Assenza radiatore in cucina

Normativa per gli impianti gas, Legge 46/90, Delibera AEEG 40/04, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
3lnizz0
Messaggi: 1
Iscritto il: mer apr 24, 2019 00:17

Assenza radiatore in cucina

Messaggio da 3lnizz0 » mer apr 24, 2019 17:17

Buonasera a tutti,

mi sto accingendo a rogitare una villettina a schiera costruita nel 1996 e mi sono sorti alcuni dubbi in merito alla conformità dell'impianto di riscaldamento che spero mi possiate aiutare a togliere.

L'impianto di riscaldamente è con radiatori a muro e caldaia a condensazione. In cucina, anche se abitabile (circa 9 mq) non è presente il radiatore. C'è quache normativa che obbliga per l'abitabilità ad avere il radiatore in tutti i vani abitabili?

Il dubbio mi è sorto in quanto in comune, allegato alla pratica di abitabilità, ho trovato lo schema dell'impianto che mostra chiaramente che il radiatore doveva essere presente anche in cucina. Ora non è chiaro se è stato tolto solo il radiatore (nella posizione dove dovrebbe essere il radiatore non ci sono attacchi a meno che non siano stati murati e l'attuale proprietario mi ha detto che quando ha comprato nel 2014 era già così) oppure le tubazioni non sono mai state realizzate dal costruttore e lo schema depositato in comune è errato.
Gli unici certificati di conformità che ho sono quello del 1996 alla costruzione dell'impianto e uno del 2011 per la sostituzione della caldaia. Se il radiatore fosse stato rimosso non dovrebbe essere stato rilasciato anche un certificato di conformità per la sua rimozione?

Nel caso credete sia sufficiente una dichiarazione di rispondenza dell'impianto per essere sicuro che sia tutto a norma? In questo caso il tecnico che rilascia la dichiarazione deve verificare anche la rispondenza al progetto? Se si e il progetto non c'è, deve essere fatto un nuovo progetto?

Tra l'altro leggendo in giro visto che la casa è del 1996 dovrebbe essere stata fatta una relazione tecnica in accordo all'art. 23 della legge 10/1991, ma il propritario ovviamente non ce l'ha.

Grazie in anticipo a chiunque mi possa dare qualche aiuto per cercare di capire meglio la situazione.

Rispondi