Deposito Legge 10 e dati (data e prot.) da inserire in Asseverazione

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
ale2006
Messaggi: 63
Iscritto il: ven set 04, 2009 16:09

Deposito Legge 10 e dati (data e prot.) da inserire in Asseverazione

Messaggio da ale2006 »

Ho CILAS con contestuale deposito della Legge 10; successivamente ho presentato una integrazione al Comune allegando soltanto la Legge 10 a variante per scrupolo (per modeste variazioni che però non incidono dal punto di vista architettonico e nemmeno impiantistico; esempio dimensioni infissi corrette in base alle effettive misurazioni al telaio fisso o trasmittanza degli infissi come da certificazione o trasmittanza cappotto in base al tipo di isolante effettivamente montato).
I lavori sono ancora in corso e devo fare il 1° SAL.
Nel portale per l’asseverazione ENEA, quali dati (data e protocollo) scrivereste relativamente al deposito della Legge 10? quelli della CILAS (ovvero l’origine della pratica) o quelli del deposito della variante Legge 10 anche se magari è posteriore alle fatture già emesse?
Grazie.
Tom Bishop
Messaggi: 4096
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Deposito Legge 10 e dati (data e prot.) da inserire in Asseverazione

Messaggio da Tom Bishop »

Metti la prima e al prossimo SAL metti la seconda.
Tom Bishop
Frank2
Messaggi: 107
Iscritto il: gio ago 04, 2022 15:47

Re: Deposito Legge 10 e dati (data e prot.) da inserire in Asseverazione

Messaggio da Frank2 »

Dal secondo SAL puoi anche cambiare i dati di impianti, superfici e infissi, scegliendo tra "con depositio nuova legge10" o "senza deposito nuova legge10".

Io, in genere, opero sapendo di dover poi depositare una legge10 finale con i dati effettivi dei componenti utilizzati.
Quindi, in prima asserverazione inserisco i dati della CILAS origianaria e i dati certificati dei prodotti, anche se differenti da quelli della legge10 di inizio lavori. Perché so che poi vado a "sanare" tutto a fine lavori.
Rispondi