autorimessa e depositi

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
etec83
Messaggi: 503
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

autorimessa e depositi

Messaggio da etec83 » mar mag 15, 2018 09:24

A vostro parere se ho un'autorimessa con CPI valido e con uscite indipendenti, successivamente viene costruito un edificio sopra che è un attività 71/A progettata con la nuova RTV uffici che non influenza in alcun modo l'autorimessa, nel senso che l'autorimessa continua a rimanere separata e con uscite indipendenti.
A vostro parere se oggi vogliono fare tre depositi in autorimessa a servizio degli uffici sopra, che normativa applico per i depositi?
Posso considerare i depositi come accessori all'autorimessa?

E posso evitare di fare l'aerazione naturale e fare la sola ventilazione meccanica andando in SCIA di non aggravio??

Terminus
Messaggi: 7275
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: autorimessa e depositi

Messaggio da Terminus » mer mag 16, 2018 10:19

Considerare i depositi accessori all'autorimessa lo vedo un pò complicato.....
E' chiaro che siano di pertinenza dell'attività soprastante.
Per il resto dipende dalle dimensioni e dai carichi di incendio dei depositi, come contenuto nella norma uffici.

etec83
Messaggi: 503
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Re: autorimessa e depositi

Messaggio da etec83 » mer dic 12, 2018 22:00

Sì, ma il mio problema è più complicato di così... quando ho indicato che l'autorimessa ha uscite indipendenti volevo dire che l'autorimessa non ha comunicazioni dirette con l'immobile ad uso uffici di cui sopra, ha un suo CPI valido, progettato con il DM 1986 e intestato allo stesso titolare degli uffici sopra, ma poiché le costruzioni sono state fatte in tempi differenti, chi ha seguito la pratica VV.F degli uffici sopra si è fatto dare un altro numero di pratica sbagliando, in quanto a mio avviso doveva usare lo stesso numero di pratica dell'autorimessa (che è stata costruita per prima)

Oggi hanno fatto dei depositi in autorimessa, filtrati rispetto la stessa ad uso degli uffici di cui sopra, ma come procedere per regolarizzare la pratica autorimessa?

Io pensavo di fare una SCIA di non aggravio per l'autorimessa in quanto sono rispettate tutte le indicazioni del DM 01.02.1986 indicando in più che ci sono i depositi, ma per farla devo comunque regolarizzare i depositi in qualche modo.
La domanda è come considerarli regolarizzati rispetto l'autorimessa??? devo considerarli come parte dell'attività uffici di cui sopra anche se non ci comunicano direttamente e quindi adeguarli con le regole degli uffici o posso considerarli come attività accessoria?

Tra l'altro la cosa si complica perchè l'attività uffici di cui sopra è un attività di categoria A (e quindi senza approvazione progetto) per cui sono andati direttamente in SCIA progettando gli spazi con la RTV uffici del codice.

A sto punto mi era venuta l'idea di presentare un progetto per l'autorimessa inserendo i depositi, ma non ho idea di come progettare i depositi e se questi vadano visti nell'ottica di un'attività uffici oppure no.

Terminus
Messaggi: 7275
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: autorimessa e depositi

Messaggio da Terminus » gio dic 13, 2018 00:10

I depositi non c'entrano nulla con l'autorimessa, questo è chiaro.
Sia che ci siano uffici sopra sia che ci sia spazio scoperto, devi valutare i problemi legati agli accessi, alle comunicazioni, alla compartimentazione, all'aerazione dei depositi.
Per tale valutazione puoi fare riferimento ai requisiti previsti per i depositi a servizio degli uffici.

etec83
Messaggi: 503
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Re: autorimessa e depositi

Messaggio da etec83 » gio dic 13, 2018 08:13

Quello che avevo pensato io... però ho il problema che non riesco ad ottenere l'aerazione naturale come da DM 22.02.06.
A questo punto il dubbio è, posso andare in deroga anche se non è un attività soggetta?
Di pe sè sì, però mi chiedo posso richiedere una deroga rispetto una norma che ho scelto di applicare io?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti