Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

ponca
Messaggi: 999
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ponca »

ma le deleghe inserite o ricevute su CIVA secondo voi in qualche modo poi si possono eliminare?
E non si può nemmeno visualizzare l'elenco di tutte le deleghe senza doverle ricercare una per una con il CF?

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ilverga »

ponca ha scritto:
mar ott 29, 2019 13:29
ma le deleghe inserite o ricevute su CIVA secondo voi in qualche modo poi si possono eliminare?
SI
ponca ha scritto:
mar ott 29, 2019 13:29
E non si può nemmeno visualizzare l'elenco di tutte le deleghe senza doverle ricercare una per una con il CF?
Ad oggi non mi pare...

marcello60
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da marcello60 »

Domanda:
Se il cliente non ha un indirizzo PEC (si tratta di un privato, proprietario della centrale termica), cosa indicare nel campo omonimo?
Lo lascio in bianco oppure inserisco l'indirizzo mail "normale"?

ST.SIM
Messaggi: 77
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ST.SIM »

Buongiorno,

ho un dubbio sulla compilazione dei moduli Inail da allegare al CIVA per la denuncia di impianto termico.
Sono un termotecnico incaricato di fare la pratica INAIl con credenziali dispositive e delega da parte della ditta che deve denunciare l'impianto termico.
Sul modulo Inail "Denuncia" nelle parti da compilare con i dati sottostanti dovrò mettere i miei dati di progettista che invia la pratica al civa o comunque i soliti dati dell'installatore ????? :

Il sottoscritto (Nome) _______________________ (Cognome) _________________
titolare/legale rappresentante della ditta ______________________________
con sede sociale nel Comune di_____________________ Prov. _____________
P.IVA/CF ________________________
via______________________ tel. ______________________________
fax________________ nella sua qualità di (**) ___________________
indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) __________________

CHIEDE
l'esame preventivo del progetto relativo all'impianto di riscaldamento, installato nel Comune di .... ..

marcello60
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da marcello60 »

Sul modulo c'è scritto "installatore, utente o amministratore di condominio", quindi sicuramente non il progettista.
Di solito io lo faccio firmare all'installatore.

ST.SIM
Messaggi: 77
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ST.SIM »

Sono un tecnico ed ho inviato l'approvazione progetto mediante il CIVA, il committente non ha pagato l'importo richiesto indicato nell'avviso di pagamento e la data entro la quale poteva pagare è già scaduta.
A questo punto io come delegato ad inviare la pratica come devo procedere ??
Qualcuno si è già trovato in una situazione simile ??
Devo richiedere una nuova approvazione progetto della stessa centrale termica già inviata ??

Grazie

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ilverga »

ST.SIM ha scritto:
mer nov 06, 2019 14:19
Sono un tecnico ed ho inviato l'approvazione progetto mediante il CIVA, il committente non ha pagato l'importo richiesto indicato nell'avviso di pagamento e la data entro la quale poteva pagare è già scaduta.
A questo punto io come delegato ad inviare la pratica come devo procedere ??
Qualcuno si è già trovato in una situazione simile ??
Devo richiedere una nuova approvazione progetto della stessa centrale termica già inviata ??

Grazie
No, non mi sono mai trovato in quella situazione...ma personalmente attenderei disposizioni dall'INAIL

ponca
Messaggi: 999
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ponca »

ST.SIM ha scritto:
mer nov 06, 2019 14:19
Sono un tecnico ed ho inviato l'approvazione progetto mediante il CIVA, il committente non ha pagato l'importo richiesto indicato nell'avviso di pagamento e la data entro la quale poteva pagare è già scaduta.
il portale invia le comunicazioni mediante pec al soggetto responsabile(amministratore di condominio o altro)
può capitare che questo non comprenda le comunicazioni che arrivano da civa, creando ritardi e situazioni tipo questa

stavo pensando se fosse conveniente inserire la propria pec o la pec dell'installatore in modo da seguire i passaggi della denuncia (richiesta di integrazioni, pagamenti, sopralluogo)

ST.SIM
Messaggi: 77
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ST.SIM »

Infatti a questo punto penso che l'ideale sia mettere la Pec del tecnico in modo da gestire tutte le comunicazione fatte da Inail.

Inoltre ho un'altra domanda per quanto riguarda la presa in delega di un soggetto a cui devo fare la denuncia al Civa di un impianto termico.
Entrato con le mie credenziali al Civa mi trovo nella schermata iniziale dove si può ricercare la delega oppure aggiungere una delega,
non avendo alcuna delega da parte della ditta vado nella parte aggiungi deleghe e nel campo "Qualifica" devo mettere "Installatore/Progettista delegato per gli impianti termici" oppure scegliere la qualifica della ditta ???
Nel campo "Codice fiscale del proprietario da prendere in delega" devo mettere la partita Iva della ditta a cui devo fare la denuncia
di impianto termico ??
Perchè a volte esce anche il campo "Codice cliente" ?? Cosa devo mettere ??

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ilverga »

ST.SIM ha scritto:
mar nov 19, 2019 09:02
Inoltre ho un'altra domanda per quanto riguarda la presa in delega di un soggetto a cui devo fare la denuncia al Civa di un impianto termico.
Entrato con le mie credenziali al Civa mi trovo nella schermata iniziale dove si può ricercare la delega oppure aggiungere una delega,
non avendo alcuna delega da parte della ditta vado nella parte aggiungi deleghe e nel campo "Qualifica" devo mettere "Installatore/Progettista delegato per gli impianti termici" oppure scegliere la qualifica della ditta ???
Nel campo "Codice fiscale del proprietario da prendere in delega" devo mettere la partita Iva della ditta a cui devo fare la denuncia
di impianto termico ??
Perchè a volte esce anche il campo "Codice cliente" ?? Cosa devo mettere ??
-1- di che ditta parli? installatrice? perchè non è dei che deve darti la delega, semmai è l' "utenza" che deve farlo (privato, società, condominio, ecc..). E nel campo qualifica devi inserire la tua di qualifica, perchè sei entrato con le tue credenziali dispositive.
-2- no. La delega è data dall'utenza. Nella sostanza, l'utenza della pratica è il proprietario dell'impianto, quindi devi inserire il CF/PIVA del proprietario/società/condominio
-3- codice cliente esce solo se ha già una posizione assicurativa con l'INAIL. E, in quel caso, non puoi aggiungere alcuna delega in autonomia, deve essere l'utenza ad entrare nella sua area privata e delegarti come consulente per le attrezzature

ST.SIM
Messaggi: 77
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ST.SIM »

hai ragione non sono stato molto chiaro io.

1- Per ditta si intendevo la proprietà della centrale termica e come dici correttamente tu "l'utenza" e non la ditta installatrice.
2- Nel campo "Codice fiscale del proprietario da prendere in delega" come dici correttamente tu inserisco CF/PIva dell'utenza (quindi la proprietà della centrale termica soggetto privato/società/condominio ecc..).
3- ok infatti non riuscivo a procedere con la presa in carico della delega ma non mi usciva l'avviso "Per il soggetto digitato esiste una posizione G.R.A., per operare su di esso occorre accedere con un profilo adeguato diverso dall'attuale", e quindi non capivo il perchè, come dici correttamente tu a questo punto dovrò farmi delegare dall'utenza.

Grazie

marcello60
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da marcello60 »

Scusate, ma non credo che sia una buona idea mettere la nostra mail PEC (di noi tecnici) al posto di quella del proprietario dell'impianto.
Inail usa le mail PEC come comunicazioni ufficiali (stessa valenza delle raccomandate), con tutto ciò che ne consegue in termini di responsabilità per chi le riceve.
Visti anche i tempi lunghissimi delle procedure (anni e anni) ... io tecnico potrei anche cambiare mestiere o andare in pensione ... cosa dovrei fare? mantenere in piedi una attività apposita solo per avvisare i miei clienti dopo anni sull'evoluzione delle pratiche Inail?

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

Cerco di applicare la prassi per alcune normali denunce per condomini e mentre proviamo abbiamo fatto una votazione su quale sia il peggior sito!. Vi comunico che questo del CIVA ha vinto il premio!
A parte gli scherzi, ma con che coraggio mettono in funzione un sito privo praticamente di indicazioni, basta leggere tutti i dubbi che vengono evidenziati in questo sito e anche in altri simili, con la presentazione del luglio 2019 che scrive le stesse cose che si leggono sulle varie schermate senza commentarli nè spiegarli, e già che l'italiano di termini precisi e dedicati alla comprensione ne ha tanti...
ultimo ma non unico, ad esempio: cosa esattamente vuol dire "presa in carico esclusiva o condivisa? Due paroline in più potrebbero far capire meglio. Il buon senso forse mi dà una idea di cosa sia, ma non voglio e non devo utilizzare il buon senso ma una ben precisa indicazione e spiegazione, visto che devo firmare!!!
e il codice cliente da dove lo tiro fuori?
Vien voglia di cambiare mestiere. E di anni di lavoro ne ho già veramente molti.
un saluto

HUGO
Messaggi: 985
Iscritto il: mer lug 18, 2007 11:17

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da HUGO »

geofede ha scritto:
mar nov 19, 2019 18:38
Cerco di applicare la prassi per alcune normali denunce per condomini e mentre proviamo abbiamo fatto una votazione su quale sia il peggior sito!. Vi comunico che questo del CIVA ha vinto il premio!
A parte gli scherzi, ma con che coraggio mettono in funzione un sito privo praticamente di indicazioni, basta leggere tutti i dubbi che vengono evidenziati in questo sito e anche in altri simili, con la presentazione del luglio 2019 che scrive le stesse cose che si leggono sulle varie schermate senza commentarli nè spiegarli, e già che l'italiano di termini precisi e dedicati alla comprensione ne ha tanti...
ultimo ma non unico, ad esempio: cosa esattamente vuol dire "presa in carico esclusiva o condivisa? Due paroline in più potrebbero far capire meglio. Il buon senso forse mi dà una idea di cosa sia, ma non voglio e non devo utilizzare il buon senso ma una ben precisa indicazione e spiegazione, visto che devo firmare!!!
e il codice cliente da dove lo tiro fuori?
Vien voglia di cambiare mestiere. E di anni di lavoro ne ho già veramente molti.
un saluto
Sei sicuro che non può aiutarti un manuale utente di 146 pagine :D :D
UNI 11300....no grazie, non faccio fumo !

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

Bene Bene
da pagina 17 a pagina 21 ci sono descrizioni della procedura, e tutto sommato, in burocratese (soggetto, credenziali dispositive...), è abbastanza chiaro
da pagina 56 a pagina 64 spiega come presentare la richiesta di approvazione: ma cosa è il codice cliente? ovviamente non si metterà se impianto non preesistente, ma perchè non scriverlo!
quindi le 146 pagine si riducono a 5+9=15 vero? Melius est abundare quam deficere, già lo dicevano i latini
Tutta questa mia manfrina è solo per ricordare che già la vita è difficile e se si utilizza più buon senso - leggi spiega come mangi - sarebbe tutto molto più semplice
un saluto a tutti

HUGO
Messaggi: 985
Iscritto il: mer lug 18, 2007 11:17

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da HUGO »

geofede ha scritto:
mer nov 20, 2019 11:31
Bene Bene
da pagina 17 a pagina 21 ci sono descrizioni della procedura, e tutto sommato, in burocratese (soggetto, credenziali dispositive...), è abbastanza chiaro
da pagina 56 a pagina 64 spiega come presentare la richiesta di approvazione: ma cosa è il codice cliente? ovviamente non si metterà se impianto non preesistente, ma perchè non scriverlo!
quindi le 146 pagine si riducono a 5+9=15 vero? Melius est abundare quam deficere, già lo dicevano i latini
Tutta questa mia manfrina è solo per ricordare che già la vita è difficile e se si utilizza più buon senso - leggi spiega come mangi - sarebbe tutto molto più semplice
un saluto a tutti
Ovviamente la mia era una battuta, a me ad esempio non va giù la questione della delega di "consulente per attrezzature e impianti" non sempre si trova gente collaborativa che ti fa un favore per cose che neanche sa cosa siano
UNI 11300....no grazie, non faccio fumo !

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

scusami, ma lo avevo proprio scambiato per un rimprovero.
Parlando d'altro, ho letto che molti di voi hanno contatti con funzionari e vedete procedere il ciclo della pratica fino al collaudo. Non riesco a capire perchè è più di 40 anni che faccio pratiche ancc, poi ispesl e ora inail, non molte, ma a mia memoria ho avuto una sola occasione di veder finire una pratica, ed era una cosa industriale e complessa per cui era arrivato appositamente un funzionario da Roma e che ho dovuto accompagnare di persona perchè ovviamente non aveva l'auto. Per le restanti pratiche per quanto ne so potrebbero essere andate tutte al macero, non ho mai sentito che qualcuno ricevesse notizia, lettera, richiesta di pagamenti ecc.
Può darsi che adesso il tutto si sbloccherà, e sarebbe anche ora, così lo stato ricupererebbe questi soldi (dovuti e mai riscossi)

Ronin
Messaggi: 3675
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Ronin »

anche le sedi inail provinciali fanno un po' storia ciascuna a se stante come i comandi vvf.
nelle nostre zone inail sostanzialmente mai viene per le piccole centrali civili (si dedica in priorità a quelle industriali), e da noi non viene neppure in quelle grosse, perchè "tanto voi siete un ente pubblico, sono altri che fanno i lavori al risparmio" e ancora devo capire se è un complimento o l'opposto :? .

marcello60
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da marcello60 »

Aggiornamento, sulla base dell'avanzamento della mia prima pratica presentata tramite CIVA:

Per il proprietario, il sistema accetta l'indirizzo email convenzionale al posto dell'indirizzo email PEC: arrivano email PEC da Inail sull'indirizzo email convenzionale, senza alcun problema.

L'importo da pagare (nel caso specifico quello per l'esame progetto), può essere pagato online tramite "pagopa", ma anche sul territorio, tramite avviso di pagamento, scaricabile dal sito e stampabile.

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

qualcuno potrebbe dire all'estensore di un così buon sito che kW si scrive così e non così? kw

Poi, scoperto adesso, prima si devono indicare in delega il proprietario e poi inserire il codice del proprietario, mentre lo scrivente è già registrato.
l'installatore non compare in quanto ha già firmato la denuncia RD e non ho necessità di indicarlo in deroga.

Bella la scritta "combustibile fluido" e non "fluido combustibile"; ma che centra il fluido? basta "combustibile e così capiamo tutti!
Mi direte, ma per così poco perchè ti scaldi? ma ovvio, perchè sono un termico!
E che ne dite poi delle schermate che si spostano ad ogni passaggio?
Chi fa un sito simile dovrebbe essere mandato a fare qualcosa altro. Se qualcuno ha la coda di paglia, sono qui, a sua disposizione.

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

E come se non bastasse, occorre anche cancellare la cronologia ogni volta che si riapre il programma, altrimenti non si può procedere

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

Riaprendo il sito, cerco di vedere lo stato delle pratiche inviate, ma non compare nulla.
Durante la composizione della pratica, appena dopo ,invio, essa si vede come "pratica in attesa di verifica", ma si vede solo quella lì
Quando si riapre il tutto non vedo comandi per poter accedere all'archivio. Da dove si passa? qualcuno conosce il trucco?

girondone
Messaggi: 10346
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da girondone »

mi pare di capire che lo hanno affidato agli stessi del portale gse

:mrgreen:

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

Dopo molte prove ho trovato questa strada:
apro il sito ed arrivo fino al civa, dove compare la scritta rossa (punto di inizio di composizione di una pratica nuova)
invece di fare una nuova pratica inserisco i dati fiscali del proprietario di cui ho avuto delega e cdi cui ho già inviata la pratica
seleziono tramite l'occhietto a destra
poi nell'elenco di sinistra vado su "impianto di riscaldamento"
poi cerco "approvazione progetto" e finalmente mi compare la pratica. Ma è ovvio e semplicissimo vero!
PERO', però ... lì trovo scritto "LISTA PRATICHE PRESENTATE NELL'ULTIMO MESE" e quindi, italianamente parlando, dovrei vedere TUTTE le pratiche presentate e non solo quella di cui ho chiesto la visione...
Come logica invece, in "my home" dovrei già vedere le mie pratiche.
Un dubbio: tutto questo sarà perchè ho dato gestione di mandata esclusiva?

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

girondone ha scritto:
mer dic 04, 2019 12:04
mi pare di capire che lo hanno affidato agli stessi del portale gse

:mrgreen:
Vero! ed anche a quelli che hanno fatto il portale SIPEE. Il MUDE (portale nazionale dei comuni e regioni) in confronto è una meraviglia.
Ma chissà perchè non li affidano a gente che sa e capisce? a voi la risposta.

marcello60
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da marcello60 »

geofede ha scritto:
mer dic 04, 2019 12:05
Dopo molte prove ho trovato questa strada:
apro il sito ed arrivo fino al civa, dove compare la scritta rossa (punto di inizio di composizione di una pratica nuova)
invece di fare una nuova pratica inserisco i dati fiscali del proprietario di cui ho avuto delega e cdi cui ho già inviata la pratica
seleziono tramite l'occhietto a destra
poi nell'elenco di sinistra vado su "impianto di riscaldamento"
poi cerco "approvazione progetto" e finalmente mi compare la pratica. Ma è ovvio e semplicissimo vero!
PERO', però ... lì trovo scritto "LISTA PRATICHE PRESENTATE NELL'ULTIMO MESE" e quindi, italianamente parlando, dovrei vedere TUTTE le pratiche presentate e non solo quella di cui ho chiesto la visione...
Come logica invece, in "my home" dovrei già vedere le mie pratiche.
Un dubbio: tutto questo sarà perchè ho dato gestione di mandata esclusiva?
Concordo ... è l'unico sistema che ho trovato anch'io (andando per tentativi ...)
non so risponderti sulla seconda parte.

In effetti è complicato e carente di documentazione.

HUGO
Messaggi: 985
Iscritto il: mer lug 18, 2007 11:17

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da HUGO »

Concordo anch'io portale fatto da dementi
UNI 11300....no grazie, non faccio fumo !

Ronin
Messaggi: 3675
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Ronin »

geofede ha scritto:
mer dic 04, 2019 12:09
Ma chissà perchè non li affidano a gente che sa e capisce? a voi la risposta.
quella gente lì non accetta i tempi di pagamento :lol:

claudio
Messaggi: 504
Iscritto il: mer feb 21, 2007 10:23

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da claudio »

Ciao a tutti,
domandina proprio banale e, credo, del tutto marginale.
Ho provato a contattare un paio di Dipartimenti INAIL, ma non rispondono (saranno in ferie).

L'annullamento della marca da bollo chi lo deve fare? a rigor di logica, per me, l'installatore (come succedeva col cartaceo). Ma il mio dubbio è se posso farlo io che renderei la pratica più snella. Ma posso? perché non vorrei (e non penso) che si blocchi tutto per sta inezia.

cia a tucc
claudio

ponca
Messaggi: 999
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ponca »

claudio ha scritto:
lun dic 09, 2019 12:10
L'annullamento della marca da bollo chi lo deve fare? a rigor di logica, per me, l'installatore (come succedeva col cartaceo). Ma il mio dubbio è se posso farlo io che renderei la pratica più snella. Ma posso? perché non vorrei (e non penso) che si blocchi tutto per sta inezia.
io l'ho fatto e la pratica è andata a buon fine

claudio
Messaggi: 504
Iscritto il: mer feb 21, 2007 10:23

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da claudio »

