Incompatibilità certificatore

Normativa tecnica inerente la classificazione e la certificazione energetica degli edifici, software Cened+, accreditamento tecnici, …
Rispondi
robbie37
Messaggi: 1
Iscritto il: ven lug 05, 2013 17:47

Incompatibilità certificatore

Messaggio da robbie37 » ven lug 05, 2013 18:07

Buonasera, vi sottopongo un problema che purtroppo mi preoccupa in questi giorni.
Ho redatto le certificazioni energetiche per 2 appartamenti e l'altro giorno sono stati fatti gli atti di vendita.
Mi è venuto il dubbio che avendo firmato il progetto strutturale del condominio nel quale si trovano sussiste l'incompatibilità nella figura del certificatore energetico. Preciso che non mi sono occupato in alcun modo delle altre componenti l'edificio (architettonico-impianti-direzione lavori).
Come mi devo comportare?
Se la pratica venisse riinviata da un mio collega e l'ace annullato verrebbe annullato di conseguenza anche l'atto di compravendita? Se lascio le cose come stanno a che tipo di sanzioni posso andare incontro?
Ringrazio anticipatamente.

gfrank
Messaggi: 1238
Iscritto il: ven set 15, 2006 12:57

Re: Incompatibilità certificatore

Messaggio da gfrank » lun lug 15, 2013 13:51

L'atto non viene anullato, solo la certificazione, con conseguente irrorazione delle sanzioni ...

Luca Ruggeri
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 03, 2009 11:33
Località: Bergamo

Re: Incompatibilità certificatore

Messaggio da Luca Ruggeri » gio set 26, 2013 17:01

Mi inserisco in questo argomento per chiedere una chiarimento (se possibile)

Regione Lombardia
Un certificatore energetico proprietario di un appartamento in un condominio con riscaldamento centralizzato
può certificare un appartamento (ovviamente non il proprio) all'interno di questo edificio?

grazie a chi mi darà un chiarimento

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1947
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Incompatibilità certificatore

Messaggio da ilverga » ven set 27, 2013 08:39

Luca Ruggeri ha scritto:Mi inserisco in questo argomento per chiedere una chiarimento (se possibile)

Regione Lombardia
Un certificatore energetico proprietario di un appartamento in un condominio con riscaldamento centralizzato
può certificare un appartamento (ovviamente non il proprio) all'interno di questo edificio?

grazie a chi mi darà un chiarimento
Si. La normativa non lo vieta espressamente.

Luca Ruggeri
Messaggi: 42
Iscritto il: ven lug 03, 2009 11:33
Località: Bergamo

Re: Incompatibilità certificatore

Messaggio da Luca Ruggeri » ven set 27, 2013 09:44

ilverga ha scritto:Si. La normativa non lo vieta espressamente.
grazie per la risposta
ho avuto anche conferma dal cened che si può fare

etabeta1
Messaggi: 559
Iscritto il: ven apr 11, 2008 10:54

Re: Incompatibilità certificatore

Messaggio da etabeta1 » lun ott 14, 2013 10:27

domandone:
ma se faccio il coordinatore della sicurezza e poi il certificatore ma dove stà l'incompatibilità? non ho "partecipato" alla progettazione dell'edificio....in senso stretto.... :shock: :shock: :shock:

comisat
Messaggi: 27
Iscritto il: mar lug 16, 2013 17:49

Re: Incompatibilità certificatore

Messaggio da comisat » mar nov 19, 2013 10:01

etabeta1 ha scritto:domandone:
ma se faccio il coordinatore della sicurezza e poi il certificatore ma dove stà l'incompatibilità? non ho "partecipato" alla progettazione dell'edificio....in senso stretto.... :shock: :shock: :shock:
Beh, in linea di principio normativo (81/08) se hai fatto il CSP hai partecipato anche alla progettazione (anche se non in "senso stretto" come giustamente dici)...
Ad ogni modo, sono completamente d'accordo che l'incompatibilita', in questo caso, e' assurda...

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Incompatibilità certificatore

Messaggio da SuperP » mar nov 19, 2013 10:03

Prendi un collega, gli fai rifare gli ace e riconsegni gli attestati ai nuovi proprietari.
Non penso controllino gli ace sostituiti

Rispondi