riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
legge 10
Messaggi: 3
Iscritto il: mer feb 02, 2011 15:08

riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da legge 10 » gio feb 03, 2011 11:38

Buongiorno,
sto seguendo da vicino i lavori di completamento di una casa iniziata a costruire agli inizi degli anni 80 e poi lasciata internamente al grezzo. Sono la proprietaria, e mi sto accorgendo che l'applicazione della legge 10 nel mio caso ha un certo grado di discrezionalità, affidata all'ingegnere energetico e all'ingegnere del comune che si occupa di edilizia privata. Non essendo un tecnico, sto cercando di documentarmi il più possibile, possibilmente anche attraverso questo forum.

In particolare, sembra valere questo principio: se una parte esterna era già terminata prima dell'inizio dei lavori (tetto finito e pareti esterne già intonacate all'esterno), la legge 10 non si applica. quindi niente cappotto e niente isolamento del tetto, è esatto?

Altra questione. La casa ha un unico piano terra e un sottotetto non abitabile ma utile per sgombero che io vorrei riscaldare. Le varie leggi sul risparmio energetico mi permettono di riscaldarlo? e se lo riscaldo, le stesse leggi mi impongono o no di isolare il sottotetto riscaldato dal piano terra abitabile?

Grazie in anticipo per ogni contributo, Fiore
Ultima modifica di legge 10 il gio feb 03, 2011 12:19, modificato 1 volta in totale.

chiaru
Messaggi: 170
Iscritto il: sab lug 21, 2007 13:05

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile

Messaggio da chiaru » gio feb 03, 2011 12:17

In particolare, sembra valere questo principio: se una parte esterna era già terminata prima dell'inizio dei lavori (tetto finito e pareti esterne già intonacate all'esterno), la legge 10 non si applica. quindi niente cappotto e niente isolamento del tetto, è esatto?
A mia opinione, se la parete è finita anche con intonaco interno e non la modifichi non va isolata, altrimenti, se manca l'intonaco interno e la completi, prevedi isolamento magari in intercapedine.
Altra questione. La casa ha un unico piano terra e un sottotetto non abitabile ma utile per sgombero che io vorrei riscaldare. La legge 10 mi permette di riscaldarlo? e se lo riscaldo, la legge 10 mi impone o no di isolare il sottotetto riscaldato dal piano terra abitabile?
In regione Lombardia sei soggetto a possibili multe se riscaldi locali di sgombero, quali cantine e sottotetti non abitabili per questioni legate all'inquinamento atmosferico.
In che regione sei?

legge 10
Messaggi: 3
Iscritto il: mer feb 02, 2011 15:08

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile

Messaggio da legge 10 » gio feb 03, 2011 12:21

chiaru ha scritto:In che regione sei?
sardegna.
ma a parte le multe, le leggi sul risparmio lo vietano (in primis la legge 10)? sto provando a leggere la legge, ma non riesco proprio a capire. :(

cooperate
Messaggi: 659
Iscritto il: ven gen 30, 2009 18:04

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile

Messaggio da cooperate » ven feb 18, 2011 08:40

riscaldare un locale di sgombero presuppone un abuso edilizio per cambio non autorizzato di destinazione d'uso (almeno dalle mie parti).
quanto poi a venirti a scoprire, tutta un'altra cosa....

girondone
Messaggi: 9828
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile

Messaggio da girondone » ven feb 18, 2011 13:44

cooperate ha scritto:riscaldare un locale di sgombero presuppone un abuso edilizio per cambio non autorizzato di destinazione d'uso (almeno dalle mie parti).
quanto poi a venirti a scoprire, tutta un'altra cosa....

