Tetto anni 60

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, …
Rispondi
raga
Messaggi: 18
Iscritto il: mar mag 29, 2007 07:51

Tetto anni 60

Messaggio da raga »

Buonasera, potete aiutarmi a definire con EC700 la trasmittanza di un tetto in travetti tipo varese con sovrastanti tavelloni e massetto cls? Grazie.
Tom Bishop
Messaggi: 4077
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Tetto anni 60

Messaggio da Tom Bishop »

Varese.JPG
Varese.JPG (44.07 KiB) Visto 1954 volte
Tom Bishop
raga
Messaggi: 18
Iscritto il: mar mag 29, 2007 07:51

Re: Tetto anni 60

Messaggio da raga »

Io pensavo di modellare separatamente in EC700 la parte di travetti e la parte di tavelloni, in modo che il software ne calcoli la trasmittanza, successivamente creare una struttura con dati noti che avrà come trasmittanza la media pesata delle due precedentemente calcolate dal software.
Mi sembra una soluzione più realistica, anche se credo che alla fine il valore della trasmittanza non si sposterà di tanto dalla tua soluzione
Tom Bishop
Messaggi: 4077
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Tetto anni 60

Messaggio da Tom Bishop »

raga ha scritto: mer mar 16, 2022 07:48 Io pensavo di modellare separatamente in EC700 la parte di travetti e la parte di tavelloni, in modo che il software ne calcoli la trasmittanza, successivamente creare una struttura con dati noti che avrà come trasmittanza la media pesata delle due precedentemente calcolate dal software.
Mi sembra una soluzione più realistica, anche se credo che alla fine il valore della trasmittanza non si sposterà di tanto dalla tua soluzione
Sì certo la tua è più realistica, penso che poco cambi comunque.
Tom Bishop
boba74
Messaggi: 2698
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Tetto anni 60

Messaggio da boba74 »

scusate ma in genere il classico solaio varese non ha anche i tavelloni all'intradosso che poggiano sulla base della trave varese? In tal caso ci sarebbe da considerare anche l'intercapedine d'aria tra i tavelloni superiori e quelli inferiori, per un'altezza pari a quella della trave. :roll:
In ogni caso, per tornare alla domanda, non so quanto senso abbia fare una media pesata tra la trave e il tavellone, dato che in realtà la zona dove manca il tavellone è una fascia larga al massimo poco più dell'anima del travetto, visto che il tavellone poggia sul dente del travetto. Io in genere considero unicamente il tavellone e la soletta come se fossero una struttura continua.
Lo stesso discorso vale con i solai in legno: anche se hanno l'orditura principale e secondaria io considero unicamente la presenza del tavolato continuo che sta sopra (o della tavella, nel caso di solai in legno con tavelle). Andare a simulare anche la presenza delle travi non sarebbe cautelativo (anzi, sarebbe addirittura migliorativo, non ne vedo l'utilità)
marcello60
Messaggi: 2396
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Tetto anni 60

Messaggio da marcello60 »

concordo. faccio così anche io.
amadeus
Messaggi: 101
Iscritto il: dom ott 01, 2006 00:40

Re: Tetto anni 60

Messaggio da amadeus »

per il calcolo della trasmittanza di strutture eterogenee c'è la UNI EN ISO 6946:2018
Rispondi