Impatto acustico falegnameria

Normativa acustica, rumore in ambienti lavorativi, Legge 447/95, DPCM 5.12.97, DLgs 195/06, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Gius83
Messaggi: 112
Iscritto il: mar ott 18, 2016 19:02

Impatto acustico falegnameria

Messaggio da Gius83 » mar set 10, 2019 17:00

Un saluto a tutti, chiedo il vostro prezioso contributo per la seguente questione. Dovrei eseguire la Valutazione di impatto acustico per una falegnameria ubicata in un proprio stabile di pertinenza in un'area a carattere prettamente artigianale. Infatti nelle immediate vicinanze vi sono altre fabbriche. Premetto che la richiesta deriva dall'ufficio tecnico del comune. Il primo dubbio riguarda la necessità di eseguire tale valutazione in quanto i ricettori più vicini sono rappresentate dalle fabbriche limitrofe. A mio avviso la richiesta è lecita in quanto trattasi in ogni caso di ambienti di vita e pertanto oggetto di valutazione. Il secondo dubbio è più di natura tecnica e riguarda la collocazione del fonometro. Come sopra accennato nelle immediate vicinanze vi sono altre attività che inevitabilmente con le proprie lavorazioni influenzano la misura e vanno a sovrapporsi al rumore prodotto dalla falegnameria con conseguente difficoltà a discernere lo specifico contributo acustico generato dall'attività in esame. Come procedete in casi analoghi?
Grazie mille.

morrissey
Messaggi: 218
Iscritto il: ven apr 27, 2012 10:45

Re: Impatto acustico falegnameria

Messaggio da morrissey » mar set 10, 2019 18:03

Per prima cosa verifica la zona, perché se è VI escludi l’applicazione del differenziale.
Poi come ricettore puoi considerare al massimo gli uffici.
Nel caso di classe VI verifichi immissione ed emissione (per quest’ultima alcune ARPA procedono con misure al confine di proprietà…vedi tu).
Il residuo è tutto ciò che non è riferibile alla tua azienda e quindi puoi procedere magari posizionandoti al riparo delle tue sorgenti o in posizione acusticamente analoga.
Poi procedi con le valutazioni

Gius83
Messaggi: 112
Iscritto il: mar ott 18, 2016 19:02

Re: Impatto acustico falegnameria

Messaggio da Gius83 » mar set 10, 2019 18:40

Grazie per la tua risposta. Avevo pensato al confine di proprietà, unico problema è che 'becco' in pieno il contributo della fabbrica accanto. Avevo pensato di posizionarmi all'interno dell'attività ed eseguire una stima (non semplice) del rumore propagato dall'interno verso l'esterno.

Rispondi