Impianto solare termico, può funzionare in "contromano"?

Obblighi legislativi, tipologie, prodotti

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Ducadica
Messaggi: 22
Iscritto il: lun nov 11, 2013 12:20

Impianto solare termico, può funzionare in "contromano"?

Messaggio da Ducadica »

Saluti a tutti,
sono un neofito in fatto di solare termico, sto cercando di capire se il mio impianto sia installato a regola d’arte, vorrei capire se il problema che ho riscontrato è dovuto a errata installazione.

Abbiamo un condominio, solare termico allacciato a un primo bollitore, e questo primo bollitore allacciato ad un secondo (scaldato dal fluido del riscaldamento a pavimento) tramite valvola deviatrice.

Il solare è regolato da una stazione solare preassemblata (SSC 40 della emmeti, ovvero con centralina ECS4 e circolatore wilo).

La stazione solare è a 2 vie la via di destra (termometro blu) è di ritorno col circolatore e misuratore di portata e temperatura e quella di sinistra è di andata con (termometro rosso) sonda temperatura.

La mandata della stazione solare si collega alla base del bollitore, il ritorno si collega più in alto allo stesso bollitore (Quindi parrebbero invertiti i tubi o il collegamento, la mandata non và in alto?).

Oggi c’è il sole e questi i valori:
S1: temp collettore 38° (impostato Min 30°)
S2: temp serbatoio 19° (impostato Min 70°) (impostato delta tr1 10°)
S3: temp sensore 3 (?) 17°
Entrata 27°
Ritorno 67°
Resa 0
Pompa circolazione in funzione (sta girando).
Delta t medio settimanale -35°
Messaggio errore: stanotte circolazione notturna
La domanda è: è possibile che la centrale solare sia stata montata al contrario invertendo le tubazioni? Può funzionare comunque?
La pompa di circolazione poi è bollente (ha sicuro 67°) ma il tubo che ne esce a và nel bollitore è freddo, come è possibile? È rotta la pompa o gira al contrario?

Rispondi