Sisi,
credo che ricevere soldi non crei mai problemi, da chiunque arrivino. :D però non si sa mai.
grazie
claudio

ST.SIM
Messaggi: 77
Iscritto il: ven feb 24, 2017 10:50

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da ST.SIM »

Ho inviato tramite il CIVA una domanda di approvazione progetto,
ho fatto il pagamento del bollettino per la prestazione,
ora devo fare la richiesta di "Verifica di Primo Impianto di Riscaldamento".
Quando inizio a fare la richiesta di Verifica di Prima impianto mi viene chiesto di inserire il "Numero matricola Impianto", ma io questo numero di matricola non ce l'ho,
dove lo trovo ?? sul portale Civa ?? come viene comunica ??

Grazie

Ronin
Messaggi: 3675
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Ronin »

se hai selezionato impianto esistente lo devi già avere sul libretto, altrimenti se hai selezionato nuovo impianto non dovrebbe chiedertelo.

avrei anch'io un quesito, un incaricato mi scrive: sto cercando di inoltrare la richiesta al portale CIVA, nel momento in cui vado ad inserire la matricola dell’impianto modificato il portale mi dice che l’impianto non è visualizzato, per poterlo visualizzare il portale mi dice di effettuare la “Richiesta visualizzazione apparecchi/pratiche”, per inoltrare tale richiesta di visualizzazione è necessario allegare “Copia della richiesta di prestazione a cui si fa riferimento”.
avete idea di cosa stia parlando e di cosa dovrei (eventualmente) fornirgli? grazie

DanieleT
Messaggi: 1
Iscritto il: mer gen 29, 2014 11:26

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da DanieleT »

ST.SIM ha scritto:
mar gen 07, 2020 15:29
Ho inviato tramite il CIVA una domanda di approvazione progetto,
ho fatto il pagamento del bollettino per la prestazione,
ora devo fare la richiesta di "Verifica di Primo Impianto di Riscaldamento".
Quando inizio a fare la richiesta di Verifica di Prima impianto mi viene chiesto di inserire il "Numero matricola Impianto", ma io questo numero di matricola non ce l'ho,
dove lo trovo ?? sul portale Civa ?? come viene comunica ??

Grazie
Se non sbaglio dovrebbe esserti comunicato quando risponderanno con l'esito dell'esame progetto.
Una volta ottenuto l'esito positivo, potrai richiedere la verifica di primo impianto (e pagare un altro bollettino)

Marcus
Messaggi: 1166
Iscritto il: sab nov 25, 2006 15:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Marcus »

sono tornato sul portale Civas dopo un pò di tempo e noto un cambiamento che non capisco.
Ora quando per iniziare una pratica vado nella finestra "aggiungi deleghe", e scrivo il codice fiscale del condominio, mi compare una finestra dove mi chiede di scrivere il "codice cliente". Sapete dirmi cos'è questo codice cliente?

danilo2
Messaggi: 1588
Iscritto il: ven dic 21, 2007 14:22

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da danilo2 »

Marcus, potrebbe essere il codice della posizione INAIL della ditta?
(noto comunque che se clicchi su "procedi" pare che la procedura vada avanti comunque)
theo62chiocciolinavirgilio.it

geofede
Messaggi: 13
Iscritto il: ven nov 13, 2009 16:47

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da geofede »

E tra il dire e il fare mi sono ritornati indietro due pratiche, respinte per non corretta compilazione della domanda.
Ora andrò a vedere che cosa scrivono e poi vi terrò informati.

marcello60
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da marcello60 »

Hanno specificato cosa c'è che non va? Spero di si, altrimenti sarà difficile azzeccare il motivo... oppure forse è possibile contattarli in qualche modo...
Facci sapere grazie

cstdnc
Messaggi: 1
Iscritto il: ven mag 17, 2019 11:32

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da cstdnc »

Buonasera a tutti.
Per "utente con credenziali dispositive" che ha ricevuto deleghe da Privati e/o Condomini, una volta terminate le procedure di invio per il Progetto di un impianto termico, come si può "eliminare" le stesse deleghe orami non più necessarie?
Mi sembra che a fine 2019 fosse possibile farlo, mentre ad oggi non riesco più a trovare il modo.
Ringrazio in anticipo per l'aiuto..

Seamew
Messaggi: 646
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Seamew »

Buongiorno scusate se faccio qualche domanda banale...ma sono solo all'inizio!
Sono un termotecnico e devo istruire una pratica INAIL per una centrale termica nuova di una azienda che ovviamente ha GIA la posizione INAIL.
Non ho capito se per fare questo devo PRIMA io registrarmi in INAIL (in che figura?)...e poi l'azienda accredeitarmi nella loro posizione (in che figura?).
Oppure, essendo l'azienda già in possesso di posizione INAIL, io NON devo registrarmi in INAIL e l'azienda può accreditarmi direttamente inserendo i miei dati?
Mi potete spiegare poi come funzionano le deleghe? chi le deve fare?

Grazie per l'attenzione.

Ronin
Messaggi: 3675
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Ronin »

tu ti registri come utente con credenziali dispositive. l'azienda deve avere un suo riferimento registrato come amministratore delle utenze digitali, che ti può abilitare ad operare per lei

Seamew
Messaggi: 646
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Seamew »

Ronin ha scritto:
mer mar 11, 2020 15:29
tu ti registri come utente con credenziali dispositive. l'azienda deve avere un suo riferimento registrato come amministratore delle utenze digitali, che ti può abilitare ad operare per lei
Ok Ronin ho provveduto a registrarmi...appena entro in CIVA mi compare la schermata con "Ricerca deleghe" e "aggiungi deleghe".
Ora, non ho capito se devo IO cercare una delega (con la p.iva/c.f. della ditta?) oppure ne devo aggiungere una scegliendo la qualifica come progettista delegato per gli impianti di riscaldamento (inserendo la p.iva/c.f. della ditta?). :?

grazie per l'attenzione.

Ronin
Messaggi: 3675
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Ronin »

l'amministratore utenze digitali delega il professionista ad operare (inserendone il codice fiscale, che ovviamente deve già essere registrato come utente con credenziali dispositive).
tu sei l'utente, se l'azienda ha già una posizione attiva ha anche uno dei loro registrato come amministratore; ti deve delegare costui.

Ing_Dan
Messaggi: 4
Iscritto il: gio set 01, 2016 19:48

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Ing_Dan »

Seamew ha scritto:
gio mar 12, 2020 08:15

Ok Ronin ho provveduto a registrarmi...appena entro in CIVA mi compare la schermata con "Ricerca deleghe" e "aggiungi deleghe".
Ora, non ho capito se devo IO cercare una delega (con la p.iva/c.f. della ditta?) oppure ne devo aggiungere una scegliendo la qualifica come progettista delegato per gli impianti di riscaldamento (inserendo la p.iva/c.f. della ditta?). :?

grazie per l'attenzione.
Mi intrometto per dire la mia così ne approfitto per un confronto con chi di voi è già pratico delle procedure INAIL sul Portale.
Come già detto il bivio principale è quello tra "Consulente per le attrezzature e per gli impianti" e "Utente con credenziali dispositive" e la selezione avviene appena fatto il login sul portale INAIL prima di entrare nel CIVA.
Questa è la schermata che mi appare dopo il login:
Immagine INAIL.jpg
Immagine INAIL.jpg (74.76 KiB) Visto 2707 volte

