CORRIDOIO CIECO DEPOSITO

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
stfire
Messaggi: 54
Iscritto il: lun feb 24, 2020 16:18
Località: Lombardia

CORRIDOIO CIECO DEPOSITO

Messaggio da stfire »

un deposito ha:
- un'unica uscita indipendente
- lunghezza di corridoio cieco superiore alla massima ammessa (es. A3 = 15 m - senza requisiti aggiuntivi possibili)
- lunghezza d'esodo inferiore alla massima ammessa (es. A3 = 45 m - senza requisiti aggiuntivi possibili)

come può essere gestito ?
si può dichiarare che non c'è permanenza di persone e quindi omettere la verifica del corridoio cieco ?

Terminus
Messaggi: 8000
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: CORRIDOIO CIECO DEPOSITO

Messaggio da Terminus »

Se non riesci neanche con eventuali omissioni, ti rimane la possibilità di verifica con FSE.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1224
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: CORRIDOIO CIECO DEPOSITO

Messaggio da weareblind »

Concordo.

stfire
Messaggi: 54
Iscritto il: lun feb 24, 2020 16:18
Località: Lombardia

Re: CORRIDOIO CIECO DEPOSITO

Messaggio da stfire »

si con FSE ne uscirei ma non saprei se è il caso ...
potrei eventualmente classificarlo A2 (30 m Lcc) riducendo carico di incendio e modalità di stoccaggio

fragiuli20
Messaggi: 1
Iscritto il: mer mar 25, 2020 11:00

Re: CORRIDOIO CIECO DEPOSITO

Messaggio da fragiuli20 »

Lo stoccaggio in vie di uscita e i corridoi in genere non è consentito anche se quello spazio apparentemente conveniente per mettere oggetti o materiali combustibili. I corridoi sono fatti per l'uso degli occupanti durante l'evacuazione in caso di incendio e qualsiasi l'emergenza. L'eliminazione del deposito nei corridoi è una cosa più importante per garantire sicurezza antincendio di un edificio o di un'occupazione. Quindi è meglio consultare l'FSE.

stfire
Messaggi: 54
Iscritto il: lun feb 24, 2020 16:18
Località: Lombardia

Re: CORRIDOIO CIECO DEPOSITO

Messaggio da stfire »

scusa ma non ho capito il ragionamento.
qui si parlava di un deposito, inteso come compartimento dedicato allo stoccaggio di materiali combustibili.
nel deposito stesso, ai fini dell'esodo, veniva poi a crearsi un corridoio cieco (definizione da COPI).
il ricorso ad un approccio ingengeristico servirebbe esclusivamente per verificare una maggior lunghezza del corridoio cieco fissata dal COPI.

Rispondi