Amministratore recalcitrante

Normativa nazionale, contabilizzazione dei consumi, ripartizione delle spese

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Pinocchio
Messaggi: 8
Iscritto il: dom ott 23, 2016 13:43

Amministratore recalcitrante

Messaggio da Pinocchio »

Dopo oltre 8 mesi dalla scadenza del termine del 30 Giugno 2017 il nostro condominio è tuttora privo dei previsti contabilizzatori.
A nulla sono valsi i ripetuti solleciti di procedere.
A nulla sono valsi i versamenti per pagare l’intervento.
L’amministratore ha avanzato (accampato) ragioni della mancata installazione :
• Devo avere tutti i soldi prima di procedere (così ne basta uno che non paga e può fermare tutto)
• Devo avere il nulla osta del “direttore dei lavori”.
• Si è accorto che i dispositivi non sono 136 ma 160 (circa) perchè alcuni condomini hanno una mansarda separata , quindi “deve convocare nuova assemblea per deliberare il nuovo ammontare dell’investimento”.
• Nel frattempo ha messo in preventivo una cifra di 50000 € superiore a quanto speso a consuntivo nella stagione precedente.
• Si dice tranquillo perchè “tanto anche per quest’anno pagherete per millesimi” anche se non vi è stata nessuna votazione in proposito.
• Nel frattempo il riscaldamento è stato acceso provvisoriamente ad inizio stagione “per motivi tecnici” : pulizia delle tubazioni , “propedeutica all’installazione dei contabilizzatori” = 15000 € per la sola pulizia , “sarete avvisati quando ci sarà l’accensione definitiva” , avviso mai pervenuto e riscaldamento a pieno vapore nel condominio praticamenbte vuoto : trattasi di casa vacanza.

Ha fatto capire di essere tranquillo perchè “tanto se qualcuno denuncia la multa la prendete voi”.
Alcuni condomini (tra cui il sottoscritto) si sono attivati ed hanno fatto lavori di coibentazione che hanno sollevato risolini di scherno di alcuni condomini (l’amministratore non è solo in questo suo atteggiamento) in particolare da parte di quei 5 condomini che ,soli, risiedono nel residence.
Il mio legale gli ha scritto ma lui non ha mai dato risposta.
Contattato telefonicamente dal mio legale ha dichiarato che avrebbe risposto entro un paio di giorni oppure l’avrebbe fatto il suo legale.
Ma nulla è successo.
Come ci si può difendere da un simile individuo , posto che per rimuoverlo si deve attendere la prossima assemblea?
Semprechè sia possibile perchè gli “alleati” si presentano sempre ben forniti di deleghe?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4850
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Amministratore recalcitrante

Messaggio da NoNickName »

E' un anno che posti la stessa tiritera. I tuoi 6 messaggi sono tutti centrati sulla stessa questione.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Morandinipub
Messaggi: 261
Iscritto il: dom mag 08, 2016 16:56

Re: Amministratore recalcitrante

Messaggio da Morandinipub »

Pinocchio ha scritto:
lun gen 29, 2018 13:14
Il mio legale gli ha scritto ma lui non ha mai dato risposta.
Chiedi al tuo legale.

Pinocchio
Messaggi: 8
Iscritto il: dom ott 23, 2016 13:43

Re: Amministratore recalcitrante

Messaggio da Pinocchio »

NoNickName ha scritto:
lun gen 29, 2018 13:48
E' un anno che posti la stessa tiritera. I tuoi 6 messaggi sono tutti centrati sulla stessa questione.
Infatti è così.
A quanto pare non frega un XXXO a nessuno.
Evidentemente è un forum rivolto ad altro tipo di utenza......
Tipo " cane non mangia cane".

Morandinipub
Messaggi: 261
Iscritto il: dom mag 08, 2016 16:56

Re: Amministratore recalcitrante

Messaggio da Morandinipub »

Pinocchio ha scritto:
lun gen 29, 2018 18:23
NoNickName ha scritto:
lun gen 29, 2018 13:48
E' un anno che posti la stessa tiritera. I tuoi 6 messaggi sono tutti centrati sulla stessa questione.
Infatti è così.
A quanto pare non frega un XXXO a nessuno.
Evidentemente è un forum rivolto ad altro tipo di utenza......
Tipo " cane non mangia cane".
Con diciamo 600 euro, per iniziare, potrebbe interessarmene qualcosa.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4850
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Amministratore recalcitrante

Messaggio da NoNickName »

Pinocchio ha scritto:
lun gen 29, 2018 18:23
Infatti è così.
A quanto pare non frega un XXXO a nessuno.
A quanto pare...
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Avatar utente
armyceres
Messaggi: 497
Iscritto il: mer ott 25, 2006 12:52
Località: Piemonte

Re: Amministratore recalcitrante

Messaggio da armyceres »

Pinocchio ha scritto:
lun gen 29, 2018 18:23
NoNickName ha scritto:
lun gen 29, 2018 13:48
E' un anno che posti la stessa tiritera. I tuoi 6 messaggi sono tutti centrati sulla stessa questione.
Infatti è così.
A quanto pare non frega un XXXO a nessuno.
Evidentemente è un forum rivolto ad altro tipo di utenza......
Tipo " cane non mangia cane".
Come l'hai esposta, è più una questione legale che tecnica..... :wink:
Comunque esiste sempre la possibilità di informare l'Ente competente....
Tra il dire e il fare, la differenza è nell'aver fatto..........

SimoneBaldini
Messaggi: 2372
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Amministratore recalcitrante

Messaggio da SimoneBaldini »

Questo è un forum tecnico per la maggiore, qui è solo una questione legale, quindi se ti sei già rivolto al tuo avvocato nessun altro puo' darti lucidazioni migliori.

Rispondi