Obbligatorietà corso certificatore energetico?!

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, …
Rispondi
Simo06
Messaggi: 135
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Obbligatorietà corso certificatore energetico?!

Messaggio da Simo06 »

Nella regione Emilia Romagna, un perito industriale termotecnico iscritto all'albo professionale è esente dal frequentare il corso da certificatore energetico?
Il dpr 75/13 non è chiarissimo in quanto fa riferimento alla "..progettazione degli edifici e degli impianti..".
Impianti ok, ma come fa un perito termotecnico ad essere competente nella progettazione degli edifici? Corso obbligatorio?
Voi come la pensate?
Ronin
Messaggi: 5306
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Obbligatorietà corso certificatore energetico?!

Messaggio da Ronin »

Se hai mai fatto una legge 10 completa, basterà per essere accreditato.
Sennò fai il corso :mrgreen:
Simo06
Messaggi: 135
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Obbligatorietà corso certificatore energetico?!

Messaggio da Simo06 »

Dove è riportato?
La 156/08 richiedeva esperienza comprovata di almeno 1 anno.
Ora il DPR 75/13 riporta: ""progettazione di edifici e impianti asserviti agli edifici stessi", cioè? :lol:
Ronin
Messaggi: 5306
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Obbligatorietà corso certificatore energetico?!

Messaggio da Ronin »

quello che ti ho detto: devi comprovare esperienza nella progettazione (energetica). come si fa? porta un documento ufficiale (= che hai consegnato in un ente pubblico, di modo che esiste un protocollo che ne conferma ufficialmente l'esistenza) che riporti che sei tu il progettista. quello tipico, che dimostra la progettazione (energetica) sia dell'edificio che dell'impianto è la relazione legge 10.
Simo06
Messaggi: 135
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: Obbligatorietà corso certificatore energetico?!

Messaggio da Simo06 »

Nel mentre ho trovato questo documento del CNPI: http://www.peritioristano.it/wp-content ... a-Copy.pdf

che riporta: "In conseguenza alle considerazioni svolte, per certificatori energetici, abilitati, senza necessità di alcun
attestato di frequenza integrativo, si intendono i periti industriali, iscritti all’albo professionale,
nelle specializzazioni in edilizia, elettrotecnica, meccanica, termotecnica e quelle “affini” ovvero:
costruzioni aeronautiche, fisica industriale, energia nucleare, metallurgia, industria navalmeccanica,
industria metalmeccanica."

A questo punto direi che non ci sono problemi!
Rispondi