Idraulico in cerca della lettera G

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
christian619
Messaggi: 1061
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da christian619 » gio ago 01, 2019 10:36

Un idraulico si è accorto dopo 30 anni di non avere la lettera G (antincendio)...
Come è possibile ottenerla?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da NoNickName » gio ago 01, 2019 13:32

Non può, vedi circolare n° 547894 del 20 Febbraio 2004
L'abilitazione per la lettera G "impianti antincendio" non può essere scomposta per “l'installazione di impianti antincendio limitatamente alla parte idraulica” e di “installazione di impianti antincendio limitatamente alla parte elettrica”, l'abilitazione alla lettera G, prevede insieme anche l'abilitazione alla lettera A e D (a meno che sia in grado di dimostrare che lo facesse prima del 37/08).
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

christian619
Messaggi: 1061
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da christian619 » gio ago 01, 2019 14:31

Perbacco non lo sapevo!
Ma in pratica come si fa ad ottenerla? Camera di commercio?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da NoNickName » gio ago 01, 2019 15:53

christian619 ha scritto:
gio ago 01, 2019 14:31
Perbacco non lo sapevo!
Ma in pratica come si fa ad ottenerla? Camera di commercio?
sì. Il decreto definisce i requisiti per ottenerla.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

SimoneBaldini
Messaggi: 2348
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da SimoneBaldini » gio ago 01, 2019 16:24

La cosa strana è che se sei periti industriale termotecnico ti abilitano alla CDEG se sei elettrotecnico ABGF. Quindi hai sempre la G ma mai la AD contemporaneamente.
Comunque leggendo anche la lettera circolare dice che non è scindibile idraulica ed elettrica la lettera G ma non dice che devi acere le altre due lettere AD.
Quindi se uno esegue un impianto antincendio ad idranti deve avere la lettera G ma non è richiesta la D non ricadendo lo stesso nella lettera D.
Idem per una rilevazione fumi devi avere la lettera G ma non ricadendo nella A non ti serve la A.
Valli a capire.

christian619
Messaggi: 1061
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da christian619 » gio ago 01, 2019 16:55

NoNickName ha scritto:
gio ago 01, 2019 15:53
christian619 ha scritto:
gio ago 01, 2019 14:31
Perbacco non lo sapevo!
Ma in pratica come si fa ad ottenerla? Camera di commercio?
sì. Il decreto definisce i requisiti per ottenerla.
Quindi il riferimento è sempre il DM 37/08...

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da NoNickName » gio ago 01, 2019 18:37

SimoneBaldini ha scritto:
gio ago 01, 2019 16:24
Comunque leggendo anche la lettera circolare dice che non è scindibile idraulica ed elettrica la lettera G ma non dice che devi acere le altre due lettere AD.
Certo, si può avere anche solo la G (senza A e senza D).
Ma un idraulico, che ha solo la D o magari anche la C, non può chiedere la G senza dimostrare di avere competenze elettriche, a meno che installasse impianti antiincedio prima del 37/08.
Immagino che si possa ricorrere a ingegneri esterni, oppure favori reciproci tra aziende impiantistiche elettriche e idrauliche.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

christian619
Messaggi: 1061
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da christian619 » ven ago 02, 2019 08:26

Ma se uno ha i requisiti per richiedere la G, come si procede per ottenerla in pratica?

Per gli ingegneri esterni mi informai e mi dissero che deve fare come lavoro esclusivamente il "firmatario" per le ditte installatrici...
follia....

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da NoNickName » ven ago 02, 2019 08:57

christian619 ha scritto:
ven ago 02, 2019 08:26
Ma se uno ha i requisiti per richiedere la G, come si procede per ottenerla in pratica?
Con una SCIA.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

gianlun
Messaggi: 76
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da gianlun » ven ago 02, 2019 10:13

La cosa strana è che se sei periti industriale termotecnico ti abilitano alla CDEG

Ma non devono comunque essere dimostrati i 2 anni sotto una ditta qualificata?
O basta essere periti termotecnici iscritti all'albo?

SimoneBaldini
Messaggi: 2348
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da SimoneBaldini » ven ago 02, 2019 11:37

Che sappia io no e non serve nemmeno essere iscritti all'albo solo diploma, comunque le varia CCIAA ragionano cosi':

http://www.pr.camcom.it/registro-impres ... -n-37-2008

gianlun
Messaggi: 76
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:09

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da gianlun » ven ago 02, 2019 16:56

B. Diploma o qualifica conseguita al termine di scuola secondaria del secondo ciclo con specializzazione relativa al settore delle attività di cui all’art. 1 del D.M. 37/2008, presso un istituto statale o legalmente riconosciuto, seguiti da un periodo di inserimento di almeno due anni continuativi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore.
Il periodo di inserimento per le attività di cui all’articolo 1, comma 2, lettera d) è di un anno.

allora ci sono ancora i due anni

SimoneBaldini
Messaggi: 2348
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Idraulico in cerca della lettera G

Messaggio da SimoneBaldini » dom ago 04, 2019 13:00

Mi sa che hai ragione, io ero rimasto alla 46/90.

Rispondi