Non ho più acqua calda

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
jeio
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 21, 2019 20:55

Non ho più acqua calda

Messaggio da jeio »

Problema: il riscaldamento funziona, l'acqua calda no!
Premessa: avevo un calorifero che non funzionava, in quanto l'idraulico non mi aveva inserito tra valvola e termosifone lo scambiatore di flussi. Accortomi l'ho installato e il termosifone è ripartito alla grande. Apro l'acqua calda e ed esce acqua rugginosa, color arancio, sfiatando i termosifoni invece l'acqua era nera. Poi ad un certo punto l'acqua era fredda e la caldaia mi dava errore 27, e il manometro schizzava a 3 bar per poi tornare a 1.
Qualche idea?? :roll:

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4496
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da NoNickName »

Ti stai lavando con l'acqua dei termosifoni e hai svuotato l'impianto.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

jeio
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 21, 2019 20:55

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da jeio »

non capisco

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4496
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da NoNickName »

jeio ha scritto:
mer gen 23, 2019 08:41
non capisco
Non sono sorpreso.
L'idraulico ti ha collegato un tubo del riscaldamento al rubinetto del lavandino.
Comunque non c'è nulla che possiamo fare, rivolgiti al tuo idraulico per sistemare il problema.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

jeio
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 21, 2019 20:55

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da jeio »

NoNickName ha scritto:
mer gen 23, 2019 08:53
jeio ha scritto:
mer gen 23, 2019 08:41
non capisco
Non sono sorpreso.
L'idraulico ti ha collegato un tubo del riscaldamento al rubinetto del lavandino.
Comunque non c'è nulla che possiamo fare, rivolgiti al tuo idraulico per sistemare il problema.
Impossibile..l'impianto era già esistente

jeio
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 21, 2019 20:55

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da jeio »

altre idee?

Jerico
Messaggi: 51
Iscritto il: lun gen 21, 2013 12:06

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da Jerico »

Chiama un idraulico....

jeio
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 21, 2019 20:55

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da jeio »

Jerico ha scritto:
mer gen 23, 2019 09:36
Chiama un idraulico....
si chiama forum appunto per parlare... tranquillo non perdi il lavoro :lol:

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4496
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da NoNickName »

Basta trollare. Chiama un idraulico, poi vieni qui a parlare per farci sapere come è andata a finire.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Jerico
Messaggi: 51
Iscritto il: lun gen 21, 2013 12:06

Re: Non ho più acqua calda

Messaggio da Jerico »

jeio ha scritto:
mer gen 23, 2019 09:50
Jerico ha scritto:
mer gen 23, 2019 09:36
Chiama un idraulico....
si chiama forum appunto per parlare... tranquillo non perdi il lavoro :lol:
[/quote..

il lavoro non mi interessa era solo un consiglio per parlare appunto... :lol:

jeio
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 21, 2019 20:55

tutto ok....a parte quelli del forum

Messaggio da jeio »

scambiatore sporco in caldaia...pulito e tutto funziona!
Bravi :lol:

Rispondi