Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Agevolazioni previste, documentazione richiesta, ecc.

Moderatore: Edilclima

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Ale_S » mar giu 19, 2018 14:10

C'è nessuna novità circa questa famosa comunicazione? Ho cercato un po in giro ma non ho trovato nulla.
Come vi comportate in caso di interventi di ristrutturazioni che che comportino pure un risparmio e quindi soggetti alla famosa comunicazionale in base all'ultima finanziaria?
Che mi dite?


Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Ale_S » mar giu 19, 2018 19:44

Grazie mille :wink:

ponca
Messaggi: 851
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da ponca » ven lug 27, 2018 10:47

http://biblus.acca.it/comunicazione-ene ... turazioni/

sembra che enea sia quasi pronta, a quanto pare da settembre dovrebbero partire, faccio 2 considerazioni:

1- a me sembra quasi una barzelletta, metti un portale online chiedendo di inserire tutti gli interventi chiusi da gennaio ad agosto? non sarebbe stato più serio partire dal 1.1.2019?

2- ad ogni modo questa cosa della trasmissione all'enea sarà limitata agli interventi del punto F collegati al risparmio energetico conseguito (mi auguro)?

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Ale_S » ven lug 27, 2018 11:10

ponca ha scritto:
ven lug 27, 2018 10:47
http://biblus.acca.it/comunicazione-ene ... turazioni/

sembra che enea sia quasi pronta, a quanto pare da settembre dovrebbero partire, faccio 2 considerazioni:

1- a me sembra quasi una barzelletta, metti un portale online chiedendo di inserire tutti gli interventi chiusi da gennaio ad agosto? non sarebbe stato più serio partire dal 1.1.2019?

2- ad ogni modo questa cosa della trasmissione all'enea sarà limitata agli interventi del punto F collegati al risparmio energetico conseguito (mi auguro)
1- avrebbe senso, ma purtroppo c'è una legge a monte che dice che bisogna spedire dal 1 genn 2018; per spedirla dal 1.1.19 bisognerebbe modificare la legge... troppo difficile per i legislatori..... :wink:

2 - sempre la legge in questione dice che "per interventi che riportano un miglioramento energetico bisogna inviare una comunicazione all'enea", quindi il pericolo di dover inviare all'enea qualcosa relativa a interventi non energetici la vedo scongiurata.

Ritengo che il tutto sia scaturito dalla volontà di "contabilizzare" a livello nazionale eventuali miglioramenti energetici ottenuti anche don le ristrutturazione (che fin'ora non venivano quantificati), al fine di tenerne in conto nel conteggio complessivo di efficientamento nazionale, in base agli obblighi comunitari, Kyoto ecc ecc. Come dire: visto che lo stato deve raggiungere certi valori, tanto vale contare dentro anche i risultati ottenuti con questi interventi. Questa è una mia idea.

le domande che invece mi faccio io sono:
A- chiedereanno semplicemente di indicare tipo intervento e stima di risparmio ottenuto, oppure usciranno fuori a sorpresa dei limiti minimi da rispettare (... oramai che molti interventi sono già stati fatti) ? spero di no....

B- Visto che è richiesto di fare la comunicazione per quegli interventi che producono un risparmio energetico, se faccio un intervento apparentemente energetico (es cambio infisso), ma dichiaro che non produco risparmio energetico (es. l'infisso era della cantina, oppure ha lo stesso valore di quello di prima (in quest'ultimo caso poi vien da domandarsi se posso farlo..)), posso ommettere l'invio della dichiarazione richiesta ?

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » ven lug 27, 2018 11:17

2 - sempre la legge in questione dice che "per interventi che riportano un miglioramento energetico bisogna inviare una comunicazione all'enea", quindi il pericolo di dover inviare all'enea qualcosa relativa a interventi non energetici la vedo scongiurata

bisogna vedere si in questo senso intendono solo le detraz fate con lettera h
e quindi una MS no
oppure se in MS c'è un cambio caldaia è da considerare o meno

ponca
Messaggi: 851
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da ponca » ven lug 27, 2018 11:20

« 2-bis. Al fine di effettuare il monitoraggio e la valutazione del risparmio energetico conseguito a seguito della realizzazione degli interventi di cui al presente articolo, in analogia a quanto già previsto in materia di detrazioni fiscali per la ri qualificazione energetica degli edifici, sono trasmesse per via telematica all’ENEA le informazioni sugli interventi effettuati. L’ENEA elabora le informazioni pervenute e trasmette una relazione sui risultati degli interventi al Ministero dello sviluppo economico, al Ministero dell’economia e delle finanze, alle regioni e alle province auto nome di Trento e di Bolzano, nell’ambito delle rispettive competenze territoriali ».

