dimensionamento batterie calde uta

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » ven gen 10, 2020 12:03

GRAZIE …. sempre gentilissimo

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » ven gen 10, 2020 14:25

comunque la mia batteria è:
• Potenzialità 28.6 kW
• N° di ranghi 6

entrata acqua 7°C - uscita 12°C

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4262
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da NoNickName » ven gen 10, 2020 14:50

fra.damiani@ ha scritto:
ven gen 10, 2020 14:25
comunque la mia batteria è:
• Potenzialità 28.6 kW
• N° di ranghi 6

entrata acqua 7°C - uscita 12°C
Mi dici le dimensioni della superficie alettata, passo dei tubi, passo dei ranghi, passo delle alette, diametro dei tubi, geometria, numero delle alimentazioni?
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » ven gen 10, 2020 14:58

questo ho estrapolato dalla scheda tecnica

aria
Portata aria 2600 m³/h
Temperatura ingresso 34 °C
Umidità relativa 50 %
Temperatura uscita 16 °C
Umidità relativa 99 %
Potenzialità 28.6 kW
Potenza sensibile 16.0 kW
Perdita di carico umida 116 Pa
Perdita di carico secca 73 Pa
Velocità di attraversamento 2.51 m/s


acqua
Temperatura ingresso 7 °C
Temperatura uscita 12 °C
Perdita di carico 21.4 kPa
Volume interno 9.8 dm³
Portata 4903 l/h

attacchi: 1 1/4"

Cu-Al-FeZn P3012AR 6R-16T-600A-3.0pa 10C 1 1/4"

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4262
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da NoNickName » ven gen 10, 2020 15:14

16T = 16 tubi in altezza, con geometria 3012 (passo dei tubi 30, passo dei ranghi 12) , 16x30 = 480mm
alettato 600mm, quindi la superficie frontale è 600x480 = 0.288 m2
2600 m3/h : 0.288 m2 = 9027 m/h / 3600 s/h = 2.51 m/s di velocità dell'aria attraverso la batteria, che è una velocità bassa che dovrebbe garantirti che l'acqua di deumidifica con venga trascinata o ne venga trascinata poca.

La circuitazione è composta da 16 tubi in altezza per 6 ranghi = 96 tubi totali, il che è incompatibile con la circuitazione 10C poichè 96 non è divisibile per 10. Cioè sarebbero 9 circuiti da 10 tubi più un circuito da 6 tubi... assimetria abbastanza anomala.
Sarebbe stato meglio avere 8 circuiti da 12 tubi (migliore fattore di scambio globale, peggiore deumidifica, ma una perdita di carico maggiore) o 12 circuiti da 8 tubi (peggiore fattore di scambio globale, ma migliore deumidifica e più basse perdite di carico) così da avere tutti i circuiti uguali.

Infine, con un passo alette di 3mm avrai molto primario (raffreddamento da parte dei tubi), ma poco secondario (raffreddamento da parte delle alette) che sono solo 600/3 = 200 alette in totale. Siccome la deumidifica avviene per il 75% sul primario, mentre il raffreddamento sensibile avviene per il 75% sul secondario, la batteria renderà poco quando il clima sarà caldo secco. Chi te l'ha progettata ha ovviamente tenuto buoni i tuoi dati di partenza, ma tieni presente che d'estate mica sempre c'è 34°C 60%.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » ven gen 10, 2020 16:30

stai troppo avanti .....
dovrai avere un po’ di pazienza
allora se io ho 3000 mc/h di aria da deumidificare e raffreddare con un X pari a 12 ed una temperatura di 34°C faro’ cosi:

• 3000 mc/h che all'incirca equivalgono a 3000 kg/h di umidità specifica.
• 3000x12=36.000 kg/h equivalenti a 36.0 l/h di acqua che si sta deumidificando. --- Questo perché la mia batteria fredda sta a 12 °C e porterà l’aria al di sotto del suo punto di rugiada (UR al 100% quindi satura)

