La ricerca ha trovato 492 risultati

da travereticolare
gio gen 21, 2021 17:58
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RIVELATORI GAS METANO E RINNOVO
Risposte: 12
Visite : 110

Re: RIVELATORI GAS METANO E RINNOVO

Si, capisco quello che dite, l’impianto protezione attiva interviene dopo l’incendio per limitare i danni, non prima. è scritto nel CoPI e nel DM 20/12/2012.Devo dire però che personalmente ho sempre proceduto al collaudo ed alla successiva asseverazione degli impianti di fughe gas nelle CT. Quel “...
da travereticolare
gio gen 21, 2021 17:03
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RIVELATORI GAS METANO E RINNOVO
Risposte: 12
Visite : 110

Re: RIVELATORI GAS METANO E RINNOVO

Ciao Terminus, Non mi trovo d'accordo. Un impianto di rivelazione Gas è un impianto di protezione attiva antincendio, tant'è che nel modello dell'asseverazione del rinnovo è riportato e pertanto va asseverato. Gli impianti denominati di protezione attiva sono finalizzati alla rivelazione, segnalazio...
da travereticolare
gio gen 21, 2021 12:49
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RIVELATORI GAS METANO E RINNOVO
Risposte: 12
Visite : 110

Re: RIVELATORI GAS METANO E RINNOVO

Ciao,

Si, l'impianto va asseverato. È un impianto di protezione attiva antincendio, citato anche nell'apposito modello ministeriale da presentare in fase di rinnovo periodico.
da travereticolare
lun gen 18, 2021 10:40
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITO GNL
Risposte: 0
Visite : 67

DEPOSITO GNL

Buongiorno a tutti, In un sito industriale di produzione biogas è presente un serbatoio criogenico da 50 m3 di GNL a servizio di un impianto di rifornimento per autocisterna. Il silos in questione secondo voi ricade nel campo di applicazione del D.M. 3 febbraio 2016 "progettazione, costruzione eserc...
da travereticolare
ven gen 15, 2021 17:42
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AREE A RISCHIO SPECIFICO - VOI CALCOLATE SEMPRE IL CARICO D'INCENDIO?
Risposte: 4
Visite : 108

Re: AREE A RISCHIO SPECIFICO - VOI CALCOLATE SEMPRE IL CARICO D'INCENDIO?

No, per la centrale termica non calcolo la distanza di separazione con il metodo delle piastre radianti, non c'è motivo di applicare il paragrafo S.3 ad un locale tecnico come la CT.

Per il locale ricarica muletti è differente, calcolerei carico di incendio e relativa piastra radiante.
da travereticolare
ven gen 15, 2021 17:20
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AREE A RISCHIO SPECIFICO - VOI CALCOLATE SEMPRE IL CARICO D'INCENDIO?
Risposte: 4
Visite : 108

Re: AREE A RISCHIO SPECIFICO - VOI CALCOLATE SEMPRE IL CARICO D'INCENDIO?

No beh, per le Centrali Termiche direi che il carico di incendio non va calcolato. Non applichi neanche il codice, applichi il Decreto di riferimento
da travereticolare
gio gen 14, 2021 11:16
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Abrogazione D.M. 01/02/1986 in corso lavori
Risposte: 4
Visite : 164

Re: Abrogazione D.M. 01/02/1986 in corso lavori

Art. 3 del DM 15/05/2020
da travereticolare
ven gen 08, 2021 15:27
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: CLASSE COMPARTIMENTAZIONE IN EDIFICI CON S2 LPII
Risposte: 4
Visite : 179

Re: CLASSE COMPARTIMENTAZIONE IN EDIFICI CON S2 LPII

Però si potrebbe assegnare il livello di prestazione II all'intera attività (magazzino + uffici R.30) ed evacuazione simultanea di tutti gli occupanti alla ricezione dell'allarme incendio. Dando per scontato che gli uffici siano della stessa proprietà di chi utilizza il magazzino.
da travereticolare
mar dic 29, 2020 15:23
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: IDRANTI VICINO A QUADRI ELETTRICI
Risposte: 9
Visite : 318

Re: IDRANTI VICINO A QUADRI ELETTRICI

Una roba del genere non mi è mai successa Ti riferisci però anche a distanze maggiori? Ad esempio a quota piano terra ho un quadro elettrico e su un soppalco subito sopra (magari con calpestio in lamiera grigliata, in ambito industriale) ho un idrante. Secondo te è sconsigliabile? No, in realtà cos...
da travereticolare
mar dic 29, 2020 15:12
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: IDRANTI VICINO A QUADRI ELETTRICI
Risposte: 9
Visite : 318

Re: IDRANTI VICINO A QUADRI ELETTRICI

L'unica cosa che mi viene in mente (ma penso che tu lo abbia già valutato) potrebbe essere quella di non posizionare l'idrante al di sopra del quadro elettrico.
da travereticolare
lun dic 28, 2020 17:53
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA A BOX: L'AERAZIONE DEVE "COPRIRE" SOLO L'AREA DI MANOVRA?
Risposte: 10
Visite : 331

Re: AUTORIMESSA A BOX: L'AERAZIONE DEVE "COPRIRE" SOLO L'AREA DI MANOVRA?

effettivamente rileggendo meglio, S8 chiede già di base aperture regolari con superficie utile >=0,1 mq (seppur con il condizionale) Si è al condizionale, però se hai aperture di superficie inferiori devi dimostrare che siano idonee a smaltire il fumo prodotto da un incendio, quindi FSE...tuttavia ...
da travereticolare
lun dic 28, 2020 16:53
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA A BOX: L'AERAZIONE DEVE "COPRIRE" SOLO L'AREA DI MANOVRA?
Risposte: 10
Visite : 331

Re: AUTORIMESSA A BOX: L'AERAZIONE DEVE "COPRIRE" SOLO L'AREA DI MANOVRA?

Sul piano pratico perchè gli effluenti dell'incendio li devi portare fuori dal comparto e non all'interno tra ambiti, quindi a mio avviso è corretto che il comparto sia tutto coperto. In più il fumo devi smaltire con aperture aventi dimensioni minimo 30 x 30cm e sulla basculante è impossibile realiz...
da travereticolare
lun dic 28, 2020 16:36
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: AUTORIMESSA A BOX: L'AERAZIONE DEVE "COPRIRE" SOLO L'AREA DI MANOVRA?
Risposte: 10
Visite : 331

Re: AUTORIMESSA A BOX: L'AERAZIONE DEVE "COPRIRE" SOLO L'AREA DI MANOVRA?

Ciao,
Con i raggi di offset devi coprire completamente l'intera superficie in pianta del comparto, quindi, nel caso di un'autorimessa anche i box devono essere coperti dall'area di influenza delle aperture.
da travereticolare
mar dic 22, 2020 14:31
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: ANCORA SUGLI ELEMENTI SECONDARI
Risposte: 18
Visite : 777

Re: ANCORA SUGLI ELEMENTI SECONDARI

Ciao stfire, Si scusa, ho scritto completamento erroneamente. Se Vedi la slide 15 però, sembrerebbe che il tegolo come questo del link http://www.buildup.it/Documents/Portal/News/StudiRicerche/NR-2006/NR2006-009/NRF2006-009-009.gif sia un elemento secondario e quindi R30... In caso di incendio se c...
da travereticolare
mar dic 22, 2020 12:26
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: ANCORA SUGLI ELEMENTI SECONDARI
Risposte: 18
Visite : 777

Re: ANCORA SUGLI ELEMENTI SECONDARI

Guardate cosa dicono i VVF di Varese alla slide 15/83. Sembrerebbe che i tegoli di completamento della copertura (presumo in CAP) possano essere considerati secondari...

https://www.ordinearchitettivarese.it/f ... %20bis.pdf
da travereticolare
mar dic 22, 2020 12:24
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?
Risposte: 12
Visite : 497

