Congruità prezzi e verifica fatture

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Coin Mattia
Messaggi: 25
Iscritto il: ven apr 23, 2021 16:01

Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da Coin Mattia »

Salve,
con il nostro termotecnico siamo giunti ad una conclusione sulla realizzazione del computo e verifica della congruità dei prezzi, a partire dall'art. 13 dell'Allegato A in cui si scrive che il computo metrico deve asseverare "che siano rispettati i costi massimi PER TIPOLOGIA DI INTERVENTO".
Dunque la nostra interpretazione è che il valore uscente dal computo non è necessariamente quello della singola voce del preventivo o della fattura, ma la somma di tutte le voci del computo che dev'essere maggiore del preventivo/fattura.

Esempio con i serramenti (che sono effettivamente quelli che più soffrono con i prezzari), con prezzi puramente indicativi

Preventivo con 1 finestra piccola e 3 finestre grandi
400+600+800+800 = totale 2600

Computo metrico (se seguiamo le linee guida di tramutare i prezzi al mq le finestre piccole sforano sempre)
250+600+900+900 = totale 2650


Se tenessi conto delle singole voci ovviamente la finestra piccola sforerebbe di 150€, tenendo conto del prezzo totale sarebbe tutto congruo.
Questo ovviamente poi sarebbe avvalorato dal fatto che in fattura la maggior parte dei fornitori non mette il prezzo del singolo oggetto o lavorazione in fattura.

Chiedo pareri su questa interpretazione, grazie.
boba74
Messaggi: 1305
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da boba74 »

Confermo.
Anch'io faccio così. del resto non si deve allegare anche un computo metrico "dell'impresa", perciò il fatto che in fattura siano specificati i prezzi dei singoli infissi è solo una comodità computazionale, (non credo sia neppure obbligatorio). Ma se anche lo fosse, non si possono confrontare "singole voci" tra una lista descrittiva della fattura e un computo con prezzari DEI o regionali. Mi spiego: nel computo possono essere indicate ad esempio voci di smontaggio e smaltimento dei vecchi infissi, maggiorazioni varie dovute a particolari lavorazioni o accessori, tutte opere che nella fattura non sono computate direttamente, ma si intendono incluse nell'importo del singolo infisso, quindi non sarebbe comunque possibile fare un confronto voce per voce, neppure da parte di un eventuale "controllore"...
cri_15
Messaggi: 516
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da cri_15 »

Tutto vero,
però dove riesco preferisco fare aggiustare le cose anche all'impresa.
Coin Mattia
Messaggi: 25
Iscritto il: ven apr 23, 2021 16:01

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da Coin Mattia »

Anche io dove possibile rifaccio fare i preventivi o faccio sistemare le fatture, ma ahimè sono alle prese con 4 cantieri partiti ante 6 ottobre, con fatture del 2020, cantiere mutato al 110% in corsa e quindi con fatture già fatte prima ancora che ci si capisse qualcosa del Superbonus.

Comunque mi si è alleggerito di non poco lo spirito con questa conferma; posso gestire le fatture (bello fare anni di architettura per ritrovarsi a fare il contabile) con molta più tranquillità.
giotisi
Messaggi: 2406
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da giotisi »

cri_15 ha scritto: mer giu 09, 2021 11:46 Tutto vero,
però dove riesco preferisco fare aggiustare le cose anche all'impresa.
...cosa vuol dire 'aggiustare'?
Perchè andare a incasinare le cose, quando sono già chiare di loro?
Tenete conto che le fatture, nella maggioranza dei casi, NON SI POSSONO CAMBIARE a piacimento, soprattutto se già inviate allo SDI
cri_15
Messaggi: 516
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da cri_15 »

giotisi ha scritto: mer giu 09, 2021 12:21
cri_15 ha scritto: mer giu 09, 2021 11:46 Tutto vero,
però dove riesco preferisco fare aggiustare le cose anche all'impresa.
...cosa vuol dire 'aggiustare'?
Perchè andare a incasinare le cose, quando sono già chiare di loro?
Tenete conto che le fatture, nella maggioranza dei casi, NON SI POSSONO CAMBIARE a piacimento, soprattutto se già inviate allo SDI
Semplicemente che se un serramento da prezzario è dato a 500 €/mq ed a preventivo l'ha quotato 510, ed un altro da prezzario è dato a 700 e l'ha quotato 670, li faccio mettere rispettivamente a 490 e 690, così mi tolgo ogni possibile contestazione. Chiaramente non vado a richiedere nessun cambio di fattura, è un'"analisi" preventiva.
giotisi
Messaggi: 2406
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da giotisi »

..che non ha alcun senso, ammetterai.

