RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 769
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56
Località: Lombardia

RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da travereticolare »

Buonasera a tutti, segnalo norme tecniche di prevenzione incendi per gli edifici destinati a civile abitazione

RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu ... 125/sg/pdf
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.
Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 769
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56
Località: Lombardia

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da travereticolare »

Sarà l'ora tarda, ma già non mi torna un paragrafo.

Nota al paragrafo V.14.4.4: se un edificio è servito da una sola scala d'esodo, questa deve rispettare le condizioni previste per il corridoio cieco (capitolo S.4). Qualora non siano rispettate tali condizioni, si rammenta la possibilità di ricorrere a soluzioni alternative, ad esempio prevedendo scale d'esodo a prova di fumo, nonché rivelazione ed allarme.

Ma perchè soluzione alternative se è già una soluzione conforme offerta dal Codice? soluzione alternativa significa bollettino maggiorato...
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.
abbo
Messaggi: 45
Iscritto il: ven set 04, 2015 19:45

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da abbo »

anche il punto 14.4.3. 1 e 2 sulla compartimentazione multipiano non lo capisco. Quindi se h>12m non si può? e come si fa nei condomini esistenti con vano scala aperto e porte di casa blindate non EI? :?:
glc_1912
Messaggi: 177
Iscritto il: gio feb 06, 2014 17:12

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da glc_1912 »

abbo ha scritto: mar mag 31, 2022 07:21 anche il punto 14.4.3. 1 e 2 sulla compartimentazione multipiano non lo capisco. Quindi se h>12m non si può? e come si fa nei condomini esistenti con vano scala aperto e porte di casa blindate non EI? :?:
Se hai compartimenti tra 12 e 32 metri, puoi fare compartimenti a blocchi di 2-3 piani alla volta (visto che devi avere 7 metri di dislivello tra i piani). Altrimenti, se non puoi rispettare la prescrizione, usi la vecchia regola tecnica che rimane valida visto che la RTV è alternativa. :wink:
abbo
Messaggi: 45
Iscritto il: ven set 04, 2015 19:45

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da abbo »

si si per ora si va di '87 e norme transitorie se possibile :wink:
ma quando verrà abrogata? possibile emettere una RTV che si sa già essere non applicabile al 99% del parco immobili esistenti? boh continuo a non comprendere il normatore :roll:
glc_1912
Messaggi: 177
Iscritto il: gio feb 06, 2014 17:12

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da glc_1912 »

abbo ha scritto: mar mag 31, 2022 11:45 si si per ora si va di '87 e norme transitorie se possibile :wink:
ma quando verrà abrogata? possibile emettere una RTV che si sa già essere non applicabile al 99% del parco immobili esistenti? boh continuo a non comprendere il normatore :roll:
Probabilmente l'intento è far adeguare il prima possibile tutti, per non trovarsi fregati dopo. :lol:
Terminus
Messaggi: 11357
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da Terminus »

Se l'immobile è esistente, DEVE essere già adeguato alle norme vigenti, o quantomeno avere un esame progetto approvato con esse.
Cosa c'entra la nuova RTV ?
abbo
Messaggi: 45
Iscritto il: ven set 04, 2015 19:45

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da abbo »

non "deve" ma "dovrebbe" :)
il 70% dei 77 che mi capita di analizzare sarebbe in crisi con questa RTV.
Es. c'è progetto ma approvazione in regime NOP scaduto, c'è progetto ma indicati indranti con i soliti problemi di prestazione (anni '30 con 3 UNI45 attivi come da DM con statica ridicola), sopraelevazione post 1987 ma edificio non adeguato e non ripresentato progetto, ecc.
ci sono svariati casi che se non si adeguano prima dell'abrogazione poi la vedo dura. Allora dico, ma perchè non prevedere un micro capitolino che governi le situazioni esistenti? sarebbe un bagno di realtà.
un pò come il pasticcio delle norme transitorie, che però se hai la rete idranti nel progetto approvato la devi tenere in base a tre circolari, che non fanno neppure normativa; potevano risolverlo nell'aggiornamento del 2019, ma nulla si lascia così, incomprensibile. Rete non richiesta dal DM e neppure dalla recente RTV.
Poi però se hai un'autorimessa con rete idranti approvata, prestazioni sotto le richieste, non richiesta dal 1986, fai modifica con aggravio e la puoi togliere senza problemi, solo perchè non ci sono circolari in merito.
questa RTV, quando sarà abrogato il 1987, se ci sarà necessità di utilizzarla con esistente non sarà applicabile se non con FSE.
scusa lo sfogo, parere personale ovviamente :wink:
Terminus
Messaggi: 11357
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da Terminus »

Comprendo lo sfogo, ma dal 1987 ad oggi scuse non se ne hanno proprio più.
Se i condomini non hanno voluto sistemare in tutti questi anni, ora ne pagano (in senso letterale) le conseguenze.
stfire
Messaggi: 578
Iscritto il: lun feb 24, 2020 16:18
Località: Lombardia

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da stfire »

Terminus ha scritto: mar mag 31, 2022 18:42 dal 1987 ad oggi scuse non se ne hanno proprio più.
Se i condomini non hanno voluto sistemare in tutti questi anni, ora ne pagano (in senso letterale) le conseguenze.
Ben detto. Eddai, quasi 40 anni.
Aggiungo però che la colpa è molto spesso degli amministratori di condominio che hanno fatto invecchiare i condomini non raccontando mai la realtà dei fatti.
glc_1912
Messaggi: 177
Iscritto il: gio feb 06, 2014 17:12

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da glc_1912 »

Terminus ha scritto: mar mag 31, 2022 15:56 Se l'immobile è esistente, DEVE essere già adeguato alle norme vigenti, o quantomeno avere un esame progetto approvato con esse.
Cosa c'entra la nuova RTV ?
In teoria, certo.