Re: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?

nel caso che mi era capitato, sapevo la capacità della bomboletta, e tramite la scheda tecnica ho desunto il quantitativo di propellente.
da travereticolare
lun dic 21, 2020 15:57
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: LUCERNAI CAPANNONE - S8
Risposte: 5
Visite : 280

Re: LUCERNAI CAPANNONE - S8

Ciao, Teoricamente potresti fare anche solo un serramento del tipo SEa/SEb/SEc oppure il 10% come dice la tabella S.8-5. Tutto dipende dalla tua VDR. Per un'officina meccanica difficilmente la VDR ti porterà a dire che hai l'obbligo delle prime 3 tipologie. In ogni caso, se realizzi una porzione del...
da travereticolare
lun dic 21, 2020 14:29
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?
Risposte: 12
Visite : 497

Re: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?

Io mi riferisco per esempio a bombolette di insetticida contenenti G.P.L. come propellente.
da travereticolare
lun dic 21, 2020 14:20
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?
Risposte: 12
Visite : 497

Re: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?

Io fare così. Valutazione del Rischio con V.1 CoPI e magari dove applicabile qualche comma delle vecchie regole tecniche, se fattibile. Sicuramente se hai bombolette spray devi applicare le circolari citate. Un locale compartimentato al momento è l'unica soluzione fattibile che mi sovviene. Anche ut...
da travereticolare
ven dic 18, 2020 15:07
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Gas refrigerante R454C
Risposte: 4
Visite : 272

Re: Gas refrigerante R454C

oh si, scusa hai ragione...ragionando sul deposito ho confuso le attività...
da travereticolare
ven dic 18, 2020 14:39
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Gas refrigerante R454C
Risposte: 4
Visite : 272

Re: Gas refrigerante R454C

Anche per me si. Grazie Terminus. Ora, il gas da scheda di sicurezza è classificato come liquefatto infiammabile, quindi avrò sicuramente una 3.8.B o addirittura 3.9.C, devo verificare i quantitativi. Stavo riflettendo su una questione un pochino più ampia. Il CoPI ammette l'utilizzo di gas classif...
da travereticolare
ven dic 18, 2020 11:41
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Gas refrigerante R454C
Risposte: 4
Visite : 272

Gas refrigerante R454C

Buongiorno,

Uno stoccaggio di gas refrigerante R454C / R454B secondo voi è attività soggetta ricadente al p.to 3 dell'allegato I al DPR 151/11? Per me si, che dite?

Le schede tecniche dicono che il grado di sicurezza è A2L, bassa infiammabilità; LEL > 3,5%; EHC = 19 MJ/kg;
da travereticolare
mer dic 16, 2020 20:48
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?
Risposte: 12
Visite : 497

Re: DEPOSITI DI SOSTANZE PERICOLOSE - QUALI NORME APPLICARE?

Ciao, Capisco cosa intendi, se hai per esempio più di 1m^3 di liquidi combustibili (olio motore) è assurdo ed impensabile applicare il DM del 34... Provo a farla semplice, vediamo se è possibile :mrgreen: Potresti pensare pensare di realizzare una zona dedicata per queste merci, magari un locale com...
da travereticolare
mar dic 15, 2020 21:18
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Potere Calorifico Stampanti/fotocopiatrici (kg o a pezzo)
Risposte: 5
Visite : 318

Re: Potere Calorifico Stampanti/fotocopiatrici (kg o a pezzo)

Ciao,

Su internet qualche cosa si dovrebbe riuscire a trovare. Anche il software Edilclima sul calcolo del carico di incendio (EC643) riporta qualche dato.
da travereticolare
lun dic 14, 2020 17:23
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Depositi all'aperto fanno attività
Risposte: 5
Visite : 361

Re: Depositi all'aperto fanno attività

Ciao,

Per me è attività soggetta. La declaratoria dell'attività 47 dice: "Depositi e/o rivendite di cavi elettrici isolati con quantitativi in massa superiori a ...".

