Pannelli radianti

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
paoloangelo0611
Messaggi: 87
Iscritto il: lun nov 13, 2017 16:39

Pannelli radianti

Messaggio da paoloangelo0611 » lun dic 03, 2018 07:24

Buona sera , ci sono tipi di pavimenti non adatti per un sistema di riscaldamento e raffrescamento a pannelli radianti?
Ad esempio Parquet, ceramiche , marmi , o va bene qualsiasi tipo di pavimento?
E se l'impianto è del tipo a secco? ci sono problemi in base al tipo di pavimento? si devono fare scelte mirate?
Un altra cosa da sottoporvi è : I'impianto a pannelli radianti , riscaldamento e raffrescamento è sconsigliabile da realizzare in una abitazione di mare che si trova proprio sulla costa? Umidità elevata ? .
Grazie per le Vs risposte.

enea
Messaggi: 80
Iscritto il: mer gen 28, 2009 16:30
Località: Firenze
Contatta:

Re: Pannelli radianti

Messaggio da enea » lun dic 03, 2018 16:22

Ci sono dei pavimenti più consigliati a causa della loro elevata conduttività: marmo, palladiana, mattonelle
Ce ne sono altri che essendo isolanti sono sconsigliati: linoleum ,legno...però non escludibili a priori .

In una casa in una zona umida, il problema umidità potrebbe presentarsi soprattutto in regime
estivo. Se in sistema utilizzato per contrastare la formazione di condensa superficiale non fosse
ben progettato e ben realizzato potrebbe essere risultare inefficace. :wink:

ingmr77
Messaggi: 3
Iscritto il: ven dic 07, 2018 12:08

Re: Pannelli radianti

Messaggio da ingmr77 » ven dic 07, 2018 15:24

La criticità dei sistemi radianti si manifesta in raffrescamento, e non in riscaldamento (dove esiste ormai una tradizione ben consolidata anche in Italia).

La gestione di un sistema di raffrescamento DEVE essere fatta con regolazione a PUNTO di RUGIADA, e non, come per la maggior parte dei casi, a umidità relativa. (ovvero non basta un umidostato, a meno di vivere nel Shara, ma serve un controllore del dewpoint e della superficie della temperatura. La tecnologia peraltro è cosi diffusa da essere anche non troppo costosa: non voglio fare pubblicità ma basta cercare in internet)

Alternativa molto valida è utilizzare in fase di raffrescamento, anzichè la superficie radiante, intercettabile con T.E., dei terminali idronici specifici per il residenziale che alimentati in raffrescamento dalla pompa di calore in estate emettono fresco idronico senza fare rumore (Radiantori o Comfosplit).

In entrambi i modi comfort super anche vicino al mare.

SuperP
Messaggi: 9319
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Pannelli radianti

Messaggio da SuperP » ven dic 07, 2018 16:42

ingmr77 ha scritto:
ven dic 07, 2018 15:24
non voglio fare pubblicità ma basta cercare in internet)
Direi che hai consigliato in posto diversi solo prodotti ideal clima... spiegaci le perticolarità

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti