Cambio caldaia centralizzata in edificio con vari appartamenti unico proprietario

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
marcello60
Messaggi: 2395
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Cambio caldaia centralizzata in edificio con vari appartamenti unico proprietario

Messaggio da marcello60 »

Come da titolo, in un edificio residenziale con N appartamenti, unico proprietario, si vorrebbe sostituire la caldaia.
Nell'ipotesi di voler sfruttare le detrazioni fiscali in vigore con detrazione diretta, pensavo:

IPOTESI ECOBONUS: trattandosi di una pluralità di utenze, la detrazione spettante sarebbe 50% con massimale 30.000 x N.
Sarebbe necessaria l'asseverazione congruità prezzi con doppio controllo computo metrico + allegato A.
A termine lavori pratica Enea Ecobonus ordinario (caldaia > 100 kW)

IPOTESI BONUS CASA: la detrazione sarebbe sempre 50%, con massimale 96.000 x N.
Essendo bonus casa, mi pare di capire che non sia necessaria l'asseverazione congruità prezzi.
A termine lavori pratica Enea Bonus casa.

E' giusto o mi sto perdendo qualcosa? Se le cose stanno così è nettamente conveniente fare bonus casa.
Il fatto che sia un edificio con unico proprietario e non condominio potrebbe cambiare le cose?

Scusate ma in questo periodo faccio fatica a connettere...
Grazie
Rispondi