Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
christian619
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da christian619 » mer set 04, 2019 09:18

Un cliente ha un archivio cartaceo interrato da 75 metri cubi che presenta
la classica puzza di umidità.
L'umidità è interna; no infiltrazioni no risalita.

Ha già fuso diversi deumidificatori....

Cosa consigliereste?

1) Deumificatore (che portata? basta 1 V/h ?)

2) Una VMC puntiforme (0,5 v/h)

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4059
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da NoNickName » mer set 04, 2019 11:06

No infiltrazioni no risalita è in contraddizione logica con ha già fuso diversi deumidificatori. Da dove viene l'umidità?
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

christian619
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da christian619 » mer set 04, 2019 14:18

Classico ambiente mal odorante che si trova nei vecchi archivi...
per quello pensavo ad una VMC.....

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4059
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da NoNickName » mer set 04, 2019 16:00

christian619 ha scritto:
mer set 04, 2019 14:18
Classico ambiente mal odorante che si trova nei vecchi archivi...
per quello pensavo ad una VMC.....
Direi di no. Splittone o close control tutto ricircolo, con post elettrico di buona potenza per asciugare.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

christian619
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da christian619 » gio set 05, 2019 08:29

NoNickName ha scritto:
mer set 04, 2019 16:00
christian619 ha scritto:
mer set 04, 2019 14:18
Classico ambiente mal odorante che si trova nei vecchi archivi...
per quello pensavo ad una VMC.....
Direi di no. Splittone o close control tutto ricircolo, con post elettrico di buona potenza per asciugare.
Ok. Pensavo di dimensionare a 1 vol/h.....

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4059
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da NoNickName » gio set 05, 2019 08:33

christian619 ha scritto:
gio set 05, 2019 08:29
Ok. Pensavo di dimensionare a 1 vol/h.....
E dove lo trovi uno split da 75 m3/h? Fai 10 vol/h che è meglio.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

christian619
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da christian619 » gio set 05, 2019 12:00

NoNickName ha scritto:
gio set 05, 2019 08:33
christian619 ha scritto:
gio set 05, 2019 08:29
Ok. Pensavo di dimensionare a 1 vol/h.....
E dove lo trovi uno split da 75 m3/h? Fai 10 vol/h che è meglio.
:oops: si in effetti ho detto un po' una belinata :lol:
grazie

Abser
Messaggi: 423
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:02

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da Abser » ven set 06, 2019 16:14

per l'estate OK split
per l'inverno se non serve riscaldare metterei un ventilatore di estrazione portata 1 vol./h da far funzionare anche per eliminare l'odore di chiuso

Spd
Messaggi: 563
Iscritto il: lun giu 25, 2007 11:36
Località: Roma

Re: Archivio insalubre: VMC o deumidificazione

Messaggio da Spd » ven set 06, 2019 17:47

Io ho trovato molto efficace l'immissione di aria, più che l' estrazione.
Aumenta leggermente la pressione interna e contrasta l'ingresso di vapore dal terreno, oltre a diluire quello presente nell'aria interna.

Split li eviterei, in quanto deumidificano poco e, abbassando la Temperatura, fanno aumentare la UR e peggiorare le condizioni di conservazione e di comfort.

Meglio ancora immissione ed estrazione da contropareti/sottopavimento. E possibilmente un minimo di trattamento dell'aria immessa per deumidificarla in estate.

Per prima cosa misura UR e T.

Rispondi