Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Normativa per gli impianti gas, Legge 46/90, Delibera AEEG 40/04, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
zmaxz
Messaggi: 23
Iscritto il: ven set 25, 2020 12:12

Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da zmaxz »

Salve a tutti,
caso di mera sostituzione del solo generatore di calore di potenza > 50 kW, stesso combustibile, stessa potenza installata, non vengono toccate le sicurezze e vaso di espansione, non cambia pressione di targa (no esame progetto INAIL)

Secondo voi serve il progetto redatto da professionista ai sensi del DM 37/08 ? La DiCo può essere inquadrata come manutenzione straordinaria senza obbligo di progetto ma solamente con schema dell'impianto come richiamato dal modello?

L'art.5 comma 1 recita Per l'installazione, la trasformazione e l'ampliamento degli impianti e, se per "installazione" si intende una nuova installazione, non resta altro che manutenzione straordinaria. Mi sono perso qualcosa in questo ragionamento?
iltubo
Messaggi: 888
Iscritto il: lun lug 07, 2008 16:22
Località: CO

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da iltubo »

Il progetto lo vedo escluso solo per "manutenzione ordinaria" fedi Art.10.
Io almeno il progetto dell'impianto gas lo faccio sempre.

..... e quasi sempre anche inail perchè trovo tanti impianti senza :wink: soprattutto nel campo tra 35 e 116 kW
Terminus
Messaggi: 12633
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da Terminus »

Mera sostituzione del generatore senza toccare l'impianto gas e quello termico.
Per cosa faresti fare il progetto ?
La linea gas (per la quale avresti obbligo di progetto del professionista), la modifichi o no ?
Tom Bishop
Messaggi: 5278
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da Tom Bishop »

Terminus ha scritto: sab mag 27, 2023 16:45 La linea gas (per la quale avresti obbligo di progetto del professionista), la modifichi o no ?
Aggiungo anche il sistema di scarico fumi.
Tom Bishop
Terminus
Messaggi: 12633
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da Terminus »

Giusta precisazione.
Se fosse una mera sostituzione del generatore tradizionale con uno a condensazione con modifica del sistema di evacuazione fumi, allora si ricadrebbe nell'obbligo di progetto, pur senza toccare la tubazione gas.
iltubo
Messaggi: 888
Iscritto il: lun lug 07, 2008 16:22
Località: CO

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da iltubo »

Terminus ha scritto: dom mag 28, 2023 09:52 Giusta precisazione.
Se fosse una mera sostituzione del generatore tradizionale con uno a condensazione con modifica del sistema di evacuazione fumi, allora si ricadrebbe nell'obbligo di progetto, pur senza toccare la tubazione gas.
Beh volendo fare il pignolo a meno di non mettere la stessa identica caldaia qualche gomito e un pezzo di tubo gas lo modifichi
zmaxz
Messaggi: 23
Iscritto il: ven set 25, 2020 12:12

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da zmaxz »

iltubo ha scritto: sab mag 27, 2023 16:31 Il progetto lo vedo escluso solo per "manutenzione ordinaria" fedi Art.10.
Io almeno il progetto dell'impianto gas lo faccio sempre.

..... e quasi sempre anche inail perchè trovo tanti impianti senza :wink: soprattutto nel campo tra 35 e 116 kW
Approfondisco ma mi pare di ricordare che per manutenzione straordinaria non sia previsto:
- La manutenzione ordinaria non rientra nel campo di applicazione del DM 37/08, quindi non servono progetti o DICO; (come dici tu Art.10)
- La DICO è sempre richiesta (eccetto per la manutenzione ordinaria);
- Il progetto di un professionista è richiesto (se si tratta dei casi in cui è richiesto per la prima installazione) per l’installazione, l’ampliamento o la trasformazione (non per la manutenzione straordinaria).
Ovvio che se si tocca il gas o l'evacuazione fumi va fatto
zmaxz
Messaggi: 23
Iscritto il: ven set 25, 2020 12:12

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da zmaxz »

iltubo ha scritto: dom mag 28, 2023 21:47
Terminus ha scritto: dom mag 28, 2023 09:52 Giusta precisazione.
Se fosse una mera sostituzione del generatore tradizionale con uno a condensazione con modifica del sistema di evacuazione fumi, allora si ricadrebbe nell'obbligo di progetto, pur senza toccare la tubazione gas.
Beh volendo fare il pignolo a meno di non mettere la stessa identica caldaia qualche gomito e un pezzo di tubo gas lo modifichi
Esatto, per stessa identica caldaia secondo me infatti (togli e metti) non dovrebbe servire progetto. Concordo pienamente che il cambio di tipologia di generatore da tradizionale a condensazione si porterebbe dietro una verifica dell'evacuazione fumi.
amadeus
Messaggi: 141
Iscritto il: dom ott 01, 2006 00:40

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da amadeus »

serve la Legge 10 comunque
Tom Bishop
Messaggi: 5278
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da Tom Bishop »

zmaxz ha scritto: mer giu 07, 2023 23:47
iltubo ha scritto: sab mag 27, 2023 16:31 Il progetto lo vedo escluso solo per "manutenzione ordinaria" fedi Art.10.
Io almeno il progetto dell'impianto gas lo faccio sempre.

..... e quasi sempre anche inail perchè trovo tanti impianti senza :wink: soprattutto nel campo tra 35 e 116 kW
Approfondisco ma mi pare di ricordare che per manutenzione straordinaria non sia previsto:
- La manutenzione ordinaria non rientra nel campo di applicazione del DM 37/08, quindi non servono progetti o DICO; (come dici tu Art.10)
- La DICO è sempre richiesta (eccetto per la manutenzione ordinaria);
- Il progetto di un professionista è richiesto (se si tratta dei casi in cui è richiesto per la prima installazione) per l’installazione, l’ampliamento o la trasformazione (non per la manutenzione straordinaria).
Ovvio che se si tocca il gas o l'evacuazione fumi va fatto
Non trovo da nessuna parte il passaggio che per manutenzione straordinaria, per impianti sopra soglia, non serve il progetto di un professionista.
Tom Bishop
boba74
Messaggi: 3997
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da boba74 »

Sinceramente, non ho mai ben capito quale fosse veramente la "soglia" del DM 37/08 per gli impianti di riscaldamento che faccia scattare l'obbligo di progetto.... (e credo che la questione sia annosa, anche qui sul forum):

f) impianti di cui all'articolo 1, comma 2, lettera c), dotati di canne fumarie collettive ramificate, nonché impianti di climatizzazione per tutte le utilizzazioni aventi una potenzialità frigorifera pari o superiore a 40.000 frigorie/ora;
g) impianti di cui all'articolo 1, comma 2, lettera e), relativi alla distribuzione e l'utilizzazione di gas combustibili con portata termica superiore a 50 kw o dotati di canne fumarie collettive ramificate, o impianti relativi a gas medicali per uso ospedaliero e simili, compreso lo stoccaggio;

Se si sostituisce la caldaia senza toccare il gas, non vale il limite del 50 kW, che è relativo all'impianto del gas, e non all'impianto di riscaldamento in sè...
Il limite proprio per gli impianti di riscaldamento (lettera C) sarebbero quindi le 40.000 frigorie/ora (46.5 kW) ma mi risulta che una caldaia a gas non centri nulla con le frigorie, e quindi quel limite si dovrebbe applicare solo per le pompe di calore o per i chiller, non per gli apparecchi che fanno solo riscaldamento, come le caldaie appunto....

In entrambi i casi poi, si parla di canne collettive, quindi non si dovrebbe comunque applicare al caso di canna fumaria singola, a prescindere dalla potenza.

Letta così quindi, la mera sostituzione di caldaia > 50 kW non dovrebbe richiedere il progetto di un tecnico, salvo il caso in cui vengano fatte modifiche sulla linea del gas, e comunuque anche in tal caso sarebbe il progetto della linea del gas, non dell'impianto di riscaldamento.
girondone
Messaggi: 12816
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da girondone »

il dm 37 parla di imp gas non di imp di risc no?
che poi parti come il camino facciano parte di entrambe ok
girondone
Messaggi: 12816
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da girondone »

Terminus ha scritto: sab mag 27, 2023 16:45 Mera sostituzione del generatore senza toccare l'impianto gas e quello termico.
Per cosa faresti fare il progetto ?
La linea gas (per la quale avresti obbligo di progetto del professionista), la modifichi o no ?
esatto

in teoria fai dico seguendo cmq ancora il progetto che teoricamente esiste e fatto a suo tempo no?
boba74
Messaggi: 3997
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Inquadramento 37/08 sostituzione caldaia con potenza > 50 kW

Messaggio da boba74 »

girondone ha scritto: mar mar 05, 2024 10:46 il dm 37 parla di imp gas non di imp di risc no?
che poi parti come il camino facciano parte di entrambe ok
il DM parla di impianti gas (lettera e) ma parla anche di impianti di climatizzazione (lettera c), a meno che per climatizzazione non intenda solo quella estiva.... :roll:
Da come l'ho sempre capita io, un impianto termico alimentato da linea gas fa parte sia della lettera c che della lettera e, ciascuna con proprio progetto e propria DICO, e infatti normalmente ci dovrebbero essere DICO diverse anche se poi molti le uniscono insieme.
Rispondi