Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da weareblind » dom ott 06, 2019 17:16

Buonasera a tutti, ho un compartimento adibito ad uso deposito con dei serbatoi fuori terra da 21 metri cubi contenenti soluzioni idroalcoliche. La materia prima contenuta servirà per formulare grappe e prodotti simili. La normativa mi chiede di avere un bacino di contenimento pari ad un terzo del totale del volume. Il campo di applicazione del decreto però riguarda soluzioni idroalcoliche con una concentrazione superiore a 60%, e nel mio caso solamente alcuni dei serbatoi hanno una concentrazione superiore. La domanda è quindi se devo considerare un terzo della volumetria totale sommata, a prescindere dal grado alcolico, oppure semplicemente un terzo della somma di tutti i serbatoi con concentrazione superiore al 60%. Io sarei per questa seconda ipotesi, Perché se avessi per esempio della birra con 5 gradi alcolici anche se si sfondano i serbatoi non succede assolutamente nulla, Anzi risulta essere positivo perché un sacco del calore sarà assorbito dal liquido durante la sua fase di evaporazione.

Terminus
Messaggi: 7656
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da Terminus » dom ott 06, 2019 18:42

Sarei d'accordo con te, ma forse c'è qualcosa che non fila.
Il bacino di contenimento deve servire ad evitare lo spargimento del liquido infiammabile o infiammato all'esterno del deposito.
Se ho sversamento di liquido non combustibile (in ipotesi potrebbe anche essere acqua) insieme al liquore, oltre il volume prestabilito del bacino, ne consegue la tracimazione all'esterno con i conseguenti rischi.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da weareblind » dom ott 06, 2019 22:15

Uhm uhm... Quindi, tu come la leggi? Sommo tutto?

Terminus
Messaggi: 7656
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da Terminus » dom ott 06, 2019 22:49

Se non ci sono controdeduzioni, allora la risposta è ovvia: si somma tutto.

Ronin
Messaggi: 3463
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da Ronin » dom ott 06, 2019 23:21

penso anch'io occorrerà sommare tutto, anche perchè non è che puoi mettere un cartello "dentro questo solo birra e niente grappa" :mrgreen:

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da weareblind » lun ott 07, 2019 13:14

Beh questo no. Ogni serbatoio è destinato a un certo prodotto quindi non posso mettere la birra nella grappa

Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 181
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da travereticolare » lun ott 07, 2019 14:15

Mi permetto di dire anche io la mia.

Penso che se devi prevedere un unico bacino di contenimento comune per tutti i serbatoi, allora anche secondo me è corretto dimensionarlo con la somma totale di tutti i serbatoi, a prescindere dalla concentrazione alcolica.

Se invece, c'è la possibilità di prevedere un bacino di contenimento per ogni serbatoio, allora io lo installarei solamente sotto i depositi di soluzione idroalcoliche con concrentazioni superiori al 60%.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da weareblind » lun ott 07, 2019 16:56

Ottimo spunto, sono concorde.

Ronin
Messaggi: 3463
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Calcolo volume di contenimento per soluzioni idroalcoliche

Messaggio da Ronin » mar ott 08, 2019 08:33

weareblind ha scritto:
lun ott 07, 2019 13:14
Beh questo no. Ogni serbatoio è destinato a un certo prodotto quindi non posso mettere la birra nella grappa
intendevo che un domani potrebbero decidere di produrre più grappa e meno birra, o magari decidere di entrare nel mercato della vodka o del cognac. in tal caso occorrerebbe adeguamento per i serbatoi inizialmente previsti <60% alcool. io per lo meno discuterei con il committente se non sia il caso di averli intercambiabili, di modo che in futuro possano modificarne la destinazione senza bisogno di chiedersi se si può fare, e senza dover presentare adeguamenti, scie, non aggravi e quant'altro.
dopodichè se il committente dice no spendiamo il meno possibile si fa come dice travereticolare

Rispondi