Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Simo06
Messaggi: 138
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da Simo06 »

In E.R. è previsto un contributo di 15 euro da versare alla regione per ogni APE emesso.
Parlando con il commercialista sembrerebbe faccia parte dell'imponibile su cui calcolare il contributo integrativo, altri lo considerano anticipazione in nome e per conto del cliente art. 15 del D.P.R. n. 633/72 escluso dall'imponibile.

Voi come fatturate questo contributo al cliente?
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da boba74 »

Come spesa ancticipata ex art. 15.
Quindi non soggetta a IVA, cassa e ritenuta
Simo06
Messaggi: 138
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da Simo06 »

boba74 ha scritto: mer lug 20, 2022 14:16 Come spesa ancticipata ex art. 15.
Quindi non soggetta a IVA, cassa e ritenuta
Il mio commercialista mi spiegava che i casi sono due:
- rimborsi spese: sono "non soggetti", fanno parte del fatturato e sono soggetti alla cassa;
- anticipazioni in nome e per conto: sono "escluse dalla base imponibile" e in questo caso non vanno assoggettati alla cassa.

In questo caso non si può considerare spesa anticipata ex art. 15 in quanto non è in nome e per conto del cliente ma la paghiamo noi, intestata a noi in qualità di certificatori energetici e poi la rigiriamo al cliente finale (rimborso spesa), il tuo la pensa diversamente?
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da boba74 »

A me ha sempre detto che sono spese anticipate, e non rimborsi spese.
Secondo me il fatto che il tributo venga scalato direttamente dal portafoglio certificatore è solo un passaggio di denaro che io sto anticipando a nome del cliente, non un pagamento che faccio IO (perchè in tal caso dovrei pagare tramite carta o altri pagamenti elettronici e non come portafoglio a scalare).
Vale lo stesso anche con i bollettini per le varie pratiche comunali, VVF, ecc... sì, OK di solito quelli si fanno pagare direttamente al cliente, ma può capitare che si debbano anticipare.
Del resto, in teoria potrei anche far pagare direttamente il cliente sull'IBAN del SACE e poi farmi caricare il credito sul portafoglio (a volte lo faccio con i condomini dove ho tanti APE e quindi faccio pagare direttamente loro anzichè anticipare io).
Simo06
Messaggi: 138
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da Simo06 »

boba74 ha scritto: gio lug 21, 2022 14:57 A me ha sempre detto che sono spese anticipate, e non rimborsi spese.
Secondo me il fatto che il tributo venga scalato direttamente dal portafoglio certificatore è solo un passaggio di denaro che io sto anticipando a nome del cliente, non un pagamento che faccio IO (perchè in tal caso dovrei pagare tramite carta o altri pagamenti elettronici e non come portafoglio a scalare).
Mi spiegava che la spesa per essere considerata ex art. 15 deve essere intestata al cliente e non a noi, se invece è intestata a noi è un semplice rimborso spese e quindi assoggettata a cassa... diverso è per le marche da bollo che sono esplicitamente menzionate nell'art. 15 :?
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da boba74 »

Simo06 ha scritto: gio lug 21, 2022 16:00
boba74 ha scritto: gio lug 21, 2022 14:57 A me ha sempre detto che sono spese anticipate, e non rimborsi spese.
Secondo me il fatto che il tributo venga scalato direttamente dal portafoglio certificatore è solo un passaggio di denaro che io sto anticipando a nome del cliente, non un pagamento che faccio IO (perchè in tal caso dovrei pagare tramite carta o altri pagamenti elettronici e non come portafoglio a scalare).
Mi spiegava che la spesa per essere considerata ex art. 15 deve essere intestata al cliente e non a noi, se invece è intestata a noi è un semplice rimborso spese e quindi assoggettata a cassa... diverso è per le marche da bollo che sono esplicitamente menzionate nell'art. 15 :?
Sì, OK, ma in questo caso non è una spesa "intestata a noi", dato che è un portafoglio prepagato, non un pagamento elettronico.
Al limite il pagamento elettronico lo facciamo noi per ricaricare il protafoglio, ma è un'operazione "scollegata" dal singolo APE e non associabile ad esso, per tanto non fatturabile direttamente come rimborso spese per quell'APE specifico.
Tu il pagamento per ricaricare il portafoglio lo fai una volta ogni tanto e non per il singolo APE. E' un tributo a carico dell'APE, quindi fa parte delle spese anticipate ex. art. 15, come le marche da bollo.
Simo06
Messaggi: 138
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da Simo06 »

boba74 ha scritto: gio lug 21, 2022 16:13
Simo06 ha scritto: gio lug 21, 2022 16:00
boba74 ha scritto: gio lug 21, 2022 14:57 A me ha sempre detto che sono spese anticipate, e non rimborsi spese.
Secondo me il fatto che il tributo venga scalato direttamente dal portafoglio certificatore è solo un passaggio di denaro che io sto anticipando a nome del cliente, non un pagamento che faccio IO (perchè in tal caso dovrei pagare tramite carta o altri pagamenti elettronici e non come portafoglio a scalare).
Mi spiegava che la spesa per essere considerata ex art. 15 deve essere intestata al cliente e non a noi, se invece è intestata a noi è un semplice rimborso spese e quindi assoggettata a cassa... diverso è per le marche da bollo che sono esplicitamente menzionate nell'art. 15 :?
Sì, OK, ma in questo caso non è una spesa "intestata a noi", dato che è un portafoglio prepagato, non un pagamento elettronico.
Al limite il pagamento elettronico lo facciamo noi per ricaricare il protafoglio, ma è un'operazione "scollegata" dal singolo APE e non associabile ad esso, per tanto non fatturabile direttamente come rimborso spese per quell'APE specifico.
Tu il pagamento per ricaricare il portafoglio lo fai una volta ogni tanto e non per il singolo APE. E' un tributo a carico dell'APE, quindi fa parte delle spese anticipate ex. art. 15, come le marche da bollo.
E' un po' contorta come cosa, prova a confrontarti con il tuo commercialista, ne ho appena sentiti due, spiegandogli il funzionamento del SACE e mi hanno confermato la stessa cosa: dato che non è una spesa intestata direttamente al cliente non può essere considerata anticipazione ex art. 15
Avatar utente
virgy
Messaggi: 32
Iscritto il: mer gen 20, 2010 22:40
Contatta:

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da virgy »

È decisamente una spesa ex art. 15 del D.P.R. n. 633/72. Così mi disse il commercialista nel lontano 2010 quando redassi il mio primo ACE ( ora APE) in Lombardia
Tom Bishop
Messaggi: 4096
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da Tom Bishop »

Sono spese anticipate se ombra di dubbio.
Tom Bishop
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da boba74 »

ma infatti, ormai è dal 2015 che l'hanno introdotta, mi pare strano sollevare la cosa ora.... :roll:
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da boba74 »

ma infatti, ormai è dal 2015 che l'hanno introdotta, mi pare strano sollevare la cosa ora.... :roll:
marcello60
Messaggi: 2401
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da marcello60 »

Simo06 ha scritto: gio lug 21, 2022 17:11 E' un po' contorta come cosa, prova a confrontarti con il tuo commercialista, ne ho appena sentiti due, spiegandogli il funzionamento del SACE e mi hanno confermato la stessa cosa: dato che non è una spesa intestata direttamente al cliente non può essere considerata anticipazione ex art. 15
Idem...
a suo tempo, quando uscì questa cosa del pagamento del contributo regionale, mi confrontai con il commercialista, che ha insistito proprio sul fatto che la spesa non è intestata direttamente al cliente. Io propendevo per l'altra soluzione, ma alla fine ho dato retta al commercialista, soprattutto per evitare rogne con ADE per pochi euro di differenza.
Simo06
Messaggi: 138
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da Simo06 »

marcello60 ha scritto: lun set 05, 2022 10:22 Idem...
a suo tempo, quando uscì questa cosa del pagamento del contributo regionale, mi confrontai con il commercialista, che ha insistito proprio sul fatto che la spesa non è intestata direttamente al cliente. Io propendevo per l'altra soluzione, ma alla fine ho dato retta al commercialista, soprattutto per evitare rogne con ADE per pochi euro di differenza.
Esatto, infatti ora lo metto insieme al costo dell'APE che mi fa da base imponibile..
Purtroppo i commercialisti non sanno di che spesa si tratta e generalmente la scambiano come ex art. 15, bisogna fargliela analizzare nello specifico
boba74 ha scritto: sab ago 13, 2022 14:40 ma infatti, ormai è dal 2015 che l'hanno introdotta, mi pare strano sollevare la cosa ora.... :roll:
l'ho sollevata ora perché con l'introduzione della fatturazione elettronica non sapevo che attribuzione IVA dare a questo "costo" e confrontandomi con il commercialista è saltata fuori questa novità
marcoaroma
Messaggi: 1740
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da marcoaroma »

Quindi i 15 euro il cliente privato li paga ivati, e poi il professionista ci paga anche le tasse.
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da boba74 »

marcoaroma ha scritto: lun set 12, 2022 23:43 Quindi i 15 euro il cliente privato li paga ivati, e poi il professionista ci paga anche le tasse.
No, sono spese esenti iva e comunque i pagamenti per ricarico portafoglio si possono mettere in deduzione dalle tasse, quindi il professionista non ci paga tasse.
Continuo a non capire perchè dopo 7 anni che esiste e dopo 3 anni di fatturazione elettronica salta fuori solo ora questo "problema". Io l'ho sempre messo in fattura come spesa ex art. 15, e a maggior ragione dal 2019 con la fatturazione elettronica, esiste l'apposito campo. :roll:
marcoaroma
Messaggi: 1740
Iscritto il: lun nov 12, 2018 15:37

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da marcoaroma »

Rispondevo al caso che metterlo nel l'imponibile porta a queste situazioni. Invece come spese anticipate è più logico
Simo06
Messaggi: 138
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Versamento contributo per ogni APE emesso e fatturazione

Messaggio da Simo06 »

boba74 ha scritto: mar set 13, 2022 09:33 Continuo a non capire perchè dopo 7 anni che esiste e dopo 3 anni di fatturazione elettronica salta fuori solo ora questo "problema". Io l'ho sempre messo in fattura come spesa ex art. 15, e a maggior ragione dal 2019 con la fatturazione elettronica, esiste l'apposito campo. :roll:
Scusa boba ma il motivo l'ho scritto sopra... anche io l'ho sempre messa come spesa ex art. 15 ma con l'obbligo di fatturazione elettronica (nel mio caso dal 1°luglio 2022) ho fatto le opportune verifiche con commercialisti di diversi studi e mi hanno confermato che in realtà non è una spesa anticipata per nome e per conto del cliente quindi no ex art 15... consiglio di approfondire con il proprio commercialista, magari ha idee diverse e ci possiamo confrontare.
Rispondi