Dopo aver effettuato la selezione (A o B) è possibile entrare nel CIVA.
La voce A - "Consulente per le attrezzature e per gli impianti" con i riferimenti del delegante mi è apparsa solo dopo aver fatto la procedura decritta da Ronin, ovvero aver fornito il mio Nome, Cognome e Codice Fiscale (non ricordo se basti solo quest'ultimo dato) all'amministratore delle utenze digitali dell'azienda/dita/ente/etc.. che è già in possesso di posizione INAIL. Sarà infatti quest'ultimo che tramite il Portale ti abiliterà come Consulente e ti apparirà subito dopo come opzione di scelta disponibile nella tua pagina nel Portale INAIL.
Senza questa procedura l'unica opzione disponibile resta la B - "Utente con credenziali dispositive".

Ovviamente questa è la mia esperienza e ti ho risposto anche per avere in qualche modo conferma da parte degli altri utenti del forum su quanto ti ho scritto.
Ringrazio pertanto chiunque vorrà confermare (spero) o smentire/rettificare quello che ho scritto.

Seamew
Messaggi: 646
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Seamew »

Io quella schermata della scelta del profilo NON l'ho mai vista....io quando entro in CIVA la prima schermata che mi compare è quella delle deleghe (e al momento son fermo lì)...forse perchè ho effettuato l'accesso ad INAIL mediante CNS della firma digitale?
Oppure la schermata sulla scelta del profilo è successiva alle deleghe?

grazie

Ronin
Messaggi: 3675
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da Ronin »

la schermata del profilo arriva subito dopo il login. per registrarti inizialmente devi farlo come utente con credenziali dispositive. gli altri ruoli ti vengono delegati da un amministratore delle utenze digitali già tale (come si faccia a diventarlo per primi non lo so, io sono stato reso tale da un collega della mia azienda che lo era già, pur lavorando in un ufficio diverso). come dice ing_dan, una volta che un amministratore ti ha delegato, puoi operare per quell'azienda come consulente per le attrezzature e impianti.
confermo che per la delega sono sufficienti nome e cognome e codice fiscale (ovviamente, deve corrispondere a un utente già attivo)

marcello60
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Nuovo applicativo CIVA per denuncie INAIL

Messaggio da marcello60 »

Buongiorno,
a seguito dell'esito positivo dell'esame progetto, mi appresto a richiedere la "VERIFICA DI PRIMO IMPIANTO".
Nell'elenco della documentazione da allegare, trovo:

1- Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà per l'annullamento della marca da bollo. Il modulo è disponibile sul sito dell'INAIL al seguente percorso: Home > Atti e documenti > Moduli e modelli > Ricerca e Tecnologia > APPOSIZIONE DELLA MARCA DA BOLLO SUI MODULI DI RICHIESTA

2- Copia della dichiarazione di conformità e delle istruzioni operative rilasciate dal costruttore per apparecchi costruiti secondo direttiva 97/23/CE (per attrezzature non escluse ai sensi dell’art.2 DM 329/04).

3- Dichiarazione del tecnico qualificato ai sensi di quanto previsto dal Fasc.R.4.A della raccolta R.

4- Copie delle dichiarazioni di conformità secondo DM 37/2008 relative alle parti idrauliche ed elettriche

5- In caso di presentazione della pratica da parte di un progettista,inserire la relativa documentazione di delega

Punto 1: ok (marca da bollo da 16 euro e relativa dichiarazione dell'installatore per l'annullamento con il solito modulo).
Punto 2: si tratta degli eventuali vasi chiusi oltre 50 litri oppure oltre 12 bar giusto?
Punto 3: è la dichiarazione dell'installatore sull'apposito modulo R.4.A.
Punto 4: ok DI.CO. impianto termico e DI.CO. impianto elettrico
Punto 5: è la delega del PROPRIETARIO al PROGETTISTA a gestire al pratica sul sito INAIL giusto?

Pensavo anche di allegare il solito modello "Richiesta di verifica ai sensi dell'art. 22 del D.M. 1/12/1975" anche se non espressamente citato nell'elenco della documentazione.

Confermate tutto? grazie

Rispondi