Sopralluogo ritardato

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
fred2000
Messaggi: 217
Iscritto il: gio feb 18, 2010 15:46

Sopralluogo ritardato

Messaggio da fred2000 » mer set 11, 2019 20:40

Per una SCIA presentata circa 6 mesi fa per uno stabilimento industriale con attività tipo B e tipo C il funzionario, regolarmente nominato dal Comando, non è ancora uscito.
Sono riuscito a contattarlo sul cellulare e mi ha detto che aveva parecchio arretrato e sarebbe venuto appena possibile. Dopa altri 2 mesi niente.
Ora il mio cliente è preoccupato per gli aspetti legali e burocratici di non aver il CPI per le attività C.
E' corretto considerate la ditta regolarmente autorizzata ad esercitare l'attività senza incorrere in provvedimenti ?
Legalmente è a posto ? In caso di incendio e relativi danni l'assicurazione può sostenere che non c'era il CPI ?

Capisco che sono argomenti più da avvocato e comunque da approfondire con il comando ma una vs opinione mi sarebbe di aiuto.

Terminus
Messaggi: 7627
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Sopralluogo ritardato

Messaggio da Terminus » mer set 11, 2019 21:54

Ai sensi del DPR 151/11 e quindi anche ai sensi del D.Lgs. 139/06, la ditta è autorizzata.
Il rilascio del CPI non ha valenza autorizzatoria, come invece ha la SCIA (leggi anche la Circ. 13061 del 06/10/11).
Difatti l'art.20 del D.Lgs.139/06 prevede sanzioni per la mancata presentazione della SCIA o per il suo mancato rinnovo, non cita in alcun modo il CPI odierno.
L'art.16 del 139/06 è stato modificato nel 2017 rispetto all'iniziale stesura, nella quale (ante 151) citava il vecchio Certificato di Prevenzione Incendi con valenza autorizzatoria.
Ovviamente sarebbe meglio avere tale documento, come verifica dell'ente di controllo.
Per quanto riguarda gli aspetti assicurativi, dovresti analizzare il contratto e le clausole inserite, ma è plausibile che l'assicurazione preferisca (quando non pretenda) una verifica da parte di un ente esterno alla ditta (potrebbe anche essere la certificazione ISO 45001).

etec83
Messaggi: 550
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Re: Sopralluogo ritardato

Messaggio da etec83 » gio set 12, 2019 07:44

Come detto da Terminus è la SCIA che autorizza l'esercizio dell'attività per legge.

fred2000
Messaggi: 217
Iscritto il: gio feb 18, 2010 15:46

Re: Sopralluogo ritardato

Messaggio da fred2000 » gio set 12, 2019 10:35

Grazie Terminus. Sei stato molto chiaro e preciso come al solito.
Vedrò di insistere con il funzionario oppure scrivere (PEC) al Comando ( di una grande città della Lombardia ) sperando di non irritare gli animi.

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1929
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Sopralluogo ritardato

Messaggio da ilverga » gio set 12, 2019 14:52

fred2000 ha scritto:
gio set 12, 2019 10:35
Grazie Terminus. Sei stato molto chiaro e preciso come al solito.
Vedrò di insistere con il funzionario oppure scrivere (PEC) al Comando ( di una grande città della Lombardia ) sperando di non irritare gli animi.
Se fosse il Comando Provinciale del LA GRANDE città della Lombardia e non di una grande città della Lombardia, tranquillizzati pure, è la normalità :(

fred2000
Messaggi: 217
Iscritto il: gio feb 18, 2010 15:46

Re: Sopralluogo ritardato

Messaggio da fred2000 » ven set 13, 2019 13:30

Si ilverga è proprio LA GRANDE città.
Io normalmente lavoro in Piemonte ma per un'altra pratica sempre li sono usciti dopo 2-3 settimane.
Dipenderà dai funzionari.

Grazie per il conforto.

mmaarrccoo
Messaggi: 360
Iscritto il: mer mag 05, 2010 16:15

Re: Sopralluogo ritardato

Messaggio da mmaarrccoo » mar set 17, 2019 11:56

Anche a Torino a volte capita, ne ho una ferma così da quasi 1 anno.

Rispondi