dubbio obbligo rinnovabili

Obblighi legislativi, tipologie, prodotti

Moderatore: Edilclima

Rispondi
simcat
Messaggi: 1695
Iscritto il: mer apr 18, 2007 23:01

dubbio obbligo rinnovabili

Messaggio da simcat »

Salve a tutti,
premesso che la produzione da FER è obbligatoria per:
a) nuove costruzioni
b) demolizioni e ricostruzioni
c) ristrutturazioni rilevanti (integrali <1.000 mq)
ho un dubbio circa gli ampliamenti che possono essere:
1) ampliamenti di volumi esistenti precedentemente non climatizzati
2) ampliamenti di edifici veri e propri, ovvero prima quel volume non esisteva

in questi casi come ci si comporta in merito alla verifica obblighi FER?
situazione 1: obbligo FER solo se rientra nell'ambito di c)
situazione 2: obbligo FER? - sì o no?
- se sì:
-- in quanto ricade nel caso a) indipendentemente dalla grandezza del volume (calcolo solo sulla superficie in pianta nuovo volume)
-- in quanto ricade nel caso a) solo con volume nuovo > del 15% di quello esistente o > 500 mc - (calcolo solo sulla superficie in pianta nuovo volume)

In ultimo, caso particolare (Emilia Romagna):
- edificio esistente (commerciale) dove al piano primo si elimina un volume esistente riscaldato (che diventerà spazio esterno per gioco) e lo si ricostruisce in diversa posizione - obbligo FER?

grazie in anticipo del confronto
girondone
Messaggi: 12864
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: dubbio obbligo rinnovabili

Messaggio da girondone »

dubbi ed interpretazionii varia dal 2012 senza mai chiarimenti per quanto mi riguarda

di solito i comuni nemmeno sanno di cosa si parla direi
Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 8089
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dubbio obbligo rinnovabili

Messaggio da NoNickName »

Domanda per l'1): l'ampliamento di volume precedentemente non climatizzato ora dopo l'ampliamento diviene climatizzato? Oppure si tratta di tamponamenti, portici, loggiati, ecc....

Per il 2) se gli interventi eseguiti completano la struttura diventando parte dell’edificio, l’ampliamento deve considerarsi ristrutturazione edilizia.
Per il caso particolare, sembra demolizione con nuova costruzione, però dipende da dove viene costruito il nuovo volume.
"Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi essere anche il campione del mondo ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.”
simcat
Messaggi: 1695
Iscritto il: mer apr 18, 2007 23:01

Re: dubbio obbligo rinnovabili

Messaggio da simcat »

NoNickName ha scritto: mar mag 28, 2024 16:18 Domanda per l'1): l'ampliamento di volume precedentemente non climatizzato ora dopo l'ampliamento diviene climatizzato? Oppure si tratta di tamponamenti, portici, loggiati, ecc....

Per il 2) se gli interventi eseguiti completano la struttura diventando parte dell’edificio, l’ampliamento deve considerarsi ristrutturazione edilizia.
Per il caso particolare, sembra demolizione con nuova costruzione, però dipende da dove viene costruito il nuovo volume.
Risposta per 1); diviene climatizzato

Risposta per 2); sì certo, con verifica degli elementi edilizi secondo l'inquadramento energetico ai sensi del D.M. requisiti minimi
Risposta per 2 caso particolare); in pratica dei volumi climatizzati al piano primo verranno tolti ed il pavimento diventerà copertura disperdente sul piano sottostante (ovviamente da coibentare) - la stessa quantità di volume "chiuso" eliminata verrà ricostruita in adiacenza ad un lato del piano terra (come se fosse un appendice)
Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 8089
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dubbio obbligo rinnovabili

Messaggio da NoNickName »

Allora per me per tutti i casi sembra necessario rispettare l'obbligo di FER, nel primo caso perchè è nuova costruzione (tutta la superficie), nel secondo perchè aumenta il volume (e qui potremmo discutere su quale volume calcolare le FER), nel terzo perchè è demoricostruzione.
"Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi essere anche il campione del mondo ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.”
simcat
Messaggi: 1695
Iscritto il: mer apr 18, 2007 23:01

Re: dubbio obbligo rinnovabili

Messaggio da simcat »

NoNickName ha scritto: mar mag 28, 2024 18:21 Allora per me per tutti i casi sembra necessario rispettare l'obbligo di FER, nel primo caso perchè è nuova costruzione (tutta la superficie), nel secondo perchè aumenta il volume (e qui potremmo discutere su quale volume calcolare le FER), nel terzo perchè è demoricostruzione.
caso 1) in questo caso io propendo per NO FER almeno che gli interventi di climatizzazione del volume precedentemente NON climatizzato non rientri nell'ambito di una ristrutturazione integrale >1.000 mq

caso 2) in realtà il volume lo tolgo

caso 2 particolare o terzo come lo hai chiamato tu: interessante la tua risposta, il caso potrebbe essere riconducibile alla demo ricostruzione anche se in altra posizione
Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 8089
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dubbio obbligo rinnovabili

Messaggio da NoNickName »

L'obbligo di FER costituisce attività compensatoria rispetto all'energia consumata dall'edificio. Se il volume non è climatizzato, non c'è necessità di FER, ma se climatizzi, la ratio della legge impone che tu compensi il tuo impatto ambientale ed energetico con FER.
"Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi essere anche il campione del mondo ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.”
Rispondi