Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Normativa nazionale, contabilizzazione dei consumi, ripartizione delle spese

Moderatore: Edilclima

Rispondi
a_brettyou
Messaggi: 486
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da a_brettyou » sab ott 13, 2018 21:09

Mi pare proprio di sì, secondo la lettera d.
Almeno sull'involontario sono tutte da revisionare.
E la pace continuò a regnare sovrana nelle assemblee.

HUGO
Messaggi: 896
Iscritto il: mer lug 18, 2007 11:17

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da HUGO » dom ott 14, 2018 12:19

E adesso cosa c'è ancora ?
UNI 11300....no grazie, non faccio fumo !

girondone
Messaggi: 9669
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da girondone » dom ott 14, 2018 14:56

in allegato l art del cti con le novità


https://www.casaeclima.com/ar_36416__co ... a-uni.html

a_brettyou
Messaggi: 486
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da a_brettyou » lun ott 22, 2018 19:24

KIAC ha scritto:
lun ott 22, 2018 09:53
come ci si deve comportare
l'importo complessivo e' suddiviso tra gli utenti finali, in base alla norma tecnica UNI 10200 e successive modifiche e aggiornamenti.
Se si interpreta come si legge, sembra una inevitabile giostra... a quando il terzo giro?

girondone
Messaggi: 9669
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da girondone » lun ott 22, 2018 21:00

Però non resta la frase sul 102
... Per chi ha già fatto ecc ecc
?

SimoneBaldini
Messaggi: 2296
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da SimoneBaldini » mar ott 23, 2018 14:34

Dipende uno come il progettista ha calcolato le tabelle, stato originario ecc... Poi per la metodologia del calclo della quota involontaria è solo questione d'applicare la "nuova" formulina. Non mi pare che debba essere rifatto tutto per quello.

Marcus
Messaggi: 1100
Iscritto il: sab nov 25, 2006 15:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da Marcus » dom dic 09, 2018 00:01

mi sembra che ci fu un chiarimento, sulla questione, da parte dell'ANACI

christian619
Messaggi: 1007
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da christian619 » mar gen 08, 2019 14:50

Ho sentito oggi l'assistenza EDILCLIMA e con chi ho parlato mi ha detto
che anche se il calcolo con UNI 10200:2015 è stato fatto con il condominio al costruito,
occorre rifarlo con UNI10200:2018 e questo può dare come risultato millesimi diversi..

A questo punto mi chiedo:

proponiamo agli amministratori di aggiornare tutto?

chi sta facendo così?

christian619
Messaggi: 1007
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da christian619 » mar gen 08, 2019 14:54

C'è uno straccio di parere da poter mandare ai condomini a dimostrazione
che non siamo noi termotecnici che vogliamo lucrarci sopra..?

Avatar utente
Lurensh
Messaggi: 111
Iscritto il: sab ott 11, 2014 11:32

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da Lurensh » mar gen 08, 2019 16:58

christian619 ha scritto:
mar gen 08, 2019 14:50
Ho sentito oggi l'assistenza EDILCLIMA e con chi ho parlato mi ha detto
che anche se il calcolo con UNI 10200:2015 è stato fatto con il condominio al costruito,
occorre rifarlo con UNI10200:2018 e questo può dare come risultato millesimi diversi..

A questo punto mi chiedo:

proponiamo agli amministratori di aggiornare tutto?

chi sta facendo così?
Beh mica è obbligatorio aggiornarsi, anche se il calcolo fosse stato fatto con il condominio allo stato di fatto.
Piuttosto sarebbe interessante capire il perché cambino i millesimi. Cambiano solo se considero lo stato A3 anziché A2, ma visto che è a discrezione del progettista, io potrei benissimo usare le stesse condizioni (sennò dovrei aggiornare il fabbisogno ogni volta che cambia un condomino).

mat
Messaggi: 2801
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da mat » gio gen 10, 2019 16:06

Premesso che per me è assurdo dover aggiornare i calcoli di chi già ripartisce secondo la revisione 2015, e dunque non lo proporrò ad alcun cliente: ma i millesimi mica cambiano
Lurensh ha scritto:
mar gen 08, 2019 16:58
Cambiano solo se considero lo stato A3 anziché A2, ma visto che è a discrezione del progettista
La tabella D.2 dice millesimi secondo A2, dov'è la discrezionalità? :?
Lurensh ha scritto:
mar gen 08, 2019 16:58
(sennò dovrei aggiornare il fabbisogno ogni volta che cambia un condomino)
E perchè mai?

Avatar utente
Lurensh
Messaggi: 111
Iscritto il: sab ott 11, 2014 11:32

Re: Nuova 10200, tutte le tabelle da revisionare?

Messaggio da Lurensh » gio gen 10, 2019 18:54

mat ha scritto:
gio gen 10, 2019 16:06
Premesso che per me è assurdo dover aggiornare i calcoli di chi già ripartisce secondo la revisione 2015, e dunque non lo proporrò ad alcun cliente: ma i millesimi mica cambiano
Lurensh ha scritto:
mar gen 08, 2019 16:58
Cambiano solo se considero lo stato A3 anziché A2, ma visto che è a discrezione del progettista
La tabella D.2 dice millesimi secondo A2, dov'è la discrezionalità? :?
Lurensh ha scritto:
mar gen 08, 2019 16:58
(sennò dovrei aggiornare il fabbisogno ogni volta che cambia un condomino)
E perchè mai?
Ciao Mat,
Scusa hai ragione, mi sono espresso male: il paragrafo D.2 nella nota dice "La valutazione A2 si basa sulle condizioni standard. La valutazione A3 si basa sulle condizioni effettive di utilizzo discostandosi più o meno dalla valutazione A2 secondo la discrezione ed esperienza del progettista e in funzione dello scopo [...]"
Visto che la valutazione A3 rientra anche per il calcolo del fabbisogno in ingresso alla distribuzione, utile per il calcolo del fattore d'uso, era lì la provocazione dell'aggiornare i fabbisogni nel caso in cui al posto di due anziani si trasferisse una coppia di giovani (e quindi condizioni di utilizzo diverse).

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti