scomputo volumetrio

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
pede820
Messaggi: 38
Iscritto il: sab giu 21, 2008 13:29

scomputo volumetrio

Messaggio da pede820 » lun gen 19, 2009 23:06

in base alla l.r. 33/2007 posso scomputare il volume delle murature perimetrali e solai che costituiscono l'involucro della mia unità a patto che il suo EPH sia del 10% < all'EPH limite.....giusto vero?

domanda...io gennaio 2009 presento dia con legge 10 dove i valori inferiori del 10% del valore limite e quindi uso la detrazione prevista sul volume ma la legge aggiunge che il valore deve essere certificato a fine lavori con ACE e se non risulta essere inferiore al 10% si incappa in un abuso edilizio....ma se ora faccio la legge 10 in un modo e tra 1 anno il metodo di calcolo cambia (gia è stato detto) il valore difficilmente torna e rischio la sanzione anche se a gennaio 2009 il mio calcolo era corretto!

spero di esser stato chiaro scusate le eventuali imprecisioni!!

voi che ne pensate??

grazie

dillozoff
Messaggi: 8
Iscritto il: dom gen 04, 2009 15:13

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da dillozoff » mar gen 20, 2009 00:12

Dubbio: non è che l'ACE va fatta con la procedura in vigore al momento della richiesta del PdC o della DIA ?
Finora il problema non si è (quasi, la prima versione è durata solo pochi mesi) posto, ma se esce il nuovo metodo di calcolo il tuo potrebbe non essere l'unico caso di incongruenza (pensa se vendo un edificio spacciandolo in classe A e poi quando consegno l'ACE a fine lavori diventa di classe C !!)

Mi sembra una domanda da fare al CENED .

dave72
Messaggi: 121
Iscritto il: gio lug 17, 2008 16:52

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da dave72 » mar gen 20, 2009 06:53

[quote][/qin base alla l.r. 33/2007 posso scomputare il volume delle murature perimetrali e solai che costituiscono l'involucro della mia unità a patto che il suo EPH sia del 10% < all'EPH limite.....giusto vero?uote]

no!! in base alle trasmittanze di superfici opache e trasparenti, in quato modifica un art. della LR 2671996, riguardante il calcolo delle sup virtuali (muri e solai)

Avatar utente
LST
Messaggi: 574
Iscritto il: mar mar 27, 2007 17:04
Località: VA-CO-MI

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da LST » mar gen 20, 2009 07:32

dave72 ha scritto: no!! in base alle trasmittanze di superfici opache e trasparenti, in quato modifica un art. della LR 2671996, riguardante il calcolo delle sup virtuali (muri e solai)
Non ho capito cosa intendi....ma vari architetti che conosco hanno già applicato a Milano lo scomputo come da Lr 33 (Eph ridotto del 10%) e le DIA sono passate.

pede82
Messaggi: 178
Iscritto il: ven giu 20, 2008 19:57

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da pede82 » mar gen 20, 2009 10:21

dave72 ha scritto:
no!! in base alle trasmittanze di superfici opache e trasparenti, in quato modifica un art. della LR 2671996, riguardante il calcolo delle sup virtuali (muri e solai)
scusate ma non ho mai sentito nulla.....può postare l'articolo per sapere cosa dice?? perchè per quanto ne sapevo io il valore di EPH di progetto < di piu del 10 % rispetto EPH LIMITE e basta? poi non capisco cosa intendi con "in base alle trasmittanze di superfici opache e trasparenti" intendi dei valori minimi da soddisfare o altro?!!!

dave72
Messaggi: 121
Iscritto il: gio lug 17, 2008 16:52

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da dave72 » mar gen 20, 2009 19:17

Art. 12
(Misure finanziarie per il perseguimento dell'efficienza energetica nel settore delle costruzioni -
Modifiche alla l.r. 26/1995)
1. Alla legge regionale 20 aprile 1995, n. 26 (Nuove modalità di calcolo delle volumetrie edilizie e dei
rapporti di copertura limitatamente ai casi di aumento degli spessori dei tamponamenti perimetrali e
orizzontali per il perseguimento di maggiori livelli di coibentazione termo acustica o di inerzia termica)
è apportata la seguente modifica:
a) dopo il comma 1-bis dell'articolo 2 è inserito il seguente:
'1-ter. I muri perimetrali portanti e di tamponamento, nonché i solai che costituiscono involucro esterno
di nuove costruzioni e di ristrutturazioni soggette al rispetto dei limiti di fabbisogno di energia primaria
o di trasmittanza termica, previsti dalle disposizioni regionali in materia di risparmio energetico, non
sono considerati nei computi per la determinazione della superficie lorda di pavimento (s.l.p.), dei
volumi e dei rapporti di copertura in presenza di riduzioni certificate superiori al 10 per cento rispetto ai
valori limite previsti dalle disposizioni regionali sopra richiamate.'.

2. E' istituito un fondo finalizzato al perseguimento dell'efficienza energetica nel settore delle
costruzioni edilizie. Possono accedere al fondo le imprese di costruzione che attuino interventi edilizi
nel rispetto dei valori di eccellenza di cui al comma 1-ter dell'articolo 2 della l.r. 26/1995, introdotto dal
comma 1. La Giunta regionale, con propria deliberazione, definisce le modalità attuative del fondo.

Ditemi dove parla di EPI limite. Semmai lo scomputo è su i valori di trasmittanza limite forniti dagli allegati alle DGR

dave72
Messaggi: 121
Iscritto il: gio lug 17, 2008 16:52

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da dave72 » mar gen 20, 2009 19:20

Art. 12
........
'1-ter. I muri perimetrali portanti e di tamponamento, nonché i solai che costituiscono involucro esterno
di nuove costruzioni e di ristrutturazioni soggette al rispetto dei limiti di fabbisogno di energia primaria
o di trasmittanza termica, previsti dalle disposizioni regionali in materia di risparmio energetico, non
sono considerati nei computi per la determinazione della superficie lorda di pavimento (s.l.p.), dei
volumi e dei rapporti di copertura in presenza di riduzioni certificate superiori al 10 per cento rispetto ai
valori limite previsti dalle disposizioni regionali sopra richiamate.'.


scusate ma il giallo proprio non si vede

cri_15
Messaggi: 384
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da cri_15 » mer gen 21, 2009 09:22

dave72 ha scritto:
[/qin base alla l.r. 33/2007 posso scomputare il volume delle murature perimetrali e solai che costituiscono l'involucro della mia unità a patto che il suo EPH sia del 10% < all'EPH limite.....giusto vero?uote]

no!! in base alle trasmittanze di superfici opache e trasparenti, in quato modifica un art. della LR 2671996, riguardante il calcolo delle sup virtuali (muri e solai)
Secondo me invece ha ragione pede 820.
Il punto 7 del Decreto 8935 del 07/08/2008 specifica che nel caso di nuova costruzione occorre rispettare il limite di fabbisogno di energia primaria. In caso di intervento parziale vanno rispettati i limiti di trasmittanza relativi alla componente edilizia oggetto di intervento.
Io ho sempre fatto così e per ora non mi hanno contestato nulla.
Ciao

dave72
Messaggi: 121
Iscritto il: gio lug 17, 2008 16:52

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da dave72 » mer gen 21, 2009 11:33

Secondo me invece ha ragione pede 820.
Il punto 7 del Decreto 8935 del 07/08/2008 specifica che nel caso di nuova costruzione occorre rispettare il limite di fabbisogno di energia primaria. In caso di intervento parziale vanno rispettati i limiti di trasmittanza relativi alla componente edilizia oggetto di intervento.
Io ho sempre fatto così e per ora non mi hanno contestato nulla.
Ciao
Certo che si, ma questo te lo impone già la DGR, in questo caso specifico si sostituisce una norma edilizia già presente dal 1996 (quando facevi il calcolo del volume usavi gli spessori virtuali uguali a 30 cm per pareti e solai). Ripeto, fermo restando che devi stare, per le nuove costruzioni sotto l'EPH limite fissato per legge, l'art. 12 della 33/07, si riferisce alle sole tramittanze e non all'EPH.
Ciao

Avatar utente
LST
Messaggi: 574
Iscritto il: mar mar 27, 2007 17:04
Località: VA-CO-MI

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da LST » mer gen 21, 2009 11:47

dave72 ha scritto:
Secondo me invece ha ragione pede 820.
Il punto 7 del Decreto 8935 del 07/08/2008 specifica che nel caso di nuova costruzione occorre rispettare il limite di fabbisogno di energia primaria. In caso di intervento parziale vanno rispettati i limiti di trasmittanza relativi alla componente edilizia oggetto di intervento.
Io ho sempre fatto così e per ora non mi hanno contestato nulla.
Ciao
Certo che si, ma questo te lo impone già la DGR, in questo caso specifico si sostituisce una norma edilizia già presente dal 1996 (quando facevi il calcolo del volume usavi gli spessori virtuali uguali a 30 cm per pareti e solai). Ripeto, fermo restando che devi stare, per le nuove costruzioni sotto l'EPH limite fissato per legge, l'art. 12 della 33/07, si riferisce alle sole tramittanze e non all'EPH.
Ciao
Non sono d'accordo. Se per una nuova costruzione le trasmittanze non le devo verificare, mentre l'Eph sì, dovrò rimanere 10% sotto l'Eph. In ogni caso, sono già stati presentati vari progetti così e a Milano nessuno ha detto niente. Quindi penso sia stato giudicato corretto.

Avatar utente
LST
Messaggi: 574
Iscritto il: mar mar 27, 2007 17:04
Località: VA-CO-MI

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da LST » mer gen 21, 2009 11:52

dave72 ha scritto:Art. 12
..............
1-ter. I muri perimetrali portanti e di tamponamento, nonché i solai che costituiscono involucro esterno
di nuove costruzioni e di ristrutturazioni soggette al rispetto dei limiti di fabbisogno di energia primaria
o di trasmittanza termica, previsti dalle disposizioni regionali in materia di risparmio energetico, non
sono considerati nei computi per la determinazione della superficie lorda di pavimento (s.l.p.), dei
volumi e dei rapporti di copertura in presenza di riduzioni certificate superiori al 10 per cento rispetto ai
valori limite previsti dalle disposizioni regionali sopra richiamate.'.[/color]
.....................

Ditemi dove parla di EPI limite. Semmai lo scomputo è su i valori di trasmittanza limite forniti dagli allegati alle DGR

Ecco in grassetto dove si parla di energia primaria!

Nuove costruzioni = verifica dell'Eph -> riduzione dell'Eph di almento 10%

Ristrutturazioni = verifica di U delle strutture oggetto -> riduzione di U di almento 10%

cri_15
Messaggi: 384
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da cri_15 » mer gen 21, 2009 12:03

LST ha scritto:
dave72 ha scritto:
Secondo me invece ha ragione pede 820.
Il punto 7 del Decreto 8935 del 07/08/2008 specifica che nel caso di nuova costruzione occorre rispettare il limite di fabbisogno di energia primaria. In caso di intervento parziale vanno rispettati i limiti di trasmittanza relativi alla componente edilizia oggetto di intervento.
Io ho sempre fatto così e per ora non mi hanno contestato nulla.
Ciao
Certo che si, ma questo te lo impone già la DGR, in questo caso specifico si sostituisce una norma edilizia già presente dal 1996 (quando facevi il calcolo del volume usavi gli spessori virtuali uguali a 30 cm per pareti e solai). Ripeto, fermo restando che devi stare, per le nuove costruzioni sotto l'EPH limite fissato per legge, l'art. 12 della 33/07, si riferisce alle sole tramittanze e non all'EPH.
Ciao
Non sono d'accordo. Se per una nuova costruzione le trasmittanze non le devo verificare, mentre l'Eph sì, dovrò rimanere 10% sotto l'Eph. In ogni caso, sono già stati presentati vari progetti così e a Milano nessuno ha detto niente. Quindi penso sia stato giudicato corretto.
Confermo

brontolo
Messaggi: 4
Iscritto il: ven lug 25, 2008 15:54

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da brontolo » ven gen 23, 2009 12:47

regione lombardia ha pubblicato in data 07/08/2008 il decreto 8935 esplicativo in materia,

se è nuova costruzione soggetta alla verifica dell'EPh 10% in meno del limite, se è rostrutturazione e quindi soggetta al limite della trasmittanza 10% in meno della trasmittanza
:mrgreen:

Luca Ruggeri
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 03, 2009 11:33
Località: Bergamo

Re: scomputo volumetrio

Messaggio da Luca Ruggeri » ven set 17, 2010 09:05

Riporto in vita questo argomento perché ho bisogno di un'informazione relativa al comune di Roma.

In questo comune esiste qualche decreto o regolamento che consente di scomputare l'intero pacchetto murario ed i solai
a seguito di una dimostrazione di risparmio energetico come accade in Regione Lombardia?
O è possibile scomputare solo la restante parte eccedente i 30 cm

grazie

Rispondi