A questo punto in uscita dalla mia batteria fredda avro’ aria a 13° circa e UR 100%?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4262
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da NoNickName » ven gen 10, 2020 17:36

fra.damiani@ ha scritto:
ven gen 10, 2020 16:30
A questo punto in uscita dalla mia batteria fredda avro’ aria a 13° circa e UR 100%?
no, perchè la batteria non può scambiare tanto calore.
Dovrai aumentare le dimensioni della batteria o diminuire la temperatura dell'acqua.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » ven gen 10, 2020 20:36

scusa nick allora:

ma il calcolo per dimensionare la batteria fredda e di deumidificazione qual'é

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4262
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da NoNickName » sab gen 11, 2020 00:44

fra.damiani@ ha scritto:
ven gen 10, 2020 20:36
scusa nick allora:

ma il calcolo per dimensionare la batteria fredda e di deumidificazione qual'é
E quello che impari dopo almeno 5 anni di badilate di ***** in faccia in un ufficio tecnico.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » sab gen 11, 2020 09:12

Mi puoi aiutare

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » sab gen 11, 2020 09:15

Ormai aspetto le tue risposte con ansia e mi sto scrivendo il tutto

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » sab gen 11, 2020 10:00

Possiamo fare privatamente ne avrei bisogno per lavoro

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4262
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da NoNickName » sab gen 11, 2020 11:21

No, grazie.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » sab gen 11, 2020 18:29

quindi non mi vuoi piu' aiutare?

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 00:15

Ecco la batteria, se non ho commesso errori (vista l'ora ...).
Allegati
Cooler 2 costruzione.jpg
Cooler 2 costruzione.jpg (59.97 KiB) Visto 321 volte
Cooler 3 acqua.jpg
Cooler 3 acqua.jpg (25.12 KiB) Visto 321 volte
Cooler 1 aria.jpg
Cooler 1 aria.jpg (67.69 KiB) Visto 321 volte

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 07:07

Grazie mille esa

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 07:11

esa scusami ma il ragionamento può andare bene …..esempio se io ho 3000 mc/h di aria da deumidificare e raffreddare con un X pari a 12 ed una temperatura di 34°C faro’ cosi:

• 3000 mc/h che all'incirca equivalgono a 3000 kg/h di umidità specifica.
• 3000x12=36.000 kg/h equivalenti a 36.0 l/h di acqua che si sta deumidificando. --- Questo perché la mia batteria fredda sta a 12 °C e porterà l’aria al di sotto del suo punto di rugiada (UR al 100% quindi satura)

A questo punto in uscita dalla mia batteria fredda avro’ aria a 13° circa e UR 100%?
mi potresti aiutare ne avrei bisogno grazie mille

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 10:36

Scusa, ma non capisco:
- hai 3.000 mc/h di aria a 34°C
. umidità specifica di 12 kg/mc (corrispondente ad una UR del 35% circa). Vedi immagine allegata (aria a 34°C)
Mi sembra una condizione molto particolare (non usuale). Ma, cosa vorresti ottenere?
Non capisco cosa c'entri 12x3000= 36.000 g.
Mica puoi seccare l'aria a questi livelli impossibili con una batteria fredda.
Vuoi raffreddare? Cosa succede lo vedi in psicrometria1,jpg
Forse vuoi sapere altro? Ma non so se potrò esserti utile.
Allegati
Psicrometria 1.jpg
Psicrometria 1.jpg (29.82 KiB) Visto 304 volte
Aria a 34°C.jpg
Aria a 34°C.jpg (20.67 KiB) Visto 304 volte

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 11:27

No esa grazie e’ chiaro ..mi aveva confuso no nick name .. volevo sapere Come si arriva matematicamente all’ acqua di di condensazione da espellere sulla sezione ma vedo dal calcolo che e’ 11,3 kg/h ... giusto

Scusami se ho 2600 Mc/h a 34 gradi con ur del 60 % dalla mia bAtteria fredda uscirò a ?

Inoltre per poi andare in ambiente a 22 gradi e 50 di ur , la mia batteria di post avrà una potenza di kw?

Grazie mill per le risposte

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 11:38

Non capisco:
- vuoi uscire dalla batteria a 22°C con 50% UR ?
. vuoi ottenere 22°C con 50% UR in ambiente?
Nel primo caso:
- si segue un certo tipo di trattamento e serve conoscere solo la portata d'aria (3.000 mc/h) e il fluido raffreddante a disposizione (acqua a 7°C).
Nel secondo caso servono altre informazioni:
- carico sensibile da smaltire
. carico latente da smaltire
. fluido raffreddante a disposizione (acqua a 7°C).
La portata non puoi fissarla preventivamente, ma verrà calcolata. Sarà quella necessaria per garantire lo smaltimento dei carichi (sensibile e latente).

