Ampliamento autosalone

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Ampliamento autosalone

Messaggio da weareblind » gio nov 15, 2018 13:16

Buongiorno a tutti.
Stato di fatto: SCIA eseguita per autosalone + officina a piano terra. Amplio di 1/3 l'autosalone, diminuisco parimenti l'officina. L'ampliamento mangia un magazzino tra autosalone e officina, per cui la compartimentazione tra futuro autosalone e officina è già garantita, non tocco muro e porte.
La domanda verte sulle prestazioni elettriche, rilevazione e Evac.
Sull'ampliamento del salone, applico tutto. Sull'autosalone esistente? Devo applicate il D.M. 1-2-1986 per autosalone > 30 auto. Non trovo un criterio dimensionale che mi obblighi ad adeguare anche l'autosalone esistente. Grazie.

Terminus
Messaggi: 7658
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da Terminus » gio nov 15, 2018 14:24

Da che situazione parti ?
L'attività era già soggetta ?
Per l'IRAI e l'EVAC non ha senso e non è neanche permesso dalle norme tecniche, eseguire installazioni limitate a parte dell'attività, a meno di compartimentazioni ed indipendenza vie di esodo. O copri tutto o niente.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da weareblind » gio nov 15, 2018 18:52

Attività già soggetta, approvata e "sciata" nel 2016.
Per IRAI potrei farlo per compartimenti (autosalone vecchio no, autosalone nuovo si). EVAC no.
Però, riflessione diversa: per autosalone io applico D.M. 1-2-1986, non è richiesto nessuno dei due.

Terminus
Messaggi: 7658
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da Terminus » ven nov 16, 2018 10:56

Per l'autosalone esistente puoi applicare il DM autorimesse e quindi non fare nulla.
Per la parte ampliata devi riferirti al DM 27/07/10, il quale richiede l'adeguamento degli impianti di protezione attiva a tutta l'attività, solo in caso di ampliamenti superiori al 50%.
Ma queste due parti di autosalone, compartimentate tra loro, comunicano con portone scorrevole ? Comandato dall'IRAI della sola parte ampliata ?

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da weareblind » ven nov 16, 2018 18:54

Diverrà un autosalone solo. Diviso (già oggi) da elementi REI120 dalla officina. L'autosalone oggi mangia un magazzino, l'aumento è inferiore al 50%. Il D.M. 27/07/2010 è per negozi / attività commerciali,ma ai sensi del punto 9 del D.M. 01/02/1986, io devo applicare per autosaloni appunto questo decreto, e non quello del 2010. E allora no EVAC e no rilevazione. Il dubbio è qui. Grazie.

Terminus
Messaggi: 7658
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da Terminus » ven nov 16, 2018 21:58

Non sembra che tu abbia dubbi, perchè chiedi ?
Se ritieni di applicare solo il DM 1986, allora non devi avere dubbio alcuno: niente IRAI e niente EVAC, nè sull'esistente nè sull'ampliamento.
Ma un autosalone non è forse un negozio specialistico ? Difatti è sempre stato considerato attività soggetta di tipo commerciale (87 non certo la vecchia 92).
E secondo me anche catastalmente (si lo so il catasto non c'entra nulla con i VVF) l'autosalone va con i commerciali non con i garage.
Nel 1986 il DM autorimesse normò anche gli autosaloni in modo veloce e stringato, per riempire un buco, poichè le circolari sulle attività commerciali allora esistenti erano tutto meno che un corpus uniforme e coerente.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da weareblind » sab nov 17, 2018 10:01

Perché il dubbio è esattamente quello che riporti. Io ritengo di usare il D.M. 1-2-1986 perché mi pare lapidario.

9. - Autosaloni.
Per gli autosaloni o saloni di esposizione devono essere applicate le presenti norme quando il numero di autoveicoli sia superiore a trenta.

Però, appunto, esiste una norma per attività commerciali. Che mi appare meno pertinente, visto che è generalista (copre ogni tipologia di negozio / vendita), mentre questa è proprio dedicata all'autosalone. E quindi mi sembra molto, molto meglio. Ma ragionare a più voci è sempre utile.

Terminus
Messaggi: 7658
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da Terminus » sab nov 17, 2018 11:17

Sarà anche generalista, ma sicuramente è più completa e dettagliata del caro vecchio DM del 1986.
Penso che se chiedi al Comando (ma non lo farai.... ) ti potranno dire, nel dubbio, di applicare la norma più recente almeno all'ampliamento.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1011
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Ampliamento autosalone

Messaggio da weareblind » sab nov 17, 2018 12:05

Ahahhahhahhah non ci penso nemmeno infatti. Vado col DM 1-2-1986, grazie.

Rispondi