Meglio chiarire... non si sa mai

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
fabbretto
Messaggi: 396
Iscritto il: sab feb 14, 2009 12:12

Meglio chiarire... non si sa mai

Messaggio da fabbretto »

Buon pomeriggio.

Devo redigere un pò di APE per nuove locazioni e compravendite.
L'APE si fa sempre considerando la stato di fatto dell'appartamento.

Posso avere 2 possibilità:
1) manca la planimetria catastale (ad esmpio per immobili ATER non esistono): in questo caso faccio un rilievo sommario;
2) c'è la planimetria catastale e la utilizzo come base. Se dovessi riscontrare difformità, a quanto ho capito, non è compito mio indagare.

Corretto?

Grazie.
boba74
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Meglio chiarire... non si sa mai

Messaggio da boba74 »

L'importante è che l'APE sia coerente con lo stato di fatto (cioè con le misure fatte in loco). Se poi ci sono abusi, o comunque le planimetrie catastali con coincidono con la realtà, non è un problema del certificatore energetico.
Per altro, il problema ci sarebbe con le compravendita, perchè la cosa salta fuori sicuramente, con gli affitti dubito.
Rispondi