Raffrescamento capannone a tutt'aria

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
christian619
Messaggi: 964
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da christian619 » gio ott 11, 2018 18:38

Sto facendo una valutazione per raffrescare un capannone
con isolamento medio-basso;
ho molti vincoli in termini di spazio su:
- passaggio canali
- UTA

Sarei arrivato a pensare un impianto così:

- Superficie capannone: 10.000 mq
- Volume capannone: 60.000 mc
- Potenza frigorifera erogata all'ambiente: 525 kW pari a 8,75 Wf/mc
- Portata UTA: 150.000 mc/h pari a 2,5 volumi ora
- mandata con canali microforati a vista
- impianto a tutt'aria a tutto ricircolo senza prendere aria esterna

L'impianto costa una bella cifra. Quello che mi preoccupa e che non
ha i parametri medi di progetto che si usano di solito ossia:

- 20 Wf/mc
- portata = 6 Volumi

Non vorrei far spendere una cifra importante per poi avere un impianto
poco potente. Di più però non posso fare
o così o niente.

Cosa ne pensate?

Ronin
Messaggi: 3229
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da Ronin » gio ott 11, 2018 19:13

È alto 6 m. Il raffrescamento per quale motivo viene fatto? (Perché lo richiede il processo, il prodotto stoccato o le persone?)

Tom Bishop
Messaggi: 1558
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da Tom Bishop » ven ott 12, 2018 05:27

Su volumi così importanti, secondo me, il risultato a cui sei arrivato è congruo.
Tom Bishop

arkanoid
Messaggi: 2873
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da arkanoid » ven ott 12, 2018 10:46

Secondo me con 2,5 vol/h sei un po' basso per l'altezza che hai. Per avere buona miscelazione di solito non scendo sotto i 4 vol/h. Fondamentale è la distribuzione degli ostacoli (scaffalature etc).
redigere redigere redigere

christian619
Messaggi: 964
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da christian619 » ven ott 12, 2018 11:02

Per il benessere degli operai.

So che sarebbe consigliabile salire con i ricircoli d'aria ma tecnicamente non mi è possibile.
Speravo che l'uso del microforato potesse compensare qualcosa.

Posso solo decidere se farlo così o non farlo..... :?

L'Enzo
Messaggi: 319
Iscritto il: mar ago 28, 2007 20:34

Re: Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da L'Enzo » ven ott 12, 2018 13:05

un conto è la portata della UTA, un conto è la movimentazione aria ambiente che fa il canale microforato metallico, ben diversa.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3572
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da NoNickName » ven ott 12, 2018 13:42

Se hai disponibilità di acqua, e non ci sono problemi di legionellosi, puoi tentare la strada del raffreddamento evaporativo adiabatico.

Ronin
Messaggi: 3229
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Raffrescamento capannone a tutt'aria

Messaggio da Ronin » mar ott 16, 2018 09:19

christian619 ha scritto:
ven ott 12, 2018 11:02
Posso solo decidere se farlo così o non farlo..... :?
se è per gli operai andrà bene, quelli mica occupano tutto il volume. ma il capannone è ancora da realizzare? se il pavimento non è fatto si potrebbe anche andare sul radiante

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti