della stessa famiglia. Purtroppo, c'entra si col tema, solo in parte con la domanda.

Rispondi