Subentro inquilino e ripartizione spese

Normativa nazionale, contabilizzazione dei consumi, ripartizione delle spese

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Cris
Messaggi: 6
Iscritto il: sab feb 09, 2019 07:47

Subentro inquilino e ripartizione spese

Messaggio da Cris » mar apr 16, 2019 08:16

Buongiorno,
per la redazione di un prospetto di ripartizione a consuntivo delle spese per riscaldamento e acs, nel caso di subentro o cambio di un inquilino avvenuto durante la stagione di riscaldamento, secondo voi è corretto procedere alla ripartizione delle spese fisse (involontarie) utilizzando, per il servizio di riscaldamento, come valore proporzionale, i gradi giorno medi della località mentre, per l'acs, utilizzare semplicemente una ripartizione cronologica sulla base dei giorni di occupazione dei due inquilini?
Grazie.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3941
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Subentro inquilino e ripartizione spese

Messaggio da NoNickName » mar apr 16, 2019 09:07

Cris ha scritto:
mar apr 16, 2019 08:16
Buongiorno,
per la redazione di un prospetto di ripartizione a consuntivo delle spese per riscaldamento e acs, nel caso di subentro o cambio di un inquilino avvenuto durante la stagione di riscaldamento, secondo voi è corretto procedere alla ripartizione delle spese fisse (involontarie) utilizzando, per il servizio di riscaldamento, come valore proporzionale, i gradi giorno medi della località mentre, per l'acs, utilizzare semplicemente una ripartizione cronologica sulla base dei giorni di occupazione dei due inquilini?
Grazie.
No, non è corretto affatto, per nessuno dei due casi.
L'involontario va diviso in base ai giorni di occupazione, l'acs va suddiviso a consumo.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Rispondi