APE con due subalterni

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Simo06
Messaggi: 34
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

APE con due subalterni

Messaggio da Simo06 »

Salve a tutti. Devo redigere un APE per un appartamento cat. A/2 che ha anche una soffitta cat. C/2 che è riscaldata con la stessa caldaia e difatto è stata trasformata in un altro appartamento.
La proprietà è unica, l'impianto è lo stesso, ma sono due subalterni diversi.
Opzione A: APE unico comprensivo dei 2 sub.
Opzione B: 2 APE, uno per ogni sub.
Come vi comportereste?
Grazie.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4586
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: APE con due subalterni

Messaggio da NoNickName »

C/2 è un magazzino o locale di deposito, e quindi non necessita di allegazione. E non si può fare un APE per un locale che non può essere venduto come appartamento. Può solo essere associato come pertinenza dell'unità immobiliare.
Giova ricordare che la categoria C/2 non è abitabile, si tratta ovviamente di un abuso edilizio. Talvolta non è neppure possibile riaccastare un C/2 in A.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Simo06
Messaggi: 34
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: APE con due subalterni

Messaggio da Simo06 »

Sicuramente rientra nei casi di esclusione, ma il certificatore deve certificare ciò che vede..
Quello che ho visto è la soffitta riscaldata con la stessa caldaia dell'appartamento quindi a parer mio edificio/impianto è la caldaia a servizio dell'apt + soffitta.. sbaglio?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4586
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: APE con due subalterni

Messaggio da NoNickName »

Simo06 ha scritto:
ven gen 10, 2020 14:08
ma il certificatore deve certificare ciò che vede..
Ma quello che vedi è sbagliato.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Simo06
Messaggi: 34
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: APE con due subalterni

Messaggio da Simo06 »

Quindi tu faresti l'APE per il solo appartamento A/2?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4586
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: APE con due subalterni

Messaggio da NoNickName »

Simo06 ha scritto:
ven gen 10, 2020 15:16
Quindi tu faresti l'APE per il solo appartamento A/2?
Certo. Nessuno può contestarti di non aver redatto un APE per una pertinenza che l'APE non lo deve avere.
Al contrario un notaio pignolo potrebbe contestarti che lo hai fatto, per di più peggiorando la prestazione energetica globale, e quindi danneggiando il cliente.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

a_brettyou
Messaggi: 792
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: APE con due subalterni

Messaggio da a_brettyou »

Simo06 ha scritto:
ven gen 10, 2020 09:13
Opzione A: APE unico comprensivo dei 2 sub.
Opzione B: 2 APE, uno per ogni sub.
Un ape che comprenda le prestazioni di + UI è dal 2013 che non si può più fare.
Puoi evitare l'APE per C2 se fai finta di non aver visto la realtà. E mi sembra la soluzione migliore.
Se la tua missione è testimoniare la verità, puoi fare due APE classificando come E1.1 una C2 (per definizione non abitabile). Per la tua incolumità ti consiglio di parlarne prima col proprietario.

Simo06
Messaggi: 34
Iscritto il: lun ott 27, 2014 20:07

Re: APE con due subalterni

Messaggio da Simo06 »

Vi riporto la risposta della regione Emilia Romagna:

La informo che, ai sensi di quanto indicato all'art.1 comma 7 della DGR 1275/2015 e s.m.i., può prevedere il rilascio di un attestato di prestazione energetica per ogni "unità immobiliare"; i dati catastali, geometrici ed i limiti degli indici di prestazione energetica devono essere riferiti alle singole unità immobiliari oggetto di certificazione.

Pertanto, se si tratta di due entità distinte ed usate separatamente (ad esempio se sono presenti due accessi indipendenti e gli ambienti non sono comunicanti tra di loro mediante aperture) può prevedere il rilascio di due attestati, in caso contrario è possibile emettere un unico APE con più subalterni.


Che la soffitta sia C/2 e quindi nei casi di esclusione non sembra importare molto...

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4586
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: APE con due subalterni

Messaggio da NoNickName »

Non è quello il punto. Il c/2 è un subalterno lo sapevamo già.
La questione è se includere la prestazione energetica del c/2, che è normalmente escluso e non deve essere riscaldato, nella prestazione globale dell'UI.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

ponca
Messaggi: 1077
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: APE con due subalterni

Messaggio da ponca »

a_brettyou ha scritto:
dom gen 12, 2020 09:33
Un ape che comprenda le prestazioni di + UI è dal 2013 che non si può più fare.
Puoi evitare l'APE per C2 se fai finta di non aver visto la realtà. E mi sembra la soluzione migliore.
concordo, aggiungo solo che se si tratta di un atto puoi segnalare la cosa al notaio

a_brettyou
Messaggi: 792
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: APE con due subalterni

Messaggio da a_brettyou »

Simo06 ha scritto:
lun gen 13, 2020 11:04
in caso contrario è possibile emettere un unico APE con più subalterni.
DLgs 102 art. 6 (inequivocabile e di rango un po' superiore ai DGR o alle risposte della Regione ER)
L'attestazione della prestazione energetica può riferirsi a una o più unità immobiliari facenti parte di un medesimo edificio.
L'attestazione di prestazione energetica riferita a più unità immobiliari può essere prodotta solo qualora esse abbiano la medesima destinazione d'uso, la medesima situazione al contorno, il medesimo orientamento e la medesima geometria e siano servite, qualora presente, dal medesimo impianto termico destinato alla climatizzazione invernale e, qualora presente, dal medesimo sistema di climatizzazione estiva.


Raggruppare più UI in un APONE di principio non è mai stato ammesso. Si faceva come eccezione, nelle regioni che lo consentivano, nel 2009-13, per i condomini (APE Condominiliale)

impiantista79
Messaggi: 4
Iscritto il: dom feb 16, 2020 11:39

Re: APE con due subalterni

Messaggio da impiantista79 »

a_brettyou ha scritto:
lun gen 13, 2020 11:58
Simo06 ha scritto:
lun gen 13, 2020 11:04
in caso contrario è possibile emettere un unico APE con più subalterni.
DLgs 102 art. 6 (inequivocabile e di rango un po' superiore ai DGR o alle risposte della Regione ER)
L'attestazione della prestazione energetica può riferirsi a una o più unità immobiliari facenti parte di un medesimo edificio.
L'attestazione di prestazione energetica riferita a più unità immobiliari può essere prodotta solo qualora esse abbiano la medesima destinazione d'uso, la medesima situazione al contorno, il medesimo orientamento e la medesima geometria e siano servite, qualora presente, dal medesimo impianto termico destinato alla climatizzazione invernale e, qualora presente, dal medesimo sistema di climatizzazione estiva.


Raggruppare più UI in un APONE di principio non è mai stato ammesso. Si faceva come eccezione, nelle regioni che lo consentivano, nel 2009-13, per i condomini (APE Condominiliale)
Però non era possibile fare un ape perl'intero edificio, comprendendo anche due sub per esempio, indicando come destinazione d'uso prevalente quella di superficie maggiore?

a_brettyou
Messaggi: 792
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: APE con due subalterni

Messaggio da a_brettyou »

Era possibile fare una ape unica solo nel caso di un condominio e se era previsto dalla normativa regionale. Dal 2015 non lo è più. Un ape per subalterno.

Rispondi