attività 74 bruciatore industriale

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
grifo68
Messaggi: 837
Iscritto il: ven feb 24, 2012 13:02
Località: Genova

attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da grifo68 » lun mar 18, 2019 14:39

domanda secca: un bruciatore a gas da 10 MW inserito in ciclo di produzione (lavorazione bitume per produzione asfalti) è attività 74 o no? per me assolutamente si, ma dato che ho sentito pareri contrastanti chiedo conforto, cioè la 74 (come la vecchia 91) parla di "impianti per la produzione di calore" senza ulteriori specifiche sull'utilizzo di qual calore io non avrei dubbi. Poi (e qui forse chi mi ha detto sta cosa ha fatto confusione) ovviamente non si applica il DM 12/04/96 se non come "utile riferimento"

carlton-banks84
Messaggi: 144
Iscritto il: mer nov 12, 2014 14:27

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da carlton-banks84 » lun mar 18, 2019 15:10

Concordo con tutto ciò che hai espresso. sempre considerata attività 74 anche se molti tecnici erroneamente non la pensano così..

Avatar utente
grifo68
Messaggi: 837
Iscritto il: ven feb 24, 2012 13:02
Località: Genova

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da grifo68 » lun mar 18, 2019 16:10

carlton-banks84 ha scritto:
lun mar 18, 2019 15:10
Concordo con tutto ciò che hai espresso. sempre considerata attività 74 anche se molti tecnici erroneamente non la pensano così..
grazie per il conforto Carlton :wink:

Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 229
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da travereticolare » lun mar 18, 2019 16:34

assolutamente si! anche io ho sempre considerato Att. 74
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.

Terminus
Messaggi: 7708
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da Terminus » lun mar 18, 2019 17:11

Assolutamente si.
Forni industriali, anche di potenze superiori, autorizzati come 74 e prima come 91, anche all'interno di stabilimenti di per se stessi attività soggetta.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1052
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da weareblind » lun mar 18, 2019 21:23

Certo che sì, mi sfugge da dove nasce il dubbio.
Vi dirò che per me è anche attività 1 quando > 25 Nmc/h per solo riscaldamento...

Terminus
Messaggi: 7708
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da Terminus » lun mar 18, 2019 22:10

La 1 io l'ho sempre considerata nell'ambito industriale. E finora i VVF non mi hanno mai chiesto diversamente.
Se passasse tale impostazione (alla lettera del 151 hai ragione) moltissime CT civili vi ricadrebbero, ma sarebbe alla fine solo un inutile aggravio di costi amministrativi.

Tom Bishop
Messaggi: 1754
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da Tom Bishop » mar mar 19, 2019 05:17

Anche per me 74 e 1
Tom Bishop

Avatar utente
grifo68
Messaggi: 837
Iscritto il: ven feb 24, 2012 13:02
Località: Genova

Re: attività 74 bruciatore industriale

Messaggio da grifo68 » mar mar 19, 2019 08:30

Terminus ha scritto:
lun mar 18, 2019 22:10
La 1 io l'ho sempre considerata nell'ambito industriale. E finora i VVF non mi hanno mai chiesto diversamente.
Se passasse tale impostazione (alla lettera del 151 hai ragione) moltissime CT civili vi ricadrebbero, ma sarebbe alla fine solo un inutile aggravio di costi amministrativi.
si questo pure io, c'è anche un chiarimento in tal senso

http://www.tuttoprevenzioneincendi.it/i ... 2_046A.pdf

in realtà la mia domanda è dovuta al fatto che io stavo seguendo una pratica per un serbatoio GPL da 12,5 mc a servizio di questa apparecchiatura da 12,5 MW, il tecnico che segue le altre attività presenti mi ha detto che al Comando gli avrebbero confermato che il bruciatore non è soggetto, ma ripeto, non vorrei che gli avessero detto che non è soggetto a DM 12/04/96 e lui ha capito male. Comunque indipendentemente da questo concordo con voi che ci sia anche la 1

grazie a tutti

Rispondi