mat
Messaggi: 2943
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da mat » ven lug 27, 2018 14:50

girondone ha scritto:
ven lug 27, 2018 11:17
bisogna vedere si in questo senso intendono solo le detraz fate con lettera h
e quindi una MS no
oppure se in MS c'è un cambio caldaia è da considerare o meno
Il dubbio è legittimo e mi auguro che Enea chiarirà; io invece mi chiedo chi avviserà retroattivamente i clienti che hanno già fatto spese da gennaio 2018... perchè dubito che la maggior parte di loro verrà direttamente a conoscenza della cosa in tempo.

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » ven lug 27, 2018 15:29

anche perchè sono anni che
molti dicono "ma fai il 50% che non serve niente" :-)


giotisi
Messaggi: 1620
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da giotisi » ven lug 27, 2018 19:30

..da gennaio aspettiamo gli '..uno o più decreti..'

Enea, due-tre settimane fa, dava per assodato di aver capito tutto e che in poco tempo avrebbe approntato il portale: non ho motivo di dubitarne, ma, senza che prima escano i decreti, la vedo dura.

Invece stanno circolando le bozze dell'altro decreto, quello destinato a riformare l'Ecobonus: e qui si parla chiaro che tutte le modifiche introdotte avranno valenza solo 90gg dopo la pubblicazione in GU
Nelle bozze non si parla mai di ristrutturazioni o di art.16/bis, quindi, se questo decreto esce da solo, TUTTI si appoggeranno all'altro ... che, come dice Giro, passa per il decreto 'che non serve niente' (non è cosi, ma amen)

Condivido le vostre perplessità su come separare, nel mare magnum dell'art.16/bis con tutti i vari commi, cosa abbia riflesso energetico (e quindi debba passare da ENEA) e cosa non l'abbia, a meno che non si voglia semplicemente abrogare il comma h) (risparmio energetico) e CONTESTUALMENTE rendere vincolante su tutto il territorio nazionale il Glossario delle opere di manut.ordinaria uscito a Marzo.
Anche in questo caso, comunque, alcuni interventi che sono a tutti gli effetti Man Straordinaria, rimarrebbero esclusi dai conteggi ENEA

christian619
Messaggi: 1109
Iscritto il: mar giu 16, 2009 18:28

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da christian619 » ven set 21, 2018 08:12

Qualcuno ha notizie sull'inoltro ad ENEA delle pratiche di ristrutturazione?

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » ven set 21, 2018 11:03

nada

iltubo
Messaggi: 719
Iscritto il: lun lug 07, 2008 16:22
Località: CO

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da iltubo » lun ott 01, 2018 22:44

Che pena …..

ponca
Messaggi: 851
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da ponca » lun ott 15, 2018 13:09

Siamo a metà Ottobre e ancora niente.. spero di non ritrovarmi a fine anno a dover richiamare tutti i clienti del 2018.

Ale_S
Messaggi: 1278
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Ale_S » lun ott 15, 2018 16:08

qualcuno ha qualche notizia in più dai corridoi alti ???

ponca
Messaggi: 851
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da ponca » mar nov 06, 2018 15:22

sul sito dell'enea è apparsa questa comunicazione

"Si avvisano gli utenti che il sito per gli interventi di ristrutturazione edilizia (Detrazioni fiscali del 50% ai sensi dell'art.16 bis del D.P.R. 917/86 e s.m.i T.U.I.R.)che comportano risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili di energia (Interventi diversi dall’ecobonus) sarà messo in linea non appena si avrà il consenso da parte del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) che definirà anche le modalità operative."

giotisi
Messaggi: 1620
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da giotisi » mar nov 06, 2018 15:41

L'unica cosa certa è che un decreto lo dovranno fare sicuramente, prima che si inizino le dichiarazioni dei redditi.

In caso contrario, cioè se nulla fosse stabilito, come può un commercialista portare in detrazione una spesa sostenuta nel 2018 a fronte del TUIR, senza la dichiarazione ENEA che è prevista per legge?

Che il provvedimento sia di tipo esplicativo, e cioè CONSENTA di fare la dichiarazione, o che sia di tipo dilatorio, cioè dica 'Abbiamo scherzato, liberi tutti', QUALCOSA LO DEVONO DIRE.

Seamew
Messaggi: 563
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Seamew » gio nov 08, 2018 11:01

In pratica è ancora tutto sospeso....o meglio il portale ENEA che doveva per legge essere operativo da settembre NON è ancora operativo.
Vabbhè...vediamo gli sviluppi...

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1943
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da ilverga » mer nov 21, 2018 15:07


ponca
Messaggi: 851
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da ponca » mer nov 21, 2018 15:14

Il sito è stato pubblicato in data 21/11/2018, COMPLIMENTI!

La trasmissione sembra sia dovuta per tutti gli interventi di ristrutturazione che hanno comportato un risparmio energetico (non solo gli interventi finalizzati al risparmio energetico e riconducibili al punto "f" della guida dell'agenzia delle entrate). La parte relativa agli elettrodomestici è piuttosto esilarante, credo sia collegata al bonus mobili.

Spero di sbagliarmi, ma se le cose stanno così si crea un caos, con tanti interventi già chiusi da sistemare.

Non so se ridere o piangere.

giotisi
Messaggi: 1620
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da giotisi » mer nov 21, 2018 16:33

Piangi 3 minuti, poi fai girare la voce e poi ridi per tre mesi.
Cmq, si sapeva: stava scritto.

Seamew
Messaggi: 563
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Seamew » mer nov 21, 2018 17:26

Spero non arrivi una ondata di telefonate/richieste di clienti infuriati cui servono subitissimo questa compilazione....ci sarà da ridere...
devo ancora guardare la guida.... :roll:

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » mer nov 21, 2018 17:27

è banale se la faranno quasi tutti

iltubo
Messaggi: 719
Iscritto il: lun lug 07, 2008 16:22
Località: CO

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da iltubo » mer nov 21, 2018 18:53

Non oso immaginare nel 2019 in sede di dichiarazione redditi quante persone troveranno la "sorpresa" perché nessuno le ha avvisate….. :twisted:

giotisi
Messaggi: 1620
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da giotisi » mer nov 21, 2018 19:10

iltubo ha scritto:
mer nov 21, 2018 18:53
Non oso immaginare nel 2019 in sede di dichiarazione redditi quante persone troveranno la "sorpresa" perché nessuno le ha avvisate….. :twisted:
Concordo; il vero punto critico resta questo. Aver lasciato passare mesi e mesi creerà una enorme confusione.

iltubo
Messaggi: 719
Iscritto il: lun lug 07, 2008 16:22
Località: CO

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da iltubo » mer nov 21, 2018 22:41

Sto dando un'occhiate e facendo qualche prova….. :shock:
L'ADE permetteva la detrazione 50% come risparmio energetico anche per l'installazione in pompa di calore, sto provando a fare un inserimento, ma se non sbaglio viene contemplata solo la sostituzione di altro generatore a meno che si possano lasciare i campi vuoti …..mah
Non ho ancora letto tutto bene, ma richiederanno ancora asseverazione e/o schede produttori?

Mamma mia :!:

Seamew
Messaggi: 563
Iscritto il: mer dic 06, 2006 08:40

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Seamew » gio nov 22, 2018 05:03

girondone ha scritto:
mer nov 21, 2018 17:27
è banale se la faranno quasi tutti
beh vorrei vederli a inserire le trasmittanze prima e dopo.... :roll:

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » gio nov 22, 2018 08:59

Lnuo pensato anche io ma non sono dati obbligatori

marcello60
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da marcello60 » gio nov 22, 2018 09:55

Ma le pompe di calore sono detraibili anche se non sostituiscono alcun impianto?

Nel menù a tendina del "generatore sostituito è possibile inserire "nessuno"!

Ma poi come la mettiamo con l''idonea documentazione" richiesta da ADE "attestante il
conseguimento di risparmi energetici in applicazione della normativa vigente in
materia"?
Come si può dimostrare che una nuova pompa di calore fa risparmiare energia quando non sostituisce alcun impianto?

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da SuperP » gio nov 22, 2018 10:10

E le nuove costruzioni oggetto di demolizione e ricostruzione di volumi non riscaldati che ricadono nel 50?
E i condizionatori in pdc che ricandono nel 50?
Ed i completamenti di costruzioni esistenti?
Vmc?
Isolamento solo cassonetti?

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da SuperP » gio nov 22, 2018 10:11

marcello60 ha scritto:
gio nov 22, 2018 09:55
Ma poi come la mettiamo con l''idonea documentazione" richiesta da ADE "attestante il
conseguimento di risparmi energetici in applicazione della normativa vigente inmateria"?
C'è da vedere che l'intervento rispetti il DM 2015!!

marcello60
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da marcello60 » gio nov 22, 2018 10:14

Ok in pratica l'utente deve aver presentato la L10 x nuovo impianto di climatizzazione.
Ma rimane il dubbio sul presunto risparmio energetico...

marcello60
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da marcello60 » gio nov 22, 2018 10:17

SuperP ha scritto:
gio nov 22, 2018 10:10
E le nuove costruzioni oggetto di demolizione e ricostruzione di volumi non riscaldati che ricadono nel 50?
E i condizionatori in pdc che ricandono nel 50?
Ed i completamenti di costruzioni esistenti?
Vmc?
Isolamento solo cassonetti?
Tutto quello che non è compreso nella lista di Enea suppongo che si intenda escluso dall'obbligo di comunicazione.

marcello60
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da marcello60 » gio nov 22, 2018 10:36

marcello60 ha scritto:
gio nov 22, 2018 10:14
Ok in pratica l'utente deve aver presentato la L10 x nuovo impianto di climatizzazione.
Ma rimane il dubbio sul presunto risparmio energetico...
Ragionandoci... forse sono ammesse anche in assenza di sostituzione in quanto assimilate a fonte rinnovabile?
(vedo che la stessa cosa è consentita alle biomasse)

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da SuperP » gio nov 22, 2018 11:00

SuperP ha scritto:
gio nov 22, 2018 10:11
C'è da vedere che l'intervento rispetti il DM 2015!!
Ma che... sul sito si possono NON inserire i valori di trasmittanza che NON sono obbligatori

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da SuperP » gio nov 22, 2018 11:19

marcello60 ha scritto:
gio nov 22, 2018 09:55
Ma poi come la mettiamo con l''idonea documentazione" richiesta da ADE "attestante il conseguimento di risparmi energetici in applicazione della normativa vigente inmateria"?
Dove trovi questa frase?
Il fatto è che sull'applicativo NON è indicato di calcolare il risparmio energetico

marcello60
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da marcello60 » gio nov 22, 2018 11:44

Si, ho visto che non c'è alcun calcolo sul risparmio energetico.
La frase è sulla guida ADE per le ristrutturazioni.
Però forse nel caso delle PDC non è necessario conseguire un risparmio energetico perché usano fonti rinnovabili?

iltubo
Messaggi: 719
Iscritto il: lun lug 07, 2008 16:22
Località: CO

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da iltubo » gio nov 22, 2018 12:11

Per le opere in detrazione "ristrutturazione" e "finalizzate al risparmio energetico" la circolare Ministeri Finanze 57 del 24/02/1998 specifica che tali interventi possono essere eseguiti anche in assenza di opere edilizie e sono quelli elencati nell'articolo 1 del D.M. 15/02/1992 (GU 9-5-92 n°107), tra i quali ad esempio anche l'installazione del "nostro" climatizzatore in pompa calore.

Lo stesso DM riporta all'art 3.DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
comma c) dichiarazione dell'installazione attestante che gli interventi descritti nella dichiarazione stessa sono stati eseguiti in conformità alle
vigenti disposizioni in materia di contenimento dei consumi energetici negli edifici e sono rispondenti ai requisiti tecnici eventualmente
richiesti dal presente decreto;

Ora chi debba fare questa dichiarazione non so, direi l'installatore? che nel caso si assume la responsabilità.
Se non erro l'attuale normativa (Lombardia) l'installazione di PDC fino a 12 kW non prevede la predisposizione di documentazione particolare, quindi penso che rispettando i requisiti di rendimento previsti e dichiarandoli in Di.Co. fino a tale potenza dovremmo essere a posto..

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » gio nov 22, 2018 14:44

è una dichirazione del costruttore dell apparecchio
quelli della biomassa la hanno
facendo secondo me errando ancora riferimento al rend minimo 70% richiesto dal decreto del 92 che comanda quella lettera di interventi di risp energetico ( dentro alla ristrutt edilizia lette h del art 15 del tiur)

infatti il decreto 28 lo avrebbe alzato a 85 ma anche dal mise dicono che non se ne fa nulla :-)

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » gio nov 22, 2018 14:45

e cmq

se le opere le hai portate in detraz come manut straord in teoria non serve
quella richiesta e se porti in detra con la lettera h che dicevo sopra

giotisi
Messaggi: 1620
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da giotisi » gio nov 22, 2018 15:31

Onestamente non mi è chiaro come possa ENEA calcolare il risparmio in fonti energetiche primarie senza tutti i dati che invece vengono richiesti nel portale 65.

E non mi è nemmeno chiaro come potrà un commercialista capire a maggio se l'intervento che deve inserire in dichiarazione è o meno soggetto a comunicazione ENEA, ma qui forse c'è tempo per le necessarie spiegazioni.

marcello60
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da marcello60 » gio nov 22, 2018 16:57

Sul primo punto anch'io ho qualche dubbio, visto che molti dati essenziali per il calcolo sono facoltativi, comunque sono problemi di Enea :wink: .
Sul secondo punto, bisognerà basarsi sull'elenco in tabella nel capitolo 2 della guida rapida di Enea.

Ronin
Messaggi: 3493
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da Ronin » gio nov 22, 2018 17:21

marcello60 ha scritto:
gio nov 22, 2018 09:55
Come si può dimostrare che una nuova pompa di calore fa risparmiare energia quando non sostituisce alcun impianto?
ci sono (almeno...) due casi possibili:
1) il primo si riferisce ad un volume che prima dell'intervento era non riscaldato e poi lo diventa (supponendo che sia abitabile), il ragionamento è: avrei avuto diritto di riscaldarlo con una caldaia, quindi se lo riscaldo con una pdc ho un risparmio.
le direttive europee ammettono questo tipo di approccio (infatti i requisiti più stringenti applicati ai nuovi edifici vengono calcolati come risparmi rispetto allo scenario tendenziale, anche se è evidente che un nuovo edificio comporta un aumento dei consumi rispetto a quando non c'era)
2) nel secondo caso la pompa di calore viene installata in integrazione di un impianto esistente, senza smantellarlo: in tale caso il risparmio c'è ugualmente, purchè ovviamente si programmi adeguatamente la sequenza (in modo che esistano condizioni in cui la pdc parte prima della caldaia: sul totale annuo è evidente che si ha un risparmio, avendo realizzato un impianto ibrido non preassemblato, per così dire)

marcello60
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio mag 17, 2007 19:09

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da marcello60 » gio nov 22, 2018 17:52

Giusto anche questo.

ponca
Messaggi: 851
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da ponca » gio nov 22, 2018 20:13

tanto per capire, secondo voi:
se la dichiarazione non viene fatta, cosa succede? c'è una sanzione? si perdono le detrazioni? non succede niente?
se la dichiarazione invece viene fatta oltre 90 gg? sarà necessario/possibile il ravvedimento operoso?

giotisi
Messaggi: 1620
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da giotisi » gio nov 22, 2018 22:33

Premesso che è presto per capire proprio tutto...

Davanti a un intervento che chiaramente porta a un risparmio (p.es. un cappotto o i serramenti), in assenza di pratica ENEA un commercialista non ti firma la detrazione: c'è una legge dello stato che la impone.

Casomai non sarà sempre facile capire se l'intervento rientra o meno, perchè tutti quelli che si appoggiano a commi diversi dal B e dall'H, non hanno certo un contributo al risparmio.

Ora, se c'è un B, manutenzione straordianaria, ci sarà un tecnico che dice se ricade o meno nella necessità di comunicazione, mentre se non c'è un tecnico, ci dovrebbe essere la Dichiarazione Sostitutiva di Atto notorio, nella quale DEVE essere scritto il comma che si intende utilizzare.

danilo2
Messaggi: 1571
Iscritto il: ven dic 21, 2007 14:22

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da danilo2 » ven nov 23, 2018 10:16

E tanto per rimanere sul piano filosofico, quanto pensate di farvi pagare una pratica di questo tipo?
theo62chiocciolinavirgilio.it

iltubo
Messaggi: 719
Iscritto il: lun lug 07, 2008 16:22
Località: CO

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da iltubo » ven nov 23, 2018 15:03

Bella domanda!
direi che la comunicazione in sé non porti via tanto tempo (dubbi sopra esposti a parte), il problema sarà valutare:
- la necessità di asseverazione come per 65%
- il tempo che si perderà a contattare le persone che hanno fatto i lavori dal 1/1 al 21/11 e magari sono inconsapevoli della necessità di questa comunicazione, spiegare e recuperare i dati.
- la documentazione da produrre per attestare il risparmio energetico (anche se ci dovrebbe già comunque essere)

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Comunicazione enea x lavori di "ristrutturazione edilizia"

Messaggio da girondone » ven nov 23, 2018 16:41

ne la prima ne la terza

solo la seconda

Rispondi