Ma in pratica... :roll:

È un po' come le scuole. In teoria, tutte a norma. In pratica, quante non hanno CPI né altro? il 70%?
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da weareblind »

Terminus ha scritto: mar mag 31, 2022 18:42 Comprendo lo sfogo, ma dal 1987 ad oggi scuse non se ne hanno proprio più.
Se i condomini non hanno voluto sistemare in tutti questi anni, ora ne pagano (in senso letterale) le conseguenze.
Hai una Imperial stout pagata.
gianlun
Messaggi: 161
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da gianlun »

Oggi ho seguito un corso di aggiornamento x ex 818 e francamente mi era sfuggita la modifica alla definizione di altezza antincendi che ora fa riferimento al solaio del compartimento
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da weareblind »

Ciao, paragrafo G.1.7 - Geometria – punto 4) “massima quota dei piani dell'attività. Sono esclusi i piani con presenza occasionale e di breve durata di personale addetto (es. vani tecnici)”.
Quindi è il soffitto dell'ultimo piano utilizzato.
Terminus
Messaggi: 11357
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da Terminus »

Intendevi sicuramente il solaio calpestabile, non il soffitto.
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da weareblind »

Ho sempre inteso quello, ma il post dell'utente gianlu mi ha fatto sorgere dubbio e sono andato a leggere la definizione da Codice.
La quale dice: massima quota dei piani. Non massima quota dei piani di calpestio.
A proposito: V.14.4.6.2 mi chiede per HC (<32 m), in tabella V14-3, livello II di prestazione per capitolo S.6, e quindi no idranti. Ma V14-4 riporta per HC prestazione livello I secondo UNI10779. Perché?
Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 769
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56
Località: Lombardia

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da travereticolare »

weareblind ha scritto: mer giu 22, 2022 19:42 Ho sempre inteso quello, ma il post dell'utente gianlu mi ha fatto sorgere dubbio e sono andato a leggere la definizione da Codice.
La quale dice: massima quota dei piani. Non massima quota dei piani di calpestio.
Concordo con Terminus, anche per me è il solaio calpestabile.

Infatti la definizione dice (riporto tutte le definizioni per semplicità di lettura):

§ G.1.7 Geometria
1. Piano: superficie calpestabile.
4. "Altezza antincendio: massima quota dei piani dell’attività. Sono esclusi i piani con presenza occasionale e di breve durata di personale addetto (es. vani tecnici)."

Se viene escluso il solaio in cui vi è la presenza di vani tecnici, a maggior ragione sono esclusi i restanti.

Inoltre, l'illustrazione G.1-3 lascia poco spazio di manovra
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da weareblind »

Ah bene, non avevo incrociato due definizioni. Leggendo quanto sopra riportato da gianlu ad un corso temevo avessero cambiato.
gianlun
Messaggi: 161
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da gianlun »

l'altezza antincendi cambia se si usa il codice o se non si usa.
Giusto per semplificare la vita
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da weareblind »

weareblind ha scritto: mer giu 22, 2022 19:42 A proposito: V.14.4.6.2 mi chiede per HC (<32 m), in tabella V14-3, livello II di prestazione per capitolo S.6, e quindi no idranti. Ma V14-4 riporta per HC prestazione livello I secondo UNI10779. Perché?
Scusate, avete per caso una idea?
Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 769
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56
Località: Lombardia

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da travereticolare »

weareblind ha scritto: gio giu 23, 2022 09:38
weareblind ha scritto: mer giu 22, 2022 19:42 A proposito: V.14.4.6.2 mi chiede per HC (<32 m), in tabella V14-3, livello II di prestazione per capitolo S.6, e quindi no idranti. Ma V14-4 riporta per HC prestazione livello I secondo UNI10779. Perché?
Scusate, avete per caso una idea?
Io credo che la RTV dica, per edifici sotto i 32 metri, la rete idranti non serve. Se vuoi farla, puoi progettarla con un livello di pericolosità 1 della UNI 10779
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1950
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da weareblind »

Credo pure io, grazie.
Terminus
Messaggi: 11357
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: RTV 14 - EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE

Messaggio da Terminus »

A me sembra chiaro:
Tabella V.14-3 dice quali sono i livelli da garantire: per HC ed aree qualsiasi ma con esclusione delle TM2 e TZ, basta il livello II.
Tabella V.14-4 dice quali sono i parametri UNI 10779 con cui progettare l'impianto, quando serve.
L'impianto è richiesto anche per HC, nelle aree TM2 e TZ (se valutato tale).
Rispondi