Temperatura 18° in casa

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » mar gen 08, 2019 12:21

Buongiorno amici sono un nuovo iscritto e vorrei chiedere un consiglio a voi esperti.
Casa nuova, 80mq scarsi. Impianto di riscaldamento con caldaia Baxi luna 3 Avant 24Kw e termosifoni Cordivari Ardesia in acciaio installati tramite calcolo termico necessario.
Acqua di mandata della caldaia a 70° (va messa a meno considerato che la caldaia è a condensazione?)
In questi giorni di freddo (abito vicino Roma) la temperatura stenta a salire oltre i 18°.
Casa è stata chiusa una settimana, al mio rientro, ho trovato la temperatura interna a 11,5°, ho acceso i termosifoni e dopo 12 ore stava a 18°. Temperature rilevate in corridoio tramite cronotermostato Seitron.
Dove sta l'inghippo? Conviene lasciarli accesi 24 ore su 24?
E' vero che è il "problema" è sorto in questi giorni di grande freddo.
Chiedo aiuto a voi.
Grazie

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3837
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da NoNickName » mar gen 08, 2019 13:38

Acqua di mandata 70° misurata o impostata?

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » mar gen 08, 2019 13:59

Impostata dalla caldaia...effettivamente i radiatori bruciano abbastanza...non si possono toccare.

P.S: ho anche impianto di aria condizionata che mi può aiutare

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3837
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da NoNickName » mar gen 08, 2019 14:21

Che il corridoio sia più freddo delle stanze, può anche starci. Se però neanche le stanze sono calde, significa che il dimensionamento dei radiatori è insufficiente rispetto al fabbisogno, ma questo lo può sapere solo il termotecnico che ha progettato l'impianto.

Samuele C.
Messaggi: 130
Iscritto il: mar ago 23, 2011 17:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da Samuele C. » mar gen 08, 2019 15:56

Con 80 mq una 24 kW non ha problemi, nemmeno per una casa con pareti e infissi che disperdono molto... Quindi io proverei ad aumentare la temperatura di mandata almeno a 75 °C... Se I radiatori sono stati calcolati con una tabellina standard, senza correggere il DT, ci sta che siano stati calcolati con 75 °C di mandata o anche più. Di certo non ti va in condensazione la caldaia, ma per far fronte a questa che pare essere una emergenza momentanea, puoi farlo.

Augusto
Messaggi: 661
Iscritto il: ven lug 21, 2006 23:20

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da Augusto » mer gen 09, 2019 14:48

andreamang ha scritto:
mar gen 08, 2019 12:21
Dove sta l'inghippo? Conviene lasciarli accesi 24 ore su 24?
E' vero che è il "problema" è sorto in questi giorni di grande freddo.
Chiedo aiuto a voi.
Grazie
Scusa, ma hai le valvole termostatiche? Se sì, su che valore sono impostate? E il cronotermostato a che temperatura è settato per il funzionamento?
Augusto 44

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » gio gen 10, 2019 08:39

Augusto ha scritto:
mer gen 09, 2019 14:48
andreamang ha scritto:
mar gen 08, 2019 12:21
Dove sta l'inghippo? Conviene lasciarli accesi 24 ore su 24?
E' vero che è il "problema" è sorto in questi giorni di grande freddo.
Chiedo aiuto a voi.
Grazie
Scusa, ma hai le valvole termostatiche? Se sì, su che valore sono impostate? E il cronotermostato a che temperatura è settato per il funzionamento?
Ciao, no niente valvole termostatiche. Ho le normali valvole.
Il cronotermostato è impostato a 20°.
Ieri ho provato ad impostare l'acqua di mandata a 50° ma i termosifoni non scaldano a dovere...ora l'ho impostata a 60°.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3837
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da NoNickName » gio gen 10, 2019 08:47

La pompa è in marcia?

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » gio gen 10, 2019 09:08

Si si, i termosifoni sono caldi

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3837
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da NoNickName » gio gen 10, 2019 09:28

andreamang ha scritto:
gio gen 10, 2019 09:08
Si si, i termosifoni sono caldi
Non è questo che ti ho chiesto.

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » gio gen 10, 2019 11:41

Si comunque la pompa della caldaia gira...

Samuele C.
Messaggi: 130
Iscritto il: mar ago 23, 2011 17:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da Samuele C. » gio gen 10, 2019 14:38

andreamang ha scritto:
gio gen 10, 2019 08:39
Ciao, no niente valvole termostatiche. Ho le normali valvole.
Il cronotermostato è impostato a 20°.
Ieri ho provato ad impostare l'acqua di mandata a 50° ma i termosifoni non scaldano a dovere...ora l'ho impostata a 60°.
Scusa ma nel primo post hai detto che avevi la temperatura di mandata a 70 °C, ora dici che l'hai messa a 50 e poi a 60?? Cosa vuoi che ti scaldino dei termosifoni a 50 °C di mandata? Solo se il numero di elementi fosse stato notevolmente aumentato... Ma se è rimasto lo stesso di quando andavano a 75 °C, ci credo che è freddo.

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » gio gen 10, 2019 14:42

Si è così.
Prima stavano a 70° ma ho letto che le caldaie a condensazione per permettere un risparmio sul gas non andrebbero settate oltre i 55°...allora ho fatto così provando a tenerli accesi più a lungo ma non ho avuto alcun miglioramento.
Ho successivamente impostato a 60° e adesso li testo.
Altrimenti a quanto andrebbe impostata la caldaia? Certo a 70° funziona come una normale caldaia non a condensazione...

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3837
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da NoNickName » gio gen 10, 2019 14:54

andreamang ha scritto:
gio gen 10, 2019 14:42
Certo a 70° funziona come una normale caldaia non a condensazione...
Ma i caloriferi non rendono lo stesso a 50° e a 70°.
Pensavi che la caldaia a condensazione fosse magica?

Ora i casi sono due: vuoi risparmiare o vuoi caldo?

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » gio gen 10, 2019 15:10

Leggendo su vari forum spiegano la logica secondo la quale meno calore x più ore è uguale a più calore x meno ore ma con la nota positiva del risparmio garantito. Io la prova l'ho fatta visto che non costa nulla...ma se per arrivare a 20° in casa con l'acqua a 50° ci vogliono 3 mesi allora non conviene nemmeno così :D
A quanto devo impostare la T di mandata?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3837
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da NoNickName » gio gen 10, 2019 15:37

Confondi il calore con la temperatura, e l'energia con la potenza.
Per andare da Roma a Milano, se vuoi metterci 1 ora hai bisogno di un'aereo, se vuoi metterci 3 ore basta un treno. Ma se tutto quello che hai è una bicicletta, ci metterai 6 giorni. Il risultato è lo stesso.
A te non serve solo trasferire energia, serve alzare anche la temperatura. Infatti il titolo del messaggio è: "18°C in casa".

Adesso però basta, non ho altro tempo da perdere. Rivolgiti ad un professionista qualificato per una diagnosi.

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » gio gen 10, 2019 16:16

Non era mia intenzione far perdere tempo a nessuno ci mancherebbe.
Ho chiesto un consiglio su un forum che tratta questo genere di argomenti.

:wink:

arkanoid
Messaggi: 2913
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da arkanoid » ven gen 11, 2019 09:18

Non c'è una risposta netta. Dipende da vari fattori, ma sostanzialmente più c'è freddo fuori, più alzi la temperatura. Prova empiricamente fin quando non stai bene. Il risparmio che hai condensando, comunque, non è devastante. Sei sotto il 10%.
redigere redigere redigere

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » ven gen 11, 2019 13:28

Giusto per informare...
Ho riletto le schede tecniche dei miei termosifoni ed il calcolo termico è stato effettuato avendo come riferimento la resa del termosifone con un Delta T di 50 e con una mandata di 75°.
Ciò significa che se io imposto la mandata a 60° è matematico che il radiatore sviluppa meno watt...
Il discorso sarà anche complesso ma almeno su questo ho fatto chiarezza..

Samuele C.
Messaggi: 130
Iscritto il: mar ago 23, 2011 17:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da Samuele C. » ven gen 11, 2019 15:25

andreamang ha scritto:
ven gen 11, 2019 13:28
Giusto per informare...
Ho riletto le schede tecniche dei miei termosifoni ed il calcolo termico è stato effettuato avendo come riferimento la resa del termosifone con un Delta T di 50 e con una mandata di 75°.
Ciò significa che se io imposto la mandata a 60° è matematico che il radiatore sviluppa meno watt...
Il discorso sarà anche complesso ma almeno su questo ho fatto chiarezza..
Immaginavo. Ben difficile che fossero stati dimensionati a 50 °C... E pure a 60 avevo qualche dubbio. Tant'è che se rileggi il mio primo commento, oserei dire un bel "taaacc!" alla Renato Pozzetto 😛

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » ven gen 11, 2019 15:46

Samuele C. ha scritto:
ven gen 11, 2019 15:25
andreamang ha scritto:
ven gen 11, 2019 13:28
Giusto per informare...
Ho riletto le schede tecniche dei miei termosifoni ed il calcolo termico è stato effettuato avendo come riferimento la resa del termosifone con un Delta T di 50 e con una mandata di 75°.
Ciò significa che se io imposto la mandata a 60° è matematico che il radiatore sviluppa meno watt...
Il discorso sarà anche complesso ma almeno su questo ho fatto chiarezza..
Immaginavo. Ben difficile che fossero stati dimensionati a 50 °C... E pure a 60 avevo qualche dubbio. Tant'è che se rileggi il mio primo commento, oserei dire un bel "taaacc!" alla Renato Pozzetto 😛
Davvero, ci hai azzeccato. Si vede che le case forniscono la resa dei propri radiatori calcolando una mandata di 75°.
Grazie :wink: :wink: :wink:

Samuele C.
Messaggi: 130
Iscritto il: mar ago 23, 2011 17:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da Samuele C. » ven gen 11, 2019 16:04

andreamang ha scritto:
ven gen 11, 2019 15:46
Davvero, ci hai azzeccato. Si vede che le case forniscono la resa dei propri radiatori calcolando una mandata di 75°.
Grazie :wink: :wink: :wink:
Sì ovvio, è così per tutti, ma è anche abbastanza semplice fare la correzione per le varie temperature e anzi spesso già sui siti dei produttori puoi trovare le tabelle per i vari DT.

andreamang
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 08, 2019 12:08

Re: Temperatura 18° in casa

Messaggio da andreamang » ven gen 11, 2019 16:07

Samuele C. ha scritto:
ven gen 11, 2019 16:04
andreamang ha scritto:
ven gen 11, 2019 15:46
Davvero, ci hai azzeccato. Si vede che le case forniscono la resa dei propri radiatori calcolando una mandata di 75°.
Grazie :wink: :wink: :wink:
Sì ovvio, è così per tutti, ma è anche abbastanza semplice fare la correzione per le varie temperature e anzi spesso già sui siti dei produttori puoi trovare le tabelle per i vari DT.
E' che a saperlo avrei fatto il calcolo con un DT più basso...la cordivari offre schede tecniche con più DT...ormai va bene così...

Rispondi