immagino che questo venga dal regolamento edilizio giusto? o hanno inserito qualcosa del genere nelle eventuali "leggi 10" della zona?
grazie

cooperate
Messaggi: 659
Iscritto il: ven gen 30, 2009 18:04

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile

Messaggio da cooperate » ven feb 18, 2011 15:39

girondone ha scritto: immagino che questo venga dal regolamento edilizio giusto? o hanno inserito qualcosa del genere nelle eventuali "leggi 10" della zona?
grazie
no, è semplicemente l'interpretazione dell'ufficio tecnico comunale che intravede l'intenzione di realizzare un abuso solo nel semplice pensare di fare qualcosa di strano rispetto al solito...

girondone
Messaggi: 9828
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile

Messaggio da girondone » ven feb 18, 2011 15:42

cooperate ha scritto:
girondone ha scritto: immagino che questo venga dal regolamento edilizio giusto? o hanno inserito qualcosa del genere nelle eventuali "leggi 10" della zona?
grazie
no, è semplicemente l'interpretazione dell'ufficio tecnico comunale che intravede l'intenzione di realizzare un abuso solo nel semplice pensare di fare qualcosa di strano rispetto al solito...
ah! ok! :oops:
vada per la lombardia che ha messo per scritto qualcosa
ma così mi pare una beeeepppp!
:mrgreen:

cooperate
Messaggi: 659
Iscritto il: ven gen 30, 2009 18:04

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile

Messaggio da cooperate » ven feb 18, 2011 15:49

girondone ha scritto:
cooperate ha scritto:
girondone ha scritto: immagino che questo venga dal regolamento edilizio giusto? o hanno inserito qualcosa del genere nelle eventuali "leggi 10" della zona?
grazie
no, è semplicemente l'interpretazione dell'ufficio tecnico comunale che intravede l'intenzione di realizzare un abuso solo nel semplice pensare di fare qualcosa di strano rispetto al solito...
ah! ok! :oops:
vada per la lombardia che ha messo per scritto qualcosa
ma così mi pare una beeeepppp!
:mrgreen:
a dire la verità l'ufficio tecnico comunale non ha poi tutti i torti... :mrgreen:
ho visto realizzare spesso dei locali lavanderia in mansarda poi venduti come alloggi indipendenti e cose ancora più strane, tipo una struttura di sostegno per pannelli fotovoltaici da 120 mq con pilastri e travi in c.a. capaci di sostenere un edificio a tre piani...
:lol: :lol:

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1909
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da ilverga » ven feb 18, 2011 15:51

Aggiungo solo un particolare: non esiste norma in regione Lombardia che espliciti il divieto di dotare di impianto termico i sottotetti non abitabili...

girondone
Messaggi: 9828
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da girondone » ven feb 18, 2011 16:43

ilverga ha scritto:Aggiungo solo un particolare: non esiste norma in regione Lombardia che espliciti il divieto di dotare di impianto termico i sottotetti non abitabili...
si mi pare che aveste detto che vieta di accendere gli impianti giusto? e la prorogano m ipare di anno in anno...

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1909
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da ilverga » ven feb 18, 2011 18:49

girondone ha scritto:
ilverga ha scritto:Aggiungo solo un particolare: non esiste norma in regione Lombardia che espliciti il divieto di dotare di impianto termico i sottotetti non abitabili...
si mi pare che aveste detto che vieta di accendere gli impianti giusto? e la prorogano m ipare di anno in anno...
No, è stato introdotto in pianta stabile con la L.R. n°10 del 2009 la seguente prescrizione: "è fatto divieto di provvedere alla climatizzazione estiva e invernale di cantine, ripostigli, scale primarie e secondarie, box, garage e depositi". Non si parla di sottotetti...

girondone
Messaggi: 9828
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da girondone » sab feb 19, 2011 14:29

ah! in quel senso....
buono a sapersi
saluti

cri56789
Messaggi: 8
Iscritto il: dom apr 28, 2019 21:11

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da cri56789 » gio mag 16, 2019 18:23

Lombardia; edificio ultimato nel 2000 che ha caloriferi nel sottotetto.

La legge regionale che vieta di riscaldare i sottotetti è del 2009.
Quindi chi li ha messi prima del 2009 NON deve necessariamente toglierli, giusto?
Basterebbe chiudere il rubinetto, giusto?

Grazie

cri56789
Messaggi: 8
Iscritto il: dom apr 28, 2019 21:11

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da cri56789 » gio mag 16, 2019 18:26

La legge regionale Lombardia n. 24/2006 precisa che non è possibile riscaldare locali NON abitabili.



E gli edifici costruiti prima del 2006 che hanno caloriferi in tali locali?

Vanno tolti?
O basta chiudere il rubinetto?




Grazie



Legge Regionale 11 dicembre 2006 , N. 24
Norme per la prevenzione e la riduzione delle emissioni in atmosfera a tutela della salute e dell'ambiente

Banca dati del Consiglio Regionale della Lombardia


Art. 24
(Impianti termici civili)

(omissis)

3 bis. Negli edifici classificati abitazioni civili e rurali, adibiti a residenza con carattere continuativo, e case per vacanze, per fine-settimana e similari, adibite a residenza con occupazione saltuaria, nell’ambito della categoria E1 individuata all’articolo 3, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto 1993, n. 412 (Regolamento recante norme per la progettazione, l’installazione, l’esercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia, in attuazione dell’articolo 4, comma 4, della legge 9 gennaio 1991, n. 10), è fatto divieto di provvedere alla climatizzazione estiva e invernale di cantine, ripostigli, scale primarie e secondarie, box, garage e depositi. Sono esclusi dal divieto gli immobili ricadenti nell’ambito della disciplina di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137), nonché gli immobili sottoposti, in base allo strumento urbanistico comunale, a interventi di solo restauro o risanamento conservativo in ragione dei loro caratteri storici o artistici.(33)

33. Il comma è stato aggiunto dall'articolo 2, comma 1, lett. h) della l.r. 29 giugno 2009, n. 10. Vedi anche art. 15, comma 2 della l.r. 29 giugno 2009, n. 10.

---

Ad ogni modo soltanto sanzione amministrative, giusto?

DGR 3965/15

24 Attività sanzionatoria

art 5:

"v) Mancato rispetto del divieto di riscaldamento di locali non abitati.

L’inosservanza delle disposizioni di cui all’articolo 24, comma 3 bis, della L.R. n. 24 del 11 dicembre 2006 comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da € 250,00 a € 2.500,00, oltre ad ulteriori € 10,00 per ciascun metro cubo di volume lordo indebitamente climatizzato"

Questo in aggiunta alla rimozione o disattivazione permanente obbligatoria dei corpi scaldanti.



ad integrazione:

art 5

"8.

Chiunque, dopo aver commesso una delle violazioni di cui alle lettere a), b), c), d), e), f), g), h), i), j), k), l), m), n), o), p) q) r), s), t), u), v), w) commetta, nei successivi dodici mesi, la violazione della medesima disposizione, è soggetto alla sanzione rispettivamente prevista, aumentata fino al doppio."

---

Prima di quella legge del 2009 infatti era possibile riscaldarle…

L’installazione di un impianto non costituisce mutamento di destinazione d’uso
TAR, Lombardia-Milano, sez. II, sentenza 08/03/2007 n° 382

https://www.altalex.com/documents/news/ ... ione-d-uso

La circostanza che il locale sia pavimentato e dotato di riscaldamento non è di per sé oggettivamente incompatibile con la qualificazione del vano come "cantina" (intesa, ovviamente, come locale ad uso deposito

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3885
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: riscaldare il sottotetto non abitabile è legale?

Messaggio da NoNickName » gio mag 16, 2019 18:39

Il link è sbagliato, controlla, come è sbagliato rispondere ad un quesito di 8 anni fa, ed è sbagliato citare un pronunciamento del tar precedente alla legge regionale.

Rispondi