Legge 10 - per solo cappotto

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, …
Rispondi
Koolone
Messaggi: 2
Iscritto il: mer giu 03, 2020 17:49

Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da Koolone »

Buongiorno
Mi trovo in difficoltà con le verifiche per una rist. di 2° livello e avrei bisogno di chiedere un consiglio.
Coibentazione del solo involucro su edificio condominiale.
Non si vuole intervenire ne sulla copertura ne sugli infissi ne su altro elemento, solo sulla muratura esterna. Le verifiche da rispettare sono quindi solo sugli elementi che io non spunto come esistenti sul software (edilclima) e sui quali effettivamente non intervengo.
L'unica struttura da verificare allora è la parete che avrà un certo spessore di isolante.
La verifica di Um non torna con uno spessore di isolante accettabile e non tornano le verifiche di ponte termico di infisso e copertura.
Andando a correggere il ponte termico dell'infisso ipotizzando il risvolto dell'isolante, risolvo la verifica del ponte termico dell'infisso e l'Um della muratura (senza forzare a medie annuali), ma quello della copertura proprio non ne vuole sapere (neanche con le medie annuali per il mese di ottobre). Se ipotizzo la sua correzione, (ovvero prevedendo di isolare il tetto), modificando un pò gli spessori dell'isolante o sostituendolo con uno diverso e magari più performante, risolvo il problema del ponte termico in copertura, ma se nella pratica questo intervento (isolare la copertura) non vuole essere poi effettivamente fatto, come mi comporto? Faccio una nota in cui dico che non risulta verificato perchè non intervengo sulla copertura? In realtà lo stesso quesito me lo pongo anche per il ponte termico dell'infisso, se questo non dovesse essere corretto per impossibilita?
L'unico modo è forzare le verifiche imponendo delle temperature esterne fisse se le verifiche non tornano? Questo poi cosa comporta se poi le muffe si presentano?
Sono alle prime esperienze con la redazione di leggi 10, e spero di essere stato chiaro nell'esporre il problema.
Vi ringrazio molto per la disponibilità che vorrete darmi.
girondone
Messaggi: 12419
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da girondone »

benvenuto
sono 6 anni che è così... :-)
Ronin
Messaggi: 5314
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da Ronin »

Koolone ha scritto: gio apr 08, 2021 09:03 Non si vuole intervenire ne sulla copertura ne sugli infissi ne su altro elemento, solo sulla muratura esterna.
si deve spiegare al committente che la legge non lo permette.
l'unica alternativa, da verificare, è "spezzettare" l'intervento in più interventi distinti, ciascuno sotto la soglia del 2o livello, ad es. quest'anno isoliamo a nord e a est, l'anno prossimo a ovest (con prevedibile rinuncia al superbonus)
boba74
Messaggi: 2713
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da boba74 »

Non capisco quando dici che non ti tornano le verifiche: intendi sul valore di Um delle pareti, o la verifica di condensa sui PT? (se ho ben capito non è una questione di H't, quindi non c'entra che sia secondo livello o riqualificazione: la trasmittanza va sempre verificata).
Se si tratta della verifica della U media delle pareti oggetto di intervento, allora potresti risolvere aumentando lo spessore del cappotto finchè la media tra parete e PT associati non risulti inferiore al limite. A me pare comunque strano che sia il PT della copertura a farti sforare, in genere il problema ce l'hai più con il PT degli infissi: in che modo hai calcolato il PT? Metodo analitico? Sicuro di aver simulato bene il nodo tra muro e copertura?
Se invece parli di verifica di condensa e muffa, allora può essere un problema (sempre previo accertamento che tu la stia simulando correttamente).
A me in genere i problemi di condensa sui PT ce li ho con i balconi, più che con la copertura, ma dipende da come è composto il pacchetto di copertura.
Koolone
Messaggi: 2
Iscritto il: mer giu 03, 2020 17:49

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da Koolone »

Buongiorno
Grazie per l'interessamento.
Il calcolo dei ponti termici è analitico. Il nodo tra muro e copertura sarebbe un nodo muratura isolata copertura non isolata (abaco dei ponti termici di EC), lo stesso vale per l'infisso, dove avrei muratura isolata mentre la parte di muratura dove si ha la bucatura non è isolata (nodo non risolto) con infisso a filo interno. Mi sto approcciando ad un tipico edificio tradizionale in muratura portante con copertura in legno.
Se rappresento la realtà dei fatti la Um è lontana anni luce dal rientrare nei limiti e come dice Ronin, avevo pensato a questa strada, intervenendo sulle singole pareti una alla volta, in modo che l'incidenza dei ponti termici risulti meno invasiva nel calcolo della Um.
Sorgono chiaramente poi tutti i problemi relativi agli incentivi.
Se ipotizzo la risoluzione di questi ponti termici, andando a creare quindi un involucro omogeneo non ho poi problemi di nessun tipo fortunatamente.
Il problema sorge a questo punto se l'effettiva risoluzione del ponte termico non trovasse riscontro nella realtà e che quindi il lavoro non venga fatto a regola d'arte.
Conviene chiarire fin da subito con il committente lo stato delle cose e quindi nell'eventualità se non fosse interessato rinunciare al lavoro o si presenta la relazione allegando uno scarico di responsabilità sui possibili effetti che si possono avere qualora non si rispettino accorgimenti tecnici costruttivi?
Oppure non potendo intervenire su alcuni elementi, conviene lasciare le verifiche negative e allegare eventualmente una relazione esplicativa del perchè tali verifiche sono negative?
Ho come la sensazione di girare in tondo. :?
Voi come vi comportereste?
Ronin
Messaggi: 5314
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da Ronin »

Koolone ha scritto: ven apr 09, 2021 11:13 Conviene chiarire fin da subito con il committente lo stato delle cose
indiscutibilmente sì
Koolone ha scritto: ven apr 09, 2021 11:13 e quindi nell'eventualità se non fosse interessato rinunciare al lavoro o si presenta la relazione allegando uno scarico di responsabilità sui possibili effetti che si possono avere qualora non si rispettino accorgimenti tecnici costruttivi?
Oppure non potendo intervenire su alcuni elementi, conviene lasciare le verifiche negative e allegare eventualmente una relazione esplicativa del perchè tali verifiche sono negative?
se fai una relazione firmata con verifiche negative è come un'autodenuncia.
tu spiega al committente che l'intervento si può realizzare a norma di legge solo facendo così, e che la relazione (e il progetto, se è tuo incarico) gliela devi fare così, sennò si trova un altro progettista.
poi quando si va in cantiere c'è un DLL, le eventuali responsabilità di aver violato quanto previsto nel progetto e nel titolo abilitativo saranno sue, non tue; se dovevi fare anche il DLL o lo convinci o rinunci.
boba74
Messaggi: 2713
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da boba74 »

Concordo.
Tornando al lato pratico: secondo me è quasi impossibile verificare la Umedia della parete se fai un cappotto senza risvoltare lo stesso anche in corrispondenza delle bucature degli infissi. Il che non significa fare un cappotto da 14cm anche sulle spallature: se simuli bene il ponte termico con metodo analitico vedrai che con 2-3cm (oppure in alternativa con 1-2cm di aerogel) è sufficiente sia a risolvere il problema di condensa, sia ad abbassare il valore di psi a valori compatibili per la verifica della U media, senza andare a ridurre eccessivamente la luce netta delle finestre. Per i davanzali esistono appositi "copri-davanzale" che ti allungano il davanzale per fare spazio al cappotto e contemporaneamente ti ricoprono quello esistente senza doverlo sostituire, ripristinando la continuità tra cappotto e telaio dell'infisso.
Riguardo al nodo parete-copertura, anche se quest'ultima non è coibentata, considera che il valore di psi che ottieni andrebbe a rigore "spalmato" tra il tetto e la parete, e assegnato quindi per metà alla parete e per metà alla copertura (quest'ultima, non essendo oggetto di intervento non ha problemi di verifica della Umedia), ma se non altro alleggerisci la verifica della parete. E non mi pare che un nodo di questo tipo dia solitamente problemi di condensa, ma magari dipende da come è fatto il nodo. :roll:
Simo06
Messaggi: 139
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da Simo06 »

boba74 ha scritto: lun apr 12, 2021 11:27 Tornando al lato pratico: secondo me è quasi impossibile verificare la Umedia della parete se fai un cappotto senza risvoltare lo stesso anche in corrispondenza delle bucature degli infissi. Il che non significa fare un cappotto da 14cm anche sulle spallature: se simuli bene il ponte termico con metodo analitico vedrai che con 2-3cm (oppure in alternativa con 1-2cm di aerogel) è sufficiente sia a risolvere il problema di condensa
In che modo simuli tale PT?
Con EC709 non è possibile variare lo spessore o materiale dell'isolante nella spalletta, tiene conto dell'isolante principale del cappotto esterno..
boba74
Messaggi: 2713
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da boba74 »

Simo06 ha scritto: sab mag 15, 2021 22:48
boba74 ha scritto: lun apr 12, 2021 11:27 Tornando al lato pratico: secondo me è quasi impossibile verificare la Umedia della parete se fai un cappotto senza risvoltare lo stesso anche in corrispondenza delle bucature degli infissi. Il che non significa fare un cappotto da 14cm anche sulle spallature: se simuli bene il ponte termico con metodo analitico vedrai che con 2-3cm (oppure in alternativa con 1-2cm di aerogel) è sufficiente sia a risolvere il problema di condensa
In che modo simuli tale PT?
Con EC709 non è possibile variare lo spessore o materiale dell'isolante nella spalletta, tiene conto dell'isolante principale del cappotto esterno..
Va fatto un calcolo analitico. No abachi....
Simo06
Messaggi: 139
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Legge 10 - per solo cappotto

Messaggio da Simo06 »

boba74 ha scritto: lun mag 17, 2021 11:05 Va fatto un calcolo analitico. No abachi....
Cosa utilizzi per tali calcoli?
Rispondi