Un deposito è tale anche se all'aperto.
da travereticolare
ven dic 11, 2020 22:25
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?
Risposte: 8
Visite : 806

Re: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?

Ciao, La determinazione dell'effettivo andamento della temperatura all'interno degli elementi strutturali è importante per valutare anche la fase di raffreddamento della struttura. Nella fase di raffreddamento la temperatura all'interno di travi, pilastri ecc...è maggiore rispetto alla temperatura d...
da travereticolare
lun dic 07, 2020 10:12
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Porte tagliafuoco senza targhetta
Risposte: 13
Visite : 660

Re: Porte tagliafuoco senza targhetta

Quelle porte sono regolarmente manutenute?? C'è un libretto di posa?? Se si significa che una ditta specializzata le ha riconosciute come EI e che le guarnizioni e altri componenti sono in buono stato. Recupera il progetto approvato e vedi che REI veniva dichiarato. Poi concludi. Se invece NON vuoi...
da travereticolare
lun dic 07, 2020 09:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Porte tagliafuoco senza targhetta
Risposte: 13
Visite : 660

Re: Porte tagliafuoco senza targhetta

Ciao, A memoria la UNI 11473 dice che le porte non identificabili tramite targhetta e/o sprovviste di altro documento che ne permetta la rintracciabilità siano da considerare non resistenti al fuoco. Come fai ad essere sicuro che la porta installata sia effettivamente resistente al fuoco se non hai ...
da travereticolare
ven dic 04, 2020 22:55
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: RATEO CRESCITA OLIO LUBRIFICANTE
Risposte: 2
Visite : 316

Re: RATEO CRESCITA OLIO LUBRIFICANTE

Dall'esame del grafico si vede che l'olio sottoposto ad un flusso termico di 20kW/m2 fino a circa 8 minuti non si innesca e la curva HRR non sale. Domanda forse banale per i più esperti. Da questa analisi potrei correttamente giustificare un rateo di crescita dell'incendio pari a 2? Ciao, La veloci...
da travereticolare
ven dic 04, 2020 08:41
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: DEPOSITO (ATTIVITA' 70) PUO' INGLOBARE ALTRE ATTIVITA'?
Risposte: 23
Visite : 1259

Re: DEPOSITO (ATTIVITA' 70) PUO' INGLOBARE ALTRE ATTIVITA'?

mmaarrccoo ha scritto:
gio dic 03, 2020 18:39
. quell'elenco sembra estrapolato da un qualche documento legislativo o ministeriale, qualcuno sa da dove in modo che possa dargli un'occhiata?
Ciao,

Dovrebbe essere la classificazione ADR. "CAPITOLO 2.1 DISPOSIZIONI GENERALI" https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu ... 160/sg/pdf
da travereticolare
gio dic 03, 2020 17:04
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?
Risposte: 8
Visite : 806

Re: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?

Secondo la mia opinione, e visto il paragrafo citato del codice, serve studio fluidodinamico, con incendio di progetto e successiva analisi termostrutturale atta a dimostrare il collasso implosivo della struttura.
da travereticolare
gio dic 03, 2020 12:54
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?
Risposte: 8
Visite : 806

Re: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?

La curva di incendio per la soluzione alternativa da prendere in considerazione però credo sia quella naturale e non quella nominale (ISO 834).
Paragrafo S.2.4.6 comma 3.
da travereticolare
mer dic 02, 2020 21:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: carico di incendio vernici
Risposte: 10
Visite : 699

Re: carico di incendio vernici

Ciao,

devo ammettere di averlo trovato un po' in fretta quindi non so se può esserti utile. Prova a dargli un occhio.

https://nrc-publications.canada.ca/eng/ ... 546a0c5de5
da travereticolare
mer dic 02, 2020 20:47
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?
Risposte: 8
Visite : 806

Re: COPI S2 - COME RIMANERE IN LPII ANCHE SE NON HO DISTANZE VERSO CONFINE?

