Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
bart86
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 06, 2019 18:18

Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da bart86 » lun apr 08, 2019 09:17

Buongiorno a tutti,
ho trovato vari thread con questo tema ma essendo ogni caso a sè ho preferito chiedere, mi occorrerebbe un consiglio dai più esperti essendo alla mia prima esperienza in merito.

Nell'appartamento in costruzione avremo il riscaldamento a pavimento.
Stiamo in fase di impianti, quindi stavo valutando di predisporre degli scaldasalviette nei bagni nei pressi della doccia e della vasca.
L'obiettivo non è quello di riscaldare l'ambiente (si spera che il riscaldamento a pavimento faccia il proprio dovere) ma per avere un appoggio, appunto, per accappatoi e asciugamani almeno riscaldati.

Devo incontrarmi con idraulico ed elettricista e il mio dubbio è:
conviene farmi fare un allaccio per attaccarmi al riscaldamento a pavimento (ovviamente si collegherebbero senza circuito a parte) o farmi installare una presa per scaldasalviette elettrico?
premetto che ad alcuni vicini hanno consigliato quello collegato al pavimento indicando che dovrebbe raggiungere una 30° (massimo 35° ma da prendere con le pinze direi). Non vorrei che quelli elettrici consumino troppo, ma nemmeno che collegati all'impianto risultino "inutili" in quanto a calore.
I bagni sono da 5mq (quello in camera da letto) e uno da 8.65 mq.

ponca
Messaggi: 858
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da ponca » lun apr 08, 2019 09:52

Nel progetto dell'impianto termico cosa è stato previsto?
dipende..
generalmente la soluzione è alimentare gli scaldasalviette a bassa temperatura (che non saranno caldi ma appena tiepidi con acqua a 35-40°C)

bart86
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 06, 2019 18:18

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da bart86 » lun apr 08, 2019 10:08

nel progetto, da capitolato, nulla.
è un extra (che non dovrebbe comportarci costi aggiuntivi).

ad altri condomini hanno consigliato di farli alimentare a bassa temperatura e che, appunto, arriveranno alle temperature che dici.
ripeto, l'obiettivo dovrebbe essere di riscaldare un po' indumenti e asciugamani non l'ambiente...e so che è anche una scelta soggettiva però chiedevo qualche esperienza in merito

in base alle vostre esperienze, questo "tiepido" è abbastanza? non vorrei si rivelassero "inutili"

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1949
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da ilverga » lun apr 08, 2019 11:39

bart86 ha scritto:
lun apr 08, 2019 10:08
nel progetto, da capitolato, nulla.
è un extra (che non dovrebbe comportarci costi aggiuntivi).

ad altri condomini hanno consigliato di farli alimentare a bassa temperatura e che, appunto, arriveranno alle temperature che dici.
ripeto, l'obiettivo dovrebbe essere di riscaldare un po' indumenti e asciugamani non l'ambiente...e so che è anche una scelta soggettiva però chiedevo qualche esperienza in merito

in base alle vostre esperienze, questo "tiepido" è abbastanza? non vorrei si rivelassero "inutili"
La T dell'impianto in bassa è più che sufficiente per intiepidire / asciugare accappatoi e salviette e aiutare a riscaldare l'ambiente; ovviamente sono considerazioni generali, da verificare col progettista in base al tipo di impianto e alle temperature d'esercizio previste

bart86
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 06, 2019 18:18

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da bart86 » lun apr 08, 2019 12:33

certo, infatti ho chiesto per arrivare un po' più preparato all'incontro sapendo che ad alcuni condomini hanno consigliato di collegarlo all'impianto dicendo che arriverebbe a 30/35° quindi con la possibilità di intiepidire/aiutare ad asciugare...

quali sono le cose a cui stare attento? quali sono delle temperature d'utilizzo accettabili per poter garantire un buon uso?
quelli elettrici sono da evitare?

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1949
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da ilverga » lun apr 08, 2019 15:28

bart86 ha scritto:
lun apr 08, 2019 12:33
quali sono le cose a cui stare attento?
a cosa dovresti fare attenzione? sono scaldasalviette, scambiatori di calore, non reattori nucleari :mrgreen:
bart86 ha scritto:
lun apr 08, 2019 12:33
quali sono delle temperature d'utilizzo accettabili per poter garantire un buon uso?
o non mi sono spiegato o non sei attento: ti ho già risposto prima, per l'uso che devi farne, la temperatura (variabile) dell'impianto a pavimento è più che sufficiente
bart86 ha scritto:
lun apr 08, 2019 12:33
quelli elettrici sono da evitare?
Non vedo perchè sarebbero da evitare.
Prima chiarisciti definitivamente come intendi utilizzarlo, quindi affidati al progettista/professionista che saprà darti tutte le delucidazioni e opzioni del caso

bart86
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 06, 2019 18:18

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da bart86 » lun apr 08, 2019 16:34

grazie ancora.
più che altro ragionavo sul fatto che gli elettrici potrebbero essere utilizzati separatamente fuori stagione.
sullo stare attento intendevo su cosa chiedere al tecnico, ovvio che comunque mi confronterò e mi affiderò a lui. :wink:

bart86
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 06, 2019 18:18

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da bart86 » mar apr 09, 2019 12:50

domani dovrei avere l'incontro.
a quanto pare da indiscrezioni di futuri vicini la predisposizione per termoarredo ci viene quotata 150 € a bagno. è giusto come prezzo?

intanto valutavo anche che, collegandoli all'impianto, non potrei accederli da soli fuori stagione, giusto?
o valutare un misto elettrico-idraulico?

ovviamente mi confronterò con il tecnico ma non vorrei tirasse troppa acqua al suo mulino.

L'Enzo
Messaggi: 394
Iscritto il: mar ago 28, 2007 20:34

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da L'Enzo » mer apr 10, 2019 08:55

il metodo "predisposizioni" che usano i costruttori a me fa fare sempre grandi sorrisi.

O lo metti o non lo metti. punto. => Mettilo.

Per integrazione elettrica come ho già detto svariate volte, una bella stufetta elettrica del supermercato 19,90 euro.

questi sono solo osservazioni , ovvio.......

bart86
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 06, 2019 18:18

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da bart86 » mer apr 10, 2019 11:54

il prezzo è giusto secondo voi?

Esa
Messaggi: 1364
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da Esa » mer apr 10, 2019 17:16

Stufetta?? Dura solo 100 ore.

bart86
Messaggi: 7
Iscritto il: sab apr 06, 2019 18:18

Re: Scaldasalviette con riscaldamento a pavimento

Messaggio da bart86 » lun apr 15, 2019 13:22

credo che alla fine li predisporrò misti, con attacco idraulico ed elettrico.

mi consigliate delle buone marche qualità/prezzo con costi non troppo alti e una buona configurazione ?
i bagni sono da 8.6 mq e 5 mq

Rispondi