Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da Ale_S » mer nov 26, 2014 12:05

Vi risulta che vi sia qualche divieto relativo all'installazione di una stufa a pellet ad aria (P circa 20 kW massimo), per il riscaldamento di locali pubblici (BAR) ??
nello specifico si tratta di un'area esterna di un locale bar, chiusa con pergolato e telo in PVC per la stagion estiva che il titolare vuole lievemente riscaldare.

Mi chiedo se c'è qualche divieto normativo o qualche particolare prescrizione in merito.
grazie

Avatar utente
armyceres
Messaggi: 497
Iscritto il: mer ott 25, 2006 12:52
Località: Piemonte

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da armyceres » gio nov 27, 2014 08:25

Mai come in questi momenti è indispensabile indicare "almeno" la Regione.....

Comunque, deve dotarsi di Libretto, Rapporto di efficienza energetica biennale, Codice catasto e bollino....
Visto che il Responsabile è il titolare del bar, direi che dovrebbe (dipende dalla Regione) inserire la stufa nel libretto esistente (se già presente quello nuovo, altrimenti lo creano) del riscaldamento degli altri locali del bar.

Se il bar ha il riscaldamento in comune con altri (centralizzato), le casistiche cambiano ancora.....
Tra il dire e il fare, la differenza è nell'aver fatto..........

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da Ale_S » ven nov 28, 2014 10:12

Regione Marche

Va bè il discorso del libretto ecc, (che non metto in secondo piano), anche se una stufa a pellet di ridotte potenzialità in esterno..... che efficienza !!

La mia domanda era fatta per capire se esisteva qualche vincolo normativo o divieto ad installazioni di questo tipo, più che altro per questioni di sicurezza (non so... divieto di installare generatori con biomassa ecc in luoghi pubblici).
in effetti non ho trovato nulla,
ma si sa in questo mare di norme, il dubbio è d'obbligo.

sg99
Messaggi: 4
Iscritto il: gio nov 27, 2014 19:13

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da sg99 » ven nov 28, 2014 17:45

La risposta si trova nella Dichiarazione di Conformità CE della stufa, rilasciata dal costruttore.
Se è indicato alla voce "tipo di apparecchio e uso - Apparecchio per il riscaldamento domestico (meglio tradotto in inglese) Residential space heating appliance", risulta che una stufa a pellet non può essere utilizzata in locali commerciali (bar, ristoranti, ecc).

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da Ale_S » ven nov 28, 2014 18:24

mmm
certamente la dichiarazione di conformità indica anche i limiti di utilizzo.
Ma è relativa ad uno specifico dispositivo con marca e modello.
mentre la mia domanda era per la tipologia (in senso ampio), del generatore.

ma facendo un 'altro esempio,
se devi fare un progetto e prescrive un'installazione del genere (ammesso che ci sia necessità di progetto),
spesso non ti vincoli ad un particolare prodotto, e quindi sottointendi che nella sua dichiarazione non ci sia scritto quanto hai indicato (poi sarà il cliente o l'installatore a cercarla nel mercato),
penso che tu devi solo controllare se tale tipo di installazione è "in generale" vietata o no, dalla legislazione (o in alcuni casi anche dalla semplice norma).

sg99
Messaggi: 4
Iscritto il: gio nov 27, 2014 19:13

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da sg99 » ven nov 28, 2014 18:50

Attenzione.
Le stufe a pellet sono costruite oggi seguendo la norma UNI EN14785/2006 "Apparecchi per il riscaldamento domestico alimentati a pellet di legno -requisiti e metodi di prova".
Se si cerca sui siti web del costruttori le dichiarazioni di conformità CE dei vari tipi di stufa, che sono disponibili, si vede che in tutte è riportata la dicitura di cui sopra.
quindi secondo me l'utilizzo consentito è solo in ambito domestico.

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da Ale_S » ven nov 28, 2014 19:10

detto così ha già più senso

resta il fatto che non si trova alcuna norma o legge che vieti un tal tipo di generatore in tali ambienti. (almeno che abbia trovato io).

sg99
Messaggi: 4
Iscritto il: gio nov 27, 2014 19:13

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da sg99 » ven nov 28, 2014 21:10

Altra norma non l'ho trovata, per cui se qualche altro ospite del forum ha indicazioni ulteriori da fornire, ben vengano.
Il problema è che non sono poi così rari gli scoppi nelle stufe a pellets, che portanto il vetro a spaccarsi in tante schegge.
come sempre succede in tali casi, se un avventore del bar subisce una lesione, la procura della repubblica un responsabile lo deve trovare (chi ha installato o meglio chi ha detto che la stufa era installabile).
e se nella dichiarazione CE c'è scritto che l'uso era domestico, come ti salvi?
saluti

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da Ale_S » ven nov 28, 2014 22:00

È chiaro che stiamo cercando di stabilire se è ammessa tale installazione dalla legge.

Se però è ammessa..... anche una caldaia a gas può far danni (piu raro) ma per questo non è che non si installa dove consentito.

Se troviamo che è consentito la installiamo altrimenti no.
Se poi disgrazziatamente accade qualcosa ma era consentito il suo utilizzo, nessuno puo dartene colpa.

Detto ciò quanto hai detto prima mi sembra ragionevole ma non ne sono troppo convinto e per questo che sto cercando altre info.

Nessun'altro sa darci un parere?

rickyguicks
Messaggi: 198
Iscritto il: ven feb 01, 2013 16:47

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da rickyguicks » lun dic 01, 2014 16:21

sg99 ha scritto:...risulta che una stufa a pellet non può essere utilizzata in locali commerciali (bar, ristoranti, ecc).
Ho provato a cercare su google “stufe a pellet in locali pubblici” e ho trovato qualche link a produttori che parlano della possibilità di installazione in locali pubblici.
Personalmente proverei a chiedere conferma direttamente a qualche produttore di stufe se la dicitura “per riscaldamento domestico” significhi “solo per abitazioni private” oppure se si riferisca più che altro al luogo di installazione cioè diretta nell’ambiente abitato anziché nel locale tecnico.
R.

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da Ale_S » sab dic 06, 2014 12:27

rilancio:

e se parlassimo di un termocanino o comunque apparecchi domestici a biomassa a caricamento manuale
installati in edifici come Agriturismi, casa vacanze, o B & B ??

come la vedete??

sono ambienti assimilabili ad ambienti residenziali,
ma a condurli sarebbe in alcuni casi l'ospite e non il titolare.....

cicoferro
Messaggi: 1
Iscritto il: lun ott 01, 2018 14:07

Re: Stufa Pellet in locale pubblico (bar)

Messaggio da cicoferro » lun ott 01, 2018 17:01

mi rendo conto che il thread è veccio ma ... se per motivi energetici non é possibile riscaldare una piccola veranda, come é possibile riscaldare un verandone quale quello di un bar? o é una deroga come per i "funghi"?

Rispondi