Lombardia APE e interventi migliorativi e pratica ENEA

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Tom Bishop
Messaggi: 4096
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Lombardia APE e interventi migliorativi e pratica ENEA

Messaggio da Tom Bishop »

Sulla scorta di quanto definito dalla FAQ 6.3 punto b) gli interventi migliorativi possono essere omessi in caso di edifici in classe A3 e A4 oppure per APE redatti redatti per “Nuova costruzione” o “Ristrutturazione importante”.
Poi compili la pratica ENEA e scopri che te li fa omettere solo per le classi A3 e A4.
Edificio oggetto di ristrutturazione importante di 2° livello classe A2, Regione Lombardia mi consente di evitare gli interventi migliorati, come mai devo poi metterli in ENEA?
Tom Bishop
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Lombardia APE e interventi migliorativi e pratica ENEA

Messaggio da boba74 »

Non ho mai considerato la necessità di far coincidere i dati inseriti in partica ENEA con quelli contenuti nell'APE effettivo: perciò può benissimo essere che in ENEA tu inserisca degli interventi migliorativi anche se poi sull'APE non compaiono, e viceversa.... :roll:
Tom Bishop
Messaggi: 4096
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Lombardia APE e interventi migliorativi e pratica ENEA

Messaggio da Tom Bishop »

Sul fatto che non ci sia corrispondenza è per me sicuro. L'APE che uso in ENEA è quello convenzionale che non è quello di RL fatto con Cened. Quindi la legislazione lombarda è diversa da quella nazionale per gli interventi migliorativi?
Tom Bishop
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Lombardia APE e interventi migliorativi e pratica ENEA

Messaggio da boba74 »

Tom Bishop ha scritto: lun lug 18, 2022 12:05 Sul fatto che non ci sia corrispondenza è per me sicuro. L'APE che uso in ENEA è quello convenzionale che non è quello di RL fatto con Cened. Quindi la legislazione lombarda è diversa da quella nazionale per gli interventi migliorativi?
Non credo che a livello nazionale vi sia un esplicito riferimento al fatto di non indicare interventi migliorativi sopra una certa classe. A rigore andrebbero sempre indicati.
Rispondi