Cambio proprietario dopo ottenimento Ecobonus

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Cambio proprietario dopo ottenimento Ecobonus

Messaggio da NoNickName » ven gen 11, 2019 15:17

Per quanto può servire, mi allaccio a questo https://www.idealista.it/news/finanza/f ... a-del-2019

E leggo: "Che succede all'ecobonus nel caso della vendita di una casa? Le detrazioni per i lavori di efficienza energetica vengono automaticamente trasferite al nuovo proprietario, gli eventuali sgravi spalmati in dieci anni e non ancora goduti diventano quindi un'agevolazione utilizzabile dal nuovo acquirente."

come dicevano tre comici napoletani: "a me me pare una stru..ata".
Il beneficio della detrazione riguarda chi ha effettuato la spesa, e non l'immobile sul quale la spesa è stata fatta.
Quindi non rileva ai fini della detrazione il cambio proprietario dell'immobile oggetto di intervento.

Pareri?
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

lbasa
Messaggi: 724
Iscritto il: ven giu 19, 2015 22:41

Re: Cambio proprietario dopo ottenimento Ecobonus

Messaggio da lbasa » ven gen 11, 2019 21:14

C'è un riferimento che ti da torto per lo specifico argomento degli interventi di recupero edilizio (50% ex 36%); Circolare 19E del 1.6.12:
https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/w ... dc987dc2b1
Quesiti 1.6 e 1.8.
Estenderlo anche all'ecobonus: può darsi.

In ogni caso la posizione della Circolare mette in campo l'eventuale accordo diverso fra le parti.

lbasa
Messaggi: 724
Iscritto il: ven giu 19, 2015 22:41

Re: Cambio proprietario dopo ottenimento Ecobonus

Messaggio da lbasa » mer gen 16, 2019 09:54

C'è un riferimento che ti da torto per lo specifico argomento degli interventi di recupero edilizio (50% ex 36%); Circolare 19E del 1.6.12:
https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/w ... dc987dc2b1
Quesiti 1.6 e 1.8.
Estenderlo anche all'ecobonus: può darsi. ...
Sembra esserci una prima conferma anche per gli interventi di risparmio energetico; è uscita la bozza AdE del nuovo 730/2019, nelle istruzioni è indicato il trasferimento al nuovo nudo proprietario; pag. 73:
https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/f ... 9_istr.pdf

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Cambio proprietario dopo ottenimento Ecobonus

Messaggio da NoNickName » mer gen 16, 2019 09:58

Prendo atto anche se mi sembra poco condivisibile.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

SimoneBaldini
Messaggi: 2348
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Cambio proprietario dopo ottenimento Ecobonus

Messaggio da SimoneBaldini » mar gen 22, 2019 17:02

Anche a me sembra una nota poco sensata, cioè la detrazione spetta a chi paga ed è scritto nel decreto, questo puo' essere anche un parente o l'inquilino dell'immobile. Cosa c'entra la proprità dell'immobile. Ma non solo, metti pure che vendendo io cedo la detrazione rimanente, cosa ne sa' il nuovo proprietario se questa detrazione è corretta o se ci sono delle storture che in caso di cotrollo gli verranno contestate? In quel caso potrebbe anche configurarsi la nullità dell'atto notarile.
Ma poi io vendo un immobile con la caldaia nuova e per quello vengo pagato, poi se ho ancora 10 anni di detrazione da recuperare sono problemi di chi vende non di chi compra. Certo che l'AdE per fare confusione ce la mette tutta.

Rispondi