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 11:46

L'acqua realmente condensata è di 19,686 kg/h.
Con aria entrante a 34°C con 50% UR.
Allegati
Condensazione.jpg
Condensazione.jpg (25.99 KiB) Visto 299 volte

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 18:02

Ciao esa allora intanto ti ringrazio ….puoi dare un occhiata al mio ragionamento :
inverno:
aria esterna
• Portata fissa= 2000 MC/H
• t°=0°
• UR=75%
ARIA INTERNA
• Portata fissa= 2000 MC/H
• t°=22°
• UR=50%

calcoli:

batteria di preriscaldamento: Q= G . ρ . ( t2-t1 ) / 3600= …………… (kW)

• Q = potenzialità batteria di pre-riscaldamento (kW);
• G = portata d’aria da trattare (m 3 G = portata d aria da trattare (m /h);
• ρ =1.22 densità dell’aria SECCA (kg/m 3);
• T2 temperatura finale 22°c
• T1 temperatura iniziale 0°c

Q= 2000 x1.22x 22 / 3600 = 14.9 Kw

umificazione a vapore:
umidita assoluta a 0° e 75% di UR = 2.83 g/kg
umidita assoluta a 22° e 50% di UR = 8.21 g/kg

calcolo potenza: 2000 *1.2*5.38= kg/h = 12.9 - Potenza 9 kw -( aria uscita dall'umidificatore 22° con 50% di ur)

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 18:04

ESTATE:
aria esterna
• Portata fissa= 2000 MC/H
• t°=34°
• UR=60%
ARIA INTERNA
• Portata fissa= 2000 MC/H
• t°=22°
• UR=50%

calcoli:
batteria di raffreddamento: Q= G . ρ . ( Hf-Hi ) / 3600= …………… (kW)

• Q = potenzialità batteria di raffreddamento (kW);
• G = portata d’aria da trattare (m 3 G = portata d aria da trattare (m /h);
• ρ =1.22 densità dell’aria SECCA (kg/m 3);
• hf =entalpia dell’aria nel punto finale del trattamento Kj/kg
• h1 =entalpia dell’aria nel iniziale del trattamento Kj/kg

Q= 2000 x1.22x (86 Kj/kg - 43 Kj/kg)/ 3600 = 29.0 Kw (a questo punto uscirò dalla batteria fredda ha 16° con UR a 90% creando acqua di condensa pari a 19.6 kg/H (circa - lt/h)

adesso dovrò post riscaldare l’aria e procedo cosi:
batteria di post riscaldamento: Q= G . ρ . ( t2-t1 ) / 3600= …………… (kW)

• Q = potenzialità batteria di pre-riscaldamento (kW);
• G = portata d’aria da trattare (m 3 G = portata d aria da trattare (m /h);
• ρ =1.22 densità dell’aria SECCA (kg/m 3);
• T2 temperatura finale 22°C
• T1 temperatura iniziale 16c°

Q= 2000 x1.22x 6 / 3600 = 4.0 Kw (a questo punto uscirò dalla batteria di post riscaldo a 22° con UR a 50% cHE EQUIVALE Aad una umidita specifica di 8.22 gr/kg)

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 18:31

Provo a riassumere sul diagramma i tuoi ragionamenti relativi all'inverno. Per favore, rispondimi con correzioni sul diagramma.
Altrimenti, scusami, ma devo rinunciare a seguirti ....
1 = miscela
2= riscaldamento
3= umidificazione a vapore.
Le portate variano, ma la massa resta sempre la stessa, come è logico.
Allegati
Trattamento inverno.jpg
Trattamento inverno.jpg (78.94 KiB) Visto 292 volte
Miscela.jpg
Miscela.jpg (50.1 KiB) Visto 292 volte
Post inverno.jpg
Post inverno.jpg (41.17 KiB) Visto 292 volte
Umidificazione a vapore.jpg
Umidificazione a vapore.jpg (43.14 KiB) Visto 292 volte

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 19:05

esa perfetto torna anche a me.….
sul freddo quando hai un attimo potresti dargli un occhiatina

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 19:26

Ecco:
- 1 miscela estiva
- 2 batteria estiva.
Allegati
Batteria estiva.jpg
Batteria estiva.jpg (60.67 KiB) Visto 285 volte
Miscela estiva.jpg
Miscela estiva.jpg (48.83 KiB) Visto 285 volte
Trattamento estivo.jpg
Trattamento estivo.jpg (73.48 KiB) Visto 285 volte

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 20:07

perfetto esa grazie...l'unica cosa non vedo i kw della batteria di post riscaldo che a me viene 4 . (CALCOLO da 16°- UR a 90% a 22° con UR 50% )

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 20:11

Mi sono fermato prima ...

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 20:30

scusami ESA MA IL calcolo per dimensionare la batteria fredda può andare?

Q= G . ρ . ( Hf - Hi ) / 3600= …………… (kW)

• Q = potenzialità batteria di raffreddamento (kW);
• G = portata d’aria da trattare (m 3 G = portata d aria da trattare (m /h);
• ρ =1.22 densità dell’aria SECCA (kg/m 3);
• hf =entalpia dell’aria nel punto finale del trattamento Kj/kg (22°-50%UR)
• h1 =entalpia dell’aria nel iniziale del trattamento Kj/kg (34°-60%UR)

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » dom gen 12, 2020 21:20

Non ti seguo e non sono più abituato a eseguire calcoli a mano.
Stampa un diagramma psicrometrico e segna le trasformazioni che ti interessano.
E' più semplice, non credi?

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » dom gen 12, 2020 21:25

Ok .... provvedo ... grazie ancora ... dopo le tue lezioni vado molto meglio

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » lun gen 13, 2020 07:30

Esa. Buongiorno...una domanda che tipo di software stai utilizzando nel caso lo prendo anche io ..grazie

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » lun gen 13, 2020 10:07

Costano circa 700 euro il diagramma e 2.000 euro il programma batterie "freddo".
Sono 20 anni che non faccio calcoli con tabelle, fogli excel o simili.
Una volta, dovevo cercare di non ripetere i calcoli: richiedevano ore di concentrazione.
Oggi faccio una decina di simulazioni senza problemi in pochi minuti:, anche se devo stare attento alle distrazioni, che sono sempre dietro l'angolo ...

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » lun gen 13, 2020 10:26

2700 euro :roll: :roll:

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » lun gen 13, 2020 10:54

ciao esa ....scusa la domanda ma il calcolo per abbattere i carichi termici per ventilazione....
esempio
- carico termico sensibile + latente : 42.244 Watt
-mc/h di aria da immettere per la ventilazione: 6200 mc/h

come devo ragionare??

grazie mille saluti fra

Ronin
Messaggi: 3584
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Ronin » lun gen 13, 2020 11:43

ma forse è meglio se ti compri un libro sulla climatizzazione, che dici? (non lo dico con intento vessatorio, proprio come consiglio)

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » lun gen 13, 2020 13:15

Quando hai tempo ti ho inviato un msg privato.

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » lun gen 13, 2020 13:54

"carico termico sensibile + latente : 42.244 Watt"
I carichi devono essere separati (latente, sensibile).
Poi bisogna sapere quale è la temperatura voluta nel locale e il volume dello stesso.

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » mar gen 14, 2020 09:44

ciao ESA il mio ragionamento era il seguente:

ABBATTIMENTO CARICHI TERMICI ESTIVI PER VENTILAZIONE

DATI:
• somma dei carichi sensibili + latenti= 2.2 Kw
• Aria in entrata: 35° C e UR 70%
• Aria interna da mantenere: 25° C e UR 50%
• Persone all’interno dell’ambiente: 3

Calcolo = Carico termico estivo in kcal/h / 0.24* x Δt

Eseguo il calcolo: 1480.34 kcal/ 0.24 * 10= 616.8 mc/h per abbattere i carichi termici

Di seguito calcolo anche l’aria primaria per le 3 persone

Quini 39.6mc/h x 3 persone= 118.8

Calcolo finale 618.8+118.8= 735 mc/h (questa è la mia portata d’aria per abbattere i carichi di 2,2, kw + fornire aria primaria a 3 persone).

può andare cosi
grazie saluti

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » mar gen 14, 2020 10:03

Non riesco proprio a seguirti.
Se non dividi il carico sensibile da quello latente, non so come proseguire.
I tuoi calcoli sono troppo semplificati e non so come trattarli.
Con l'aria si ragiona in termini di entalpia, per quanto ne so..

fra.damiani@
Messaggi: 50
Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:34

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da fra.damiani@ » mar gen 14, 2020 10:18

ok allora la fonte dove sto studiando non va bene…..http://emilianoricotta.altervista.org/P ... arte2a.pdf

Esa
Messaggi: 1391
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: dimensionamento batterie calde uta

Messaggio da Esa » mar gen 14, 2020 10:36

La trasformazione sul diagramma è irrealizzabile. I calcoli sono troppo semplificati.

Rispondi