Poi, vedi tu.. se hai tempo da perdere in analisi preliminari, telefonate, segretarie... rimane il fatto che è un lavorìo inutile.
Seamew
Messaggi: 1153
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da Seamew »

cri_15 ha scritto: mer giu 09, 2021 12:36
giotisi ha scritto: mer giu 09, 2021 12:21
cri_15 ha scritto: mer giu 09, 2021 11:46 Tutto vero,
però dove riesco preferisco fare aggiustare le cose anche all'impresa.
...cosa vuol dire 'aggiustare'?
Perchè andare a incasinare le cose, quando sono già chiare di loro?
Tenete conto che le fatture, nella maggioranza dei casi, NON SI POSSONO CAMBIARE a piacimento, soprattutto se già inviate allo SDI
Semplicemente che se un serramento da prezzario è dato a 500 €/mq ed a preventivo l'ha quotato 510, ed un altro da prezzario è dato a 700 e l'ha quotato 670, li faccio mettere rispettivamente a 490 e 690, così mi tolgo ogni possibile contestazione. Chiaramente non vado a richiedere nessun cambio di fattura, è un'"analisi" preventiva.
Quello che conta non sono i prezzi nel preventivo ma quello che andrai ad inserire nel computo metrico estimativo in asseverazione.
E in questo caso certo che puoi "modulare" i prezzi l'importante è che:
- complessivamente tu abbia già verificato nel preventivo che il totale ci sta dentro nel DEI
- singolamente i serramenti hanno prezzo congruo con il DEI
- il totale del computo metrico estimativo sia lo stesso del preventivo serramenti e che corrisponderà poi alla fatturazione
Io faccio così....e non solo per i serramenti...
cri_15
Messaggi: 516
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da cri_15 »

giotisi ha scritto: mer giu 09, 2021 12:38 ..che non ha alcun senso, ammetterai.

Poi, vedi tu.. se hai tempo da perdere in analisi preliminari, telefonate, segretarie... rimane il fatto che è un lavorìo inutile.
A dire il vero secondo la mia esperienza è l'esatto contrario, anzi, l'analisi preliminare "fatta bene" ed esposta alle varie parti in causa ti toglie il 90% delle discussioni post.
Seamew
Messaggi: 1153
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da Seamew »

cri_15 ha scritto: mer giu 09, 2021 15:31
giotisi ha scritto: mer giu 09, 2021 12:38 ..che non ha alcun senso, ammetterai.

Poi, vedi tu.. se hai tempo da perdere in analisi preliminari, telefonate, segretarie... rimane il fatto che è un lavorìo inutile.
A dire il vero secondo la mia esperienza è l'esatto contrario, anzi, l'analisi preliminare "fatta bene" ed esposta alle varie parti in causa ti toglie il 90% delle discussioni post.
concordo....
cri_15
Messaggi: 516
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da cri_15 »

Seamew ha scritto: mer giu 09, 2021 14:51
Quello che conta non sono i prezzi nel preventivo ma quello che andrai ad inserire nel computo metrico estimativo in asseverazione.
E in questo caso certo che puoi "modulare" i prezzi l'importante è che:
- complessivamente tu abbia già verificato nel preventivo che il totale ci sta dentro nel DEI
- singolamente i serramenti hanno prezzo congruo con il DEI
- il totale del computo metrico estimativo sia lo stesso del preventivo serramenti e che corrisponderà poi alla fatturazione
Io faccio così....e non solo per i serramenti...
Quoto
giotisi
Messaggi: 2406
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da giotisi »

Alt: vediamo di non confondere.
Una cosa è prendere il preventivo e, come previsto dalla legge, verificarne la congruenza.
Altra, BEN ALTRA, è 'aggiustare' perchè ci stia (operazione che, oltretutto, nel caso in specie, è INUTILE).
Il verbo AGGIUSTARE non l'ho usato io, e, in italiano, ha un significato preciso.
extradry
Messaggi: 27
Iscritto il: mer mar 31, 2021 16:59

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da extradry »

noi spesso ci troviamo con preventivi (soprattutto di ditte idrauliche poco strutturate) che descrivono cosa vanno ad offrire in maniera appunto "descrittiva" mettendo poi un importo a corpo.
dire ad un idraulico piccolo di quotare un computo metrico redatto preventivamente con voci da prezziario regionale o DEI significa (per esperienza sul campo) rischiare di portarlo fuori strada e fargli sbagliare offerta.
noi in questi casi "traduciamo" a posteriori il cme a corpo in voci DEI e carichiamo sul portale ENEA la colonna con il CME "esploso" con il DEI e la colonna con le descrizione dell'idraulico e verifichiamo la congruità solo dei due totali a piè pagina
mhell
Messaggi: 953
Iscritto il: mer giu 20, 2007 16:37
Località: Belluno

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da mhell »

Non ho ancora capito una cosa. Quando fate un computo per ENEA con una voce DEI (ad esempio) mettete sia la colonna col prezzo DEI che quella col prezzo applicato?
Coin Mattia
Messaggi: 25
Iscritto il: ven apr 23, 2021 16:01

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da Coin Mattia »

mhell ha scritto: mer giu 09, 2021 16:49 Non ho ancora capito una cosa. Quando fate un computo per ENEA con una voce DEI (ad esempio) mettete sia la colonna col prezzo DEI che quella col prezzo applicato?
Vogliono il computo con i prezzi effettivi e non quelli da prezzario. Quello che faccio io, usando regolo, è di usare PREZZO 1 e PREZZO 2, nel 1 tengo i valori da prezzario, nel secondo quelli da preventivi (o li decido io i costi abbassati per far quadrare i valori con la fattura) così nello stesso file riesco a vedere di volta in volta i prezzi confrontati.
Ma l'ENEA vuole solo quelli "reali"
Coin Mattia
Messaggi: 25
Iscritto il: ven apr 23, 2021 16:01

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da Coin Mattia »

extradry ha scritto: mer giu 09, 2021 16:34 noi spesso ci troviamo con preventivi (soprattutto di ditte idrauliche poco strutturate) che descrivono cosa vanno ad offrire in maniera appunto "descrittiva" mettendo poi un importo a corpo.
dire ad un idraulico piccolo di quotare un computo metrico redatto preventivamente con voci da prezziario regionale o DEI significa (per esperienza sul campo) rischiare di portarlo fuori strada e fargli sbagliare offerta.
noi in questi casi "traduciamo" a posteriori il cme a corpo in voci DEI e carichiamo sul portale ENEA la colonna con il CME "esploso" con il DEI e la colonna con le descrizione dell'idraulico e verifichiamo la congruità solo dei due totali a piè pagina
Interessante come cosa, ma effettivamente poi loro credo controllino solo le spese effettive in fattura con quello del computo, non penso che controllino le voci, neppure quelle generiche.
Cioè se la fattura è per INSTALLAZIONE IMPIANTO DI RISCALDAMENTO con tot euro, poco importa se noi in computo abbiamo X€ di impianto radiante e Y€ di caldaia ma poi i prezzi reali sono Z€+Z€.
gianlun
Messaggi: 121
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da gianlun »

stralcio estratto dal fascicolo ENEA "Computo Metrico Nota di chiarimento" :

"Per ciascuna voce, occorre specificare quale sia il prezzario preso a riferimento."

Sembrerebbe quindi (forse) che occorre la verifica della congruità per ogni singola voce
vinz75
Messaggi: 875
Iscritto il: ven ago 07, 2020 18:49

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da vinz75 »

Coin Mattia ha scritto: mer giu 09, 2021 18:59 Vogliono il computo con i prezzi effettivi e non quelli da prezzario....
Ma l'ENEA vuole solo quelli "reali"
Dove è scritto?
Se devo verificare la congruità dell'offerta con i prezzi dei o regionali, questi devono essere esplicitati.
Altrimenti che verifica è?
termobeb
Messaggi: 14
Iscritto il: gio lug 27, 2006 10:43

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da termobeb »

ENEA nella nota di chiarimento del computo metrico (https://www.efficienzaenergetica.enea.i ... ETRICO.pdf) chiede che sia inviato un unico computo metrico con i costi REALI (inferiori o uguali a quelli dei prezzari) indicando la voce di prezzario presa a riferimento. Secondo quanto indicato sembra che per ENEA sia scontato che ogni SINGOLA VOCE debba essere inferiore al rispettivo costo congruo.
termobeb
Messaggi: 14
Iscritto il: gio lug 27, 2006 10:43

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da termobeb »

Ho sempre pensato che fosse il costo dell'intero intervento a dover essere congruo e anche ANIT recentemente ha confermato questa interpretazione ma leggendo attentamente la nota ENEA ho il forte dubbio che debba essere congrua la singola voce.
Non conosco la normativa fiscale sulla fatturazione quindi ho interpellato uno studio di fiscalisti che mi ha confermato che in fattura dovrebbero essere esplicitate tutte le singole voci del materiale fornito ed installato (o dovrebbe esserci un riferimento alle voci del computo metrico di progetto) quindi non sarebbe assurdo chiedere la verifica per singola voce. Non ho avuto modo di verificare la bontà dell'affermazione dei fiscalisti quindi se avere informazioni diverse sarei molto interessato ad approfondire perché quest'aspetto mi sta creando diverse complicazioni.
extradry
Messaggi: 27
Iscritto il: mer mar 31, 2021 16:59

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da extradry »

il nostro approccio è che "un alto e un basso fa' un guaivo" quindi a prescindere da cosa verrà detto e scritto, la congruità è corretto farla sul totale ovvero asseverare "che siano rispettati i costi massimi PER TIPOLOGIA DI INTERVENTO"
boba74
Messaggi: 1305
Iscritto il: mar mag 26, 2020 15:16

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da boba74 »

Io in genere metto un solo computo metrico con i prezzi DEI opportunamente "scontati" (anche non scontati a volte) il cui totale coincide esattamente con quanto fatturato. Non vedo necessità di indicare singoli prezzi di ogni voce applicati dall'impresa, perchè complicarsi la vita? :roll:
cri_15
Messaggi: 516
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da cri_15 »

boba74 ha scritto: gio giu 10, 2021 09:00 Io in genere metto un solo computo metrico con i prezzi DEI opportunamente "scontati" (anche non scontati a volte) il cui totale coincide esattamente con quanto fatturato. Non vedo necessità di indicare singoli prezzi di ogni voce applicati dall'impresa, perchè complicarsi la vita? :roll:
Sono d'accordo, ma non vedo complicazioni, solo evitare che chiunque (committente in primis) possa aprire bocca (se guardi i post precedenti a molti viene il dubbio) per farti perdere altro tempo.
cri_15
Messaggi: 516
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: Congruità prezzi e verifica fatture

Messaggio da cri_15 »

giotisi ha scritto: mer giu 09, 2021 16:25 Alt: vediamo di non confondere.
Una cosa è prendere il preventivo e, come previsto dalla legge, verificarne la congruenza.
Altra, BEN ALTRA, è 'aggiustare' perchè ci stia (operazione che, oltretutto, nel caso in specie, è INUTILE).
Il verbo AGGIUSTARE non l'ho usato io, e, in italiano, ha un significato preciso.
Vabbè dai, mi pare di averlo spiegato, chi vuole capire ha capito.
Siamo in un forum e c'è pure da lavorare (molto), non sto mica scrivendo una memoria difensiva per il tribunale.
Rispondi