Piemonte deroga: cambio caldaia B vecchia con B nuova: detrazione?

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
christian619
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Piemonte deroga: cambio caldaia B vecchia con B nuova: detrazione?

Messaggio da christian619 » mer nov 27, 2019 16:13

Come da titolo:

In Regione Piemonte vale la deroga per cui se in un condominio ha una caldaia di tipo B allacciata ad una CCR, nel caso di cambio caldaia
posso metterne una di tipo B e non a condensazione.

La caldaia B nuova ha un rendimento maggiore della caldaia B vecchia -> è sufficiente per detrarre al 50%?

christian619
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Piemonte deroga: cambio caldaia B vecchia con B nuova: detrazione?

Messaggio da christian619 » gio nov 28, 2019 07:49

Si potrebbe dire che è manutenzione straordinaria e che consegue un risparmio energetico....

bo....voi che dite?

mat
Messaggi: 2957
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Piemonte deroga: cambio caldaia B vecchia con B nuova: detrazione?

Messaggio da mat » gio nov 28, 2019 11:23

Solti cortocircuito normativo, vediamo di semplificare guardando la cosa dal lato AdE, che è poi quello che rileva ai fini dell'ottenimento detraz.
Per conto mio hai due strade:
- dichiari che è MS senza specificare se sia risparmio energetico: in tal caso il funzionario si aspetta di vedere una CILA a corredo
- dichiari che è risparmio energetico, senza preoccuparti se sia MO o MS*: in tal caso il funzionario potrebbe chiederti conto di tale risparmio, ergo produrre una relazioncina asseverata non sarebbe male per il tuo cliente.

Direi che la seconda via è senz'altro meno onerosa della prima.

*nota puramente informativa: dalle circolari emanate in questi anni emerge che per AdE tutti gli interventi di risparmio energetico sono MS, ma li accetta anche in assenza di CILA (perché si rende conto che "qualcun altro" la pensa diversamente, per così dire)

christian619
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Piemonte deroga: cambio caldaia B vecchia con B nuova: detrazione?

Messaggio da christian619 » gio nov 28, 2019 14:33

mat ha scritto:
gio nov 28, 2019 11:23
Solti cortocircuito normativo, vediamo di semplificare guardando la cosa dal lato AdE, che è poi quello che rileva ai fini dell'ottenimento detraz.
Per conto mio hai due strade:
- dichiari che è MS senza specificare se sia risparmio energetico: in tal caso il funzionario si aspetta di vedere una CILA a corredo
- dichiari che è risparmio energetico, senza preoccuparti se sia MO o MS*: in tal caso il funzionario potrebbe chiederti conto di tale risparmio, ergo produrre una relazioncina asseverata non sarebbe male per il tuo cliente.

Direi che la seconda via è senz'altro meno onerosa della prima.

*nota puramente informativa: dalle circolari emanate in questi anni emerge che per AdE tutti gli interventi di risparmio energetico sono MS, ma li accetta anche in assenza di CILA (perché si rende conto che "qualcun altro" la pensa diversamente, per così dire)
Ok allora provvederò a dimostrare il risparmio energetico e invierò la pratica all'ENEA come "Bonus Casa" e farò pagare usando i bonifici "Ristrutturazione".

Grazie molte

Rispondi