Ciao, per come la vedo io non si può proteggere una solo parete rendendola R/EI 240 tralasciando il resto senza valutare il danneggiamento alle altre strutture in caso di collasso strutturale. Credo che in ogni caso vada valutato il collasso implosivo della struttura. Se un pilastro R.120 collassa p...
da travereticolare
mer dic 02, 2020 09:59
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Dubbio su definizione luoghi sicuri
Risposte: 10
Visite : 552

Re: Dubbio su definizione luoghi sicuri

chi esce sul cortile anche se può girare attorno all'edificio e raggiungere il fronte deve passare in una zona che si trova al di sotto della distanza di separazione dell'edificio (perchè ho il confine che è proprio al limite di tale distanza) quindi non sarebbe un percorso protetto. In ogni caso p...
da travereticolare
mar dic 01, 2020 13:52
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Dubbio su definizione luoghi sicuri
Risposte: 10
Visite : 552

Re: Dubbio su definizione luoghi sicuri

Non puoi pensare di posizionare il luogo sicuro in pubblica via? Il percorso, in via di esodo esterna, dall'uscita finale fino al luogo sicuro non è conteggiato ai fini del calcolo della lunghezza di esodo.
da travereticolare
lun nov 23, 2020 08:46
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Porzione omessa di percorso cieco
Risposte: 2
Visite : 221

Re: Porzione omessa di percorso cieco

Ciao Weare, Penso sia proprio come dici. Puoi omettere 15m di Corridoio Cieco se l'atrio lo permette. Per escluderlo secondo me deve essere proprio come un atrio condominiale, quindi realizzato in materiali incombustibili, e minimo carico di incendio (come filtro). Quindi se sei in rischio vita A3 e...
da travereticolare
ven nov 20, 2020 20:46
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Attività commerciale non aperta al pubblico
Risposte: 7
Visite : 807

Re: Attività commerciale non aperta al pubblico

Per me non rientra in nessuna delle attività del DPR 151, voi mi sapete dare una vostra interpretazione? Grazie Se ho inteso bene quanto dici, concordo con te. Deposito di materiale combustibile < 1.000 mq. Legno < 50.000 kg. No attività 70 e neanche 36. Chiaramente neanche attività 69... Devi chia...
da travereticolare
lun nov 16, 2020 10:14
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Piccola variante ad un capannone dotato di CPI- COPI?
Risposte: 3
Visite : 226

Re: Piccola variante ad un capannone dotato di CPI- COPI?

Il magazzino come dici sarà compartimentato R/EI 120 dal resto dell'attività. Le misure antincendio le applicheresti solo al magazzino oggetto di modifica, potrebbe essere fattibile.
da travereticolare
mer nov 11, 2020 14:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Soluzione conforme livello II per capitolo S3
Risposte: 9
Visite : 468

Re: Soluzione conforme livello II per capitolo S3

Quindi, anche se si tratta di altre attività in altri edifici, chiedi pareti perimetrali EI idonee. Io ho sempre applicato questo concetto alle altre attività ma nello stesso corpo di fabbrica. Esatto, valuto la distanza di sicurezza anche per le attività fuori dal mio confine. Quasi sempre rispett...
da travereticolare
mer nov 11, 2020 08:52
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Soluzione conforme livello II per capitolo S3
Risposte: 9
Visite : 468

Re: Soluzione conforme livello II per capitolo S3

Uhm, ma da dove desumo questa richiesta? Per ottemperare al livello II non trovo questo neo paragrafi S.3.5+S.3.6+S.3.7... L'obiettivo che bisogna perseguire è quello di limitare la propagazione dell'incendio verso altra attività quindi il codice dà due possibilità: 1) Compartimentazione. 2) Distan...
da travereticolare
mar nov 10, 2020 16:58
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Soluzione conforme livello II per capitolo S3
Risposte: 9
Visite : 468

Re: Soluzione conforme livello II per capitolo S3

Buongiorno, per limitare la propagazione sia verso altre attività, sia all'interno della stessa attività, S.3.4.1 comma 1 e comma 2 in pratica chiedono le stesse cose. Se applico le due lettera a), chiedono entrambi S.3.5+S.3.6+S.3.7 E non ci sono richieste di distanza da edifici vicini. Ho un atti...
da travereticolare
ven nov 06, 2020 21:16
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: PIASTRA RADIANTE - DISTANZA DI SEPARAZIONE - QF < 200 MJ/mq
Risposte: 3
Visite : 480

Re: PIASTRA RADIANTE - DISTANZA DI SEPARAZIONE - QF < 200 MJ/mq

boba74 ha scritto:
ven nov 06, 2020 17:04
Hai ragione, ero talmente fissato sul calcolo delle piastre che ignoravo la seconda "opzione" che il codice dà, ovvero quello della compartimentazione. Concordo con quanto hai detto! Grazie.
da travereticolare
ven nov 06, 2020 21:08
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Firma impianto rivelazione e segnalazione incendi
Risposte: 4
Visite : 345

Re: Firma impianto rivelazione e segnalazione incendi

Il dubbio riguarda sostanzialmente se il progetto deve essere necessariamente redatto da un professionista elettrotecnico o se l'iscrizione nell'elenco suddetto "abilita" ad esempio anche un geometra oppure un perito meccanico che non hanno una competenza specifica nel settore. Vi ringrazio. Ciao, ...
da travereticolare
ven nov 06, 2020 18:19
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Distanza di separazione depositi esterni e silos
Risposte: 10
Visite : 521

Re: Distanza di separazione depositi esterni e silos

Paragrafo S.3.8 Il progettista è tenuto a verificare almeno le seguenti tipologie di sorgenti e bersagli : a. opere da costruzione, b. depositi di materiali combustibili, anche ubicati in spazio a cielo libero. Secondo me il silos è a tutti gli effetti un deposito di materiale combustibile e come t...
da travereticolare
ven nov 06, 2020 16:14
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Distanza di separazione depositi esterni e silos
Risposte: 10
Visite : 521

Re: Distanza di separazione depositi esterni e silos

io lo vedo più come un impianto annesso al reparto produttivo ed in quanto tale nè un bersaglio nè una sorgente. Ci potrebbe stare come ragionamento, nei casi in cui le ho fatte installare erano depositi veri e propri (un deposito di oli combustibili e un deposito di materie plastiche). ma poi.. ch...
da travereticolare
ven nov 06, 2020 11:34
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Distanza di separazione depositi esterni e silos
Risposte: 10
Visite : 521

Re: Distanza di separazione depositi esterni e silos

Ciao, In un paio di occasioni mi sono capitati casi simili al tuo. Di solito come piastra radiante considero l'intero prospetto del silos, considerando la base della piastra pari al diametro del serbatoio. Percentuale di foratura 100%. Essendo quasi sempre i silos adiacenti al fabbricato la distanza...
da travereticolare
mar nov 03, 2020 09:00
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Livello II D.M. 09/03/2007 _ struttura metallica telonata
Risposte: 12
Visite : 527

Re: Livello II D.M. 09/03/2007 _ struttura metallica telonata

Variante con il CoPI solamente per il "Kopron" non è fattibile? Alla fine molto meglio che 10/03...
da travereticolare
lun nov 02, 2020 20:31
Forum: FORUM ANTINCENDIO
Argomento: Livello II D.M. 09/03/2007 _ struttura metallica telonata
Risposte: 12
Visite : 527

Re: Livello II D.M. 09/03/2007 _ struttura metallica telonata

Ciao ti dico la mia, Immagino che tu abbia già valutato e scartato l'ipotesi di progettazione con il CoPI. Se ricadi nel campo di applicazione del DM 09/03/2007 il livello I di prestazione non si può applicare, quindi se sei attività soggetta a controllo VVF niente livello I (cosa che ora il Codice ...