APE e solare termico per ACS

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, software Cened+, accreditamento tecnici, …
Rispondi
ventuc
Messaggi: 1
Iscritto il: ven mar 20, 2020 15:34

APE e solare termico per ACS

Messaggio da ventuc »

Buongiorno,

premetto che non sono un esperto in materia di certificazione energetica né di impianti di riscaldamento/produzione ACS.
Sono in procinto di acquistare un appartamento in prov. di Milano frutto di ristrutturazione totale di una villetta bifamiliare in cui gli impianti di riscaldamento e ACS sono totalmente indipendenti.

In particolare ogni appartamento è dotato di una caldaia a gas per il riscaldamento autonomo (con pannelli radianti a pavimento) e la produzione di ACS. In aggiunta sono presenti pannelli solari termici a supporto della caldaia per la sola produzione di ACS. E' poi installato anche un accumulo che però non so se riguarda esclusivamente l'ACS.

Il dubbio riguarda l'APE. Il tecnico che l'ha redatta non ha considerato i pannelli solari. In pratica:
- nella sezione "Fonti energetiche utilizzate" è barrato solamente "Gas naturale"
- nella sezione "Dettaglio degli impianti" alla voce "Prod. acqua calda sanitaria" è riportato "Generatore a combustione" (con "Gas naturale" come vettore energetico), e alla riga "Produzione da fonti rinnovabili" non è riportato nulla.

Vi chiedo se è corretto che sia così. Questa la risposta del tecnico: "quando il pannello solare è ad integrazione della caldaia stessa e non a sostegno di un accumulo a parte lo stesso viene inserito ma non compare in quanto il generatore è la caldaia".

Il dubbio mi è venuto leggendo questa guida (che però è della regione Friuli): http://www.insiel.it/export/sites/insie ... o-2016.pdf. A pagina 21 si dice "Per la produzione di acqua calda sanitaria si indicheranno i generatori che coprono quel servizio. Se c’è il contributo dell’impianto solare termico, va indicato anche nel servizio “Prod. acqua calda sanitaria”, in quanto è un impianto.".

Non voglio contraddire il lavoro del tecnico perché non ho le competenze per farlo, ma purtroppo si è già dimostrato poco attento durante tutti i lavori, e quindi non ho massima fiducia...

Grazie

Rispondi