Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
manud
Messaggi: 3
Iscritto il: ven mar 11, 2022 00:55

Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da manud »

Buongiorno,
Quali verifiche di legge bisogna effettuare nel caso di un edificio condominiale in cui:
- Gli interventi interessano più del 50% della superficie lorda disperdente
- Gli appartamenti sono termoautonomi
- Tutti gli impianti vengono ristrutturati (l'impianto a caldaia e radiatori viene rimpiazzato da un impianto a pompa di calore e fan coil)

In questo caso come va gestita la relazione tecnica? Si considera una ristrutturazione di secondo livello in quanto l'edificio non è servito da un impianto condominiale oppure si ricade in una ristrutturazione di primo livello in quanto tutti gli appartamenti sono interessati dal rifacimento dell'impianto termico?

Ne DM 26.06.15 si parla del "rifacimento dell’impianto termico per il servizio di climatizzazione invernale e/o estiva asservito all’intero edificio", per cui, nel caso dei condomini, si dovrebbe applicare solo al caso di impianti centralizzati o sbaglio?
marcoaroma
Messaggi: 1735
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da marcoaroma »

Il perché dici che si riferisce solo ai centralizzati non è chiaro.
manud
Messaggi: 3
Iscritto il: ven mar 11, 2022 00:55

Re: Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da manud »

marcoaroma ha scritto: ven ago 12, 2022 14:31 Il perché dici che si riferisce solo ai centralizzati non è chiaro.
Il DM parla di rifacimento dell'impianto asservito all'intero edificio, nel caso in esame vi è il rifacimento di impianti asserviti alle singole unità immobiliari.

Inoltre, ho realizzato pratiche edilizie relative ad edifici condominiali in cui si proponeva una ristrutturazione completa dell'impianto termico solo per una o, al massimo, due unità immobiliari. Dunque, in quel caso l'intervento ricadeva in ristrutturazione di secondo livello in quanto, nonostante l'intervento interessava più del 50% della superficie lorda disperdente, il rifacimento dell'impianto termico non era previsto in tutti gli appartamenti.

Tuttavia, in questo caso il dubbio mi è sorto in quanto l'intervento supera il 50% della sup. lorda disperdente e in tutte le unità immobiliari si realizza un rifacimento dell'impianto termico.
FRM
Messaggi: 130
Iscritto il: gio feb 10, 2022 00:13

Re: Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da FRM »

manud ha scritto: ven ago 12, 2022 15:12
marcoaroma ha scritto: ven ago 12, 2022 14:31 Il perché dici che si riferisce solo ai centralizzati non è chiaro.
Il DM parla di rifacimento dell'impianto asservito all'intero edificio, nel caso in esame vi è il rifacimento di impianti asserviti alle singole unità immobiliari.

Inoltre, ho realizzato pratiche edilizie relative ad edifici condominiali in cui si proponeva una ristrutturazione completa dell'impianto termico solo per una o, al massimo, due unità immobiliari. Dunque, in quel caso l'intervento ricadeva in ristrutturazione di secondo livello in quanto, nonostante l'intervento interessava più del 50% della superficie lorda disperdente, il rifacimento dell'impianto termico non era previsto in tutti gli appartamenti.

Tuttavia, in questo caso il dubbio mi è sorto in quanto l'intervento supera il 50% della sup. lorda disperdente e in tutte le unità immobiliari si realizza un rifacimento dell'impianto termico.
È molto semplice, il legge 10 analizzi ogni unità termoautonoma, per quella specifica unitá calcoli la superficie disperdente che coibenti, se superi il 50% e cambi contestualmente generazione, distribuzione, emissione sei in primo livello negli altri casi sei in un secondo livello
marcoaroma
Messaggi: 1735
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da marcoaroma »

manud ha scritto: ven ago 12, 2022 15:12 Il DM parla di rifacimento dell'impianto asservito all'intero edificio, nel caso in esame vi è il rifacimento di impianti asserviti alle singole unità immobiliari.
Non vedo quale sia la differenza che potrebbe portare a conclusioni diverse
manud ha scritto: ven ago 12, 2022 15:12 Inoltre, ho realizzato pratiche edilizie relative ad edifici condominiali in cui si proponeva una ristrutturazione completa dell'impianto termico solo per una o, al massimo, due unità immobiliari. Dunque, in quel caso l'intervento ricadeva in ristrutturazione di secondo livello in quanto, nonostante l'intervento interessava più del 50% della superficie lorda disperdente, il rifacimento dell'impianto termico non era previsto in tutti gli appartamenti.
Si era secondo livello, ora stai chiedendo per una situazione diversa
manud ha scritto: ven ago 12, 2022 15:12 Tuttavia, in questo caso il dubbio mi è sorto in quanto l'intervento supera il 50% della sup. lorda disperdente e in tutte le unità immobiliari si realizza un rifacimento dell'impianto termico.
Appunto, il dubbio ti è venuto perchè sta i ristrutturando tutti gli impianti. Quindi è 1° livello per l'edificio.
Oppure usi il metodo individuale che hanno suggerito sopra, Io ragiono per edificio
boba74
Messaggi: 2698
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da boba74 »

1 livello direi.
archspf
Messaggi: 314
Iscritto il: mar ott 26, 2021 14:08
Località: RM
Contatta:

Re: Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da archspf »

Come già discusso in altri post sull'argomento, si deve tener contro del fatto che si stia agendo su porzioni comuni (cappotto) e pertanto anche qualora si dovesse intervenire sui singoli impianti, questo fattore rientra nell'analisi dell'intero fabbricato, ai fini della determinazione della tipologia di ristrutturazione (I o II livello).
Come pertanto già indicato da chi mi precede, nel tuo caso saresti comunque in I Livello.
blog: www.archiparlare.it | giornale di un architecnico
manud
Messaggi: 3
Iscritto il: ven mar 11, 2022 00:55

Re: Superbonus Condominio con impianti termoautonomi, verifiche di legge

Messaggio da manud »

Credo che adotterò le verifiche per ogni singola unità, anche perché non ci sono (o non ho trovato) indicazioni specifiche riguardanti il caso di condomini con impianti autonomi